Android 9 Pie? Ecco quali smartphone riceveranno l’aggiornamento

Android 9 Pie? Ecco quali smartphone riceveranno l’aggiornamento
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android_9_pie_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android_9_pie_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android_9_pie_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android_9_pie_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/08\/android_9_pie_tta.jpg"}, "title": "Android 9 Pie? Ecco quali smartphone riceveranno l’aggiornamento" }

Android 9 Pie è stato svelato in versione definitiva il 6 agosto, ed è stato reso subito disponibile al download per i Google Pixel di prima e seconda generazione, oltre che per Essential Phone PH-1, dopo diversi mesi di beta e Developer Preview.

In questo nostro articolo proviamo a elencare tutti gli smartphone che dovrebbero o potrebbero ricevere l’aggiornamento ufficiale ad Android 9 Pie. La lista è in ordine alfabetico per marchio e verrà tenuta aggiornata in base alle informazioni diffuse dai vari produttori nelle prossime settimane e mesi. Tenete conto che in diversi casi si tratta di nostre supposizioni basate sui precedenti comportamenti delle case e sulle specifiche tecniche dei dispositivi.

Con Project Treble e una quantità sempre maggiore di smartphone Android One ci aspettiamo una diffusione più ampia e rapida di Android 9 Pie rispetto alla precedente versione Android 8.0 Oreo. Quest’anno la beta è stata resa disponibile anche su alcuni modelli Sony, Xiaomi, HMD (Nokia), Oppo, Vivo e OnePlus, e dovrebbe arrivare in versione stabile entro l’autunno, anche sugli Android One e Android Go.

Google ha inoltre sottolineato che sta lavorando a stretto contatto con vari altri partner per portare Android 9 Pie su molti altri prodotti, sia come aggiornamento che come software preinstallato di fabbrica.

Se non vedete in lista il vostro smartphone non disperate, potrebbe essere aggiunto successivamente. Ecco dunque quali dovrebbero essere gli smartphone Android a ricevere Android 9 Pie in maniera ufficiale.

Android 9 Pie per Alcatel

Nessuna indicazione ufficiale da Alcatel, ma possiamo provare a fare qualche previsione. Potrebbero ricevere Android 9 Pie almeno gli ultimi dispositivi presentati:

Android 9 Pie per ASUS

ASUS non ha ancora comunicato quali saranno i dispositivi a ricevere Android 9 Pie. In linea generale diamo per scontato che almeno gli ultimi arrivati vengano aggiornati, ma non siamo ancora in grado di sbilanciarci più di tanto sugli altri. Immaginiamo che non ci siano grandi speranze per la gamma ZenFone 3.

Android 9 Pie per BlackBerry

Nessuna comunicazione neanche da parte di BlackBerry, che presumiamo possa aggiornare almeno l’ultimo arrivato BlackBerry KEY2, disponibile in Italia dall’estate 2018.

Android 9 Pie per BQ

BQ ha annunciato solo una manciata di giorni dopo l’arrivo della versione stabile di avere intenzione di aggiornare 10 modelli della sua gamma. Riceveranno dunque Android 9 Pie, a meno di problemi imprevisti:

Android 9 Pie per Essential

Essential Phone PH-1 è stato uno dei primi smartphone a ricevere l’aggiornamento ad Android 9 Pie, in contemporanea con i dispositivi di Google.

Android 9 Pie per General Mobile

Per ora nessuna indicazione da General Mobile, ma dal momento che si tratta di smartphone Android One, due major release dovrebbero essere garantite.

Android 9 Pie per Google

Abbandonati ormai anche gli ultimi Nexus (Nexus 6P e Nexus 5X), che potrebbero non ricevere altri aggiornamenti oltre settembre 2018 (neanche di sicurezza), Google ha già rilasciato Android 9 Pie per:

Android 9 Pie per HTC

HTC non ha tardato a far sapere la sua sull’aggiornamento alla nuova major release. Android 9 Pie è stato confermato per HTC U12 Plus, HTC U11, HTC U11 Plus e HTC U11 Life (Android One), ma non è detto che non venga poi reso disponibile per altri modelli. HTC U12 Life arriverà sul mercato con Android 8.1 Oreo, quindi diamo per scontato l’update anche per lui.

