Google Pixel XL: prezzo, caratteristiche, uscita e notizie in Italia

Il 4 ottobre 2016 è stata una data storica per Google. In quell’occasione infatti sono stati presentati i primi smartphone che recano unicamente il marchio Google, in sostituzione della vecchia linea Nexus. Il modello più grande si chiama Google Pixel XL, realizzato da HTC il cui marchio però non compare sul dispositivo.

Il lancio dei primi smartphone targati Google è stato accompagnato da una campagna mediatica senza precedenti in tutti i Paesi nei quali sono stato resi disponibili, tra i quali purtroppo non figura l’Italia. Google Pixel XL è comunque uno smartphone all’altezza dei top di gamma della seconda metà del 2016, con una scheda tecnica di livello assoluto e un design molto ricercato che ovviamente condivide con il fratello più piccolo.

Indice:

Caratteristiche tecniche di Google Pixel XL

Google Pixel XL si insedia di diritto nella fascia alta del mercato grazie alla sua scheda tecnica di assoluto livello che ovviamente porta a prezzi abbastanza elevati. Si parte da un display da 5,5 pollici con risoluzione QHD, protetto come sempre da un vetro Gorilla Glass 4. Sotto alla scocca, ancora una volta realizzata in alluminio, troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 821 con CPU quad core, composta due core Kryo a 2,15 GHz e due core Kryo a 1,6 GHz e con una GPU Adreno 530.

Ad affiancare il chipset troviamo 4 GB di RAM di tipo LPDDR4 e 32 0 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.0 non espandibile. Il comparto fotografico è composto da un sensore posteriore Sony IMX378 da 12 megapixel, con flash LED, apertura focale f/2.0, HDR+ e messa a fuoco combinata con riconoscimento di fase e laser, senza però che sia presente la stabilizzazione ottica. Sul frontale invece troviamo in sensore da 8 megapixel.

La connettività comprende 4G/LTE, WiFi, Bluetooth 4.2, NFC, GPS, USB Type-C e jack audio da 3,5 millimetri per le cuffie. Sulla cover posteriore troviamo il lettore di impronte digitali, e non mancano sensori come accelerometro, magnetometro, sensore di luce ambientale, di prossimità, pressione e giroscopio. La batteria ha una capacità di 3450 mAh con supporto alla ricarica rapida.

Sono presenti uno slot per nano SIM e il LED di notifica mentre il sistema operativo, al momento del lancio, era Android 7.1 Nougat che integrava Google Assistant e il nuovo Pixel Launcher. Le dimensioni di Google Pixel XL sono di 154,7 x 75,7 x 7,3-8,5 millimetri per un peso di 168 grammi.

Design di Google Pixel XL

Google Pixel ha un corpo realizzato interamente in alluminio, con angoli smussati e un vetro posteriore che ospita il comparto fotografico e il lettore di impronte digitali. Il design è completamente diverso da quello dei modelli della linea Nexus e pur non rappresentando una novità assoluta appare davvero ben curato e pulito, anche se le cornici non appaiono particolarmente ottimizzate. Mancano come sempre i tasti fisici sulla parte anteriore, sostituiti da quelli virtuali presenti sullo schermo.

Immagini di Google Pixel XL


Prezzo e uscita di Google Pixel XL

I prezzi di Google Pixel XL sono particolarmente impegnativi e in Europa il prezzo di lancio è stato di 899 euro per la versione con 32 GB di memoria interna e 1009 euro per la versione con 128 GB di memoria interna. Al momento del lancio erano disponibili solo le colorazioni Very Silver e Quite Black mentre in un secondo momento è arrivata anche la versione Really Blue. Inizialmente Google Pixel è stato commercializzato negli USA, in Germania, Canada, Australia e Regno Unito ma non è mai arrivato ufficialmente in Italia.

Vai a:

Google Pixel XL

Immagine Google Pixel XL
Display
5.5 pollici, 1440 x 2560 pixel
Processore
Dual-Core 2.15 Ghz Kryo + Dual-Core 1.6 Ghz Kryo core

Fotocamera
12.3 Mp
Android
Android 7.1 Nougat

Notizie su Google Pixel XL

Top