Android 9 Pie per Huawei e Honor

A qualche giorno di distanza dalla release di Google, il produttore cinese ha già annunciato di essere al lavoro su Huawei Mate 10 Pro, Huawei P20, Honor 10 e Honor V10, ma naturalmente saranno anche diversi altri smartphone a ricevere Android 9 Pie. Qualche dubbio lo nutriamo su Honor 9 (alla fine Honor 8 è stato aggiornato a Oreo, ma con qualche difficoltà), Huawei P10Huawei P10 Plus e su qualche device di fascia più bassa (come Honor 7S), con i top di gamma dati per “favoriti”. Attendiamo novità anche per i tablet, per i quali non ci sono informazioni.

Android 9 Pie per LG

Pochi dubbi sui top di gamma LG presentati quest’anno, come LG G7 ThinQ e il presunto LG V40 in arrivo per la seconda metà dell’anno, e in teoria per i flagship 2017 LG G6 e LG V30/V35. Per quanto riguarda la gamma media il discorso si fa un po’ più complesso, ma LG Q8 e LG Q7 sono stati presentati quest’anno e speriamo possano ricevere l’update, così come LG K8 (2018) e K10 (2018). Secondo la nostra previsione potrebbero dunque essere aggiornati ad Android 9 Pie:

Android 9 Pie per Motorola e Lenovo

Motorola ha annunciato quali saranno gli smartphone del marchio a ricevere l’aggiornamento. La distribuzione dovrebbe partire in autunno. Nessuna informazione, al momento, per quanto riguarda i dispositivi Lenovo, per i quali possiamo solo fare delle ipotesi.

Android 9 Pie per Nokia

Nokia ha annunciato quali saranno gli smartphone a ricevere l’atteso aggiornamento ad Android 9 Pie. Anche se non nominati apertamente, diamo per scontata la presenza in lista delle versioni “.1” e Sirocco.

Android 9 Pie per NVIDIA

NVIDIA ha avuto qualche problema ad aggiornare NVIDIA SHIELD TV ad Android 8.0 Oreo e non ha portato tale versione del robottino né su NVIDIA SHIELD Tablet né su NVIDIA SHIELD Tablet K1. Non sappiamo se NVIDIA SHIELD TV riceverà Android 9 Pie, ma non ci speriamo troppo.

Android 9 Pie per OnePlus

OnePlus ha già confermato che anche OnePlus 3 e OnePlus 3T riceveranno la nuova major release. OnePlus 6T è stato commercializzato già con Pie a bordo. L’aggiornamento ad Android 9 Pie arriverà dunque, a meno di problemi, su:

Android 9 Pie per Samsung

Android 9 Pie (con la nuova interfaccia Samsung One UI) arriverà sicuramente sugli ultimi top di gamma Samsung Galaxy Note 9, Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, ai quali seguiranno i flagship dello scorso anno, Galaxy S8, Galaxy S8 Plus e Galaxy Note 8. Non dovrebbero mancare l’appuntamento nemmeno Galaxy A6, Galaxy A6 Plus, Galaxy A8 (2018) e Galaxy A8 Plus (2018), anche se per questi ultimi potrebbe volerci più tempo. Anche la gamma Galaxy J, composta quest’anno da Galaxy J4 (2018), J6 (2018), J8 (2018), dovrebbe ricevere l’aggiornamento, accompagnata forse da Galaxy Note 7 FE. Per quanto riguarda i tablet navighiamo più “a vista”: sicuramente i nuovi Galaxy Tab S4 e Galaxy Tab A 10.5, presentati lo stesso agosto 2018, avranno Pie, probabilmente insieme a Galaxy Tab S3.

Android 9 Pie per Sony

Sony ha annunciato che gli smartphone appartenenti alla serie Xperia XZ1 e XZ2 inizieranno a ricevere l’aggiornamento ad Android 9 Pie durante il mese di novembre, ma non saranno gli unici a poter contare sull’ultima major release (nei mesi successivi).

Android 9 Pie per Xiaomi

Nessuna indicazione da Xiaomi, che dovrebbe comunque aggiornare ad Android 9 Pie diversi suoi modelli. Per il momento non ci sbilanciamo e includiamo quelli con maggiori probabilità, ma la lista è destinata ad allungarsi.

Vai a: tutte le novità di Android 9 Pie in video