WhatsApp Android: cos'è, come funziona, come si installa | Download APK

WhatsApp è indiscutibilmente l’applicazione dedicata alla messaggistica istantanea più famosa e più utilizzata al mondo; dal 2009 – data della sua creazione – ad oggi il servizio è mutato molto, introducendo varie funzioni, è passato sotto il controllo di Facebook e ha già superato la soglia del miliardo di utenti. Ecco quindi tutte le principali informazioni che dovreste conoscere se utilizzate WhatsApp, oltre a tante novità nella sezione delle notizie.

WhatsApp è gratis?

Sì, WhatsApp è gratis, non sono quindi presenti costi per scaricarla e nemmeno per utilizzarla. Qualora troviate una notizia o un’informazione che inviti a pagare per scaricare WhatsApp o che annunci che il servizio diverrà a pagamento, diffidate in quanto sicuramente si tratta di una notizia falsa o di un metodo fraudolento per rubarvi i dati personali.

A differenza del passato, dove WhatsApp aveva un abbonamento annuale di circa 1€, più e più volte è stato comunicato dall’azienda che il servizio non verrà più messo a pagamento e rimarrà totalmente gratuito, per sempre.

Caratteristiche e funzionalità di WhatsApp

La principale funzionalità offerta da WhatsApp è ovviamente quella di scambiare in modo istantaneo messaggi testuali sfruttando una connessione internet; non solo, però, perché il servizio permette l’invio di immagini, video, documenti, audio e posizioni, oltre alla possibilità di effettuare chiamate e videochiamate sempre sfruttando la connessione dati.

Il servizio è offerto in modo gratuito e in modo multipiattaforma: presente infatti l’applicazione per Android e iOS, un client desktop sia per Windows che Mac e anche una versione web, da utilizzare direttamente dal nostro browser (a tutti gli effetti si tratta semplicemente di un’interfaccia verso lo smartphone, che si limita a funzionare se il dispositivo è connesso ad internet). Assente un’app dedicata ai tablet, mentre non è concesso il multiaccesso (se volete cambiare dispositivo dovrete rieffettuare le configurazione dopo aver eliminato l’account).

L’invio di allegati ha però qualche limite: WhatsApp comprime infatti le foto e i video che vengono inviati, mentre l’invio di file PDF o office prevede un limite massimo di 100 MB per il singolo file.

Come fare il Backup dei messaggi WhatsApp

WhatsApp Messenger ha una comoda e pratica funzione di backup in cloud delle chat. Questo è molto utile nel momento in cui si vuole ad esempio fare un reset dello smartphone oppure si sta cambiando telefono. Le chat di WhatsApp infatti, per motivi di sicurezza, non sono salvate su alcun computer sparso nel mondo bensì esclusivamente sul vostro dispositivo.

Come si fa dunque il backup delle chat WhatsApp? È sufficiente seguire questa procedura:

  • Aprire WhatsApp;
  • Cliccare sull’icona formata da tre puntini verticali in alto a destra e tappare la voce “Impostazioni”;
  • Tappare la voce “Chat” e successivamente la voce “Backup delle Chat”;

Qui troverete informazioni su Ultimo backup, nel caso in cui la funzionalità di backup sia già attiva, e le “Impostazioni Google Drive”. In breve come funziona: WhatsApp ad un’ora prestabilita della giornata esegue una copia delle vostre conversazioni e, se abilitato, salvare questo backup sul vostro account Google Drive. Nel caso in cui questa funzione fosse disabilitata vi consigliamo di attivarla e configurarla, in questo modo quando cambierete smartphone durante l’installazione iniziale vi verrà chiesto se vorrete ripristinare tutte le vostre conversazioni.

Sicurezza su WhatsApp

Un’applicazione per la messaggistica istantanea deve obbligatoriamente avere un occhio di riguardo nei confronti della sicurezza e della protezione della privacy dei propri utenti: per questo WhatsApp ha introdotto la crittografia end-to-end; questa tipologia di crittografia assicura agli utenti che solo mittente e ricevente dei messaggi possano effettivamente leggere ciò che è stato inviando, mentre nel mezzo i messaggi risultano crittografati persino alla stessa WhatsApp.

WhatsApp inoltre non conserva i messaggi sui propri server una volta che questi sono stati consegnati, mentre la crittografia end-to-end è offerta anche come protezione per le chiamate.

Come installare WhatsApp Messenger su Android

Installare WhatsApp Messenger su Android è un’operazione molto semplice e non vi sono differenze sia che vogliate installare WhatsApp su un Samsung sia su un Huawei (o qualsiasi altro marchio con Android). Per molti può sembrare banale ma per chi non è avvezzo con la tecnologia possono esserci problemi.

Per installare WhatsApp è sufficiente aprire sullo smartphone l’applicazione Play Store, cliccare l’icona di ricerca posta in alto a destra, scrivere WhatsApp e premere invio. Dopo qualche secondo comparirà una scheda che vi invita a scaricare l’applicazione WhatsApp Messenger e sarà sufficiente premere su “Installa”.

Ritroverete WhatsApp Messenger all’interno della lista delle vostre applicazioni che, una volta aperta, dovrete andare a configurare.

Download APK WhatsApp Messenger

In alternativa, potete installare WhatsApp scaricando l’APK. Anche qui la procedura è molto semplice ed esistono principalmente due strade:

  • il download di APK di WhatsApp stabile;
  • il download di APK di WhatsApp beta.

La seconda via permette di provare in anteprima tutte le novità che saranno introdotte in futuro, la prima via invece solamente di installare l’ultimo aggiornamento disponibile (ma attenzione a dove scaricare l’APK).

Per chi è interessato al download dell’APK di WhatsApp Messenger consigliamo di recarsi su APKMirror, uno dei siti più sicuri al riguardo. Scaricare un APK di WhatsApp da un altro sito potrebbe portarvi a scaricare un applicativo malevolo che nasconde virus, meglio evitare.

Per chi è invece interessato al programma WhatsApp Beta vi sono due metodi:

Se vorreste cancellarvi dal programma beta potrete farlo in qualsiasi momento sempre raggiungendo la pagina dedicata del Play Store e cliccando su “esci dal programma”.

Come configurare WhatsApp Messenger su Android

Anche configurare WhatsApp su Android è un’operazione molto semplice, seppur non immediata. Una volta installata l’applicazione dovete procedere come segue:

  • Aprire WhatsApp;
  • Inserire il proprio numero di telefono (procedura in tutta sicurezza, la vostra privacy non sarà violata) e premere invio. Dopo qualche secondo riceverete un SMS con un codice che (se non riconosciuto automaticamente) dovrete digitare;
  • Scaricare un eventuale backup se presente;
  • Inserire il vostro nome e una vostra foto se lo desiderate;
  • Completare la procedura.

Al primo avvio di WhatsApp vi ritroverete senza messaggi di chat e vi basterà scorrere nella lista dei contatti per iniziare a dialogare con qualche vostro amico o parente presente in rubrica.

Come usare WhatsApp su PC

WhatsApp Messenger non ha un programma per computer, tuttavia è possibile utilizzare WhatsApp sia su PC Windows, Mac e Linux. La procedura è semplice, basta infatti aprire una nuova scheda del browser e digitare web.whatsapp.com, aprire WhatsApp sullo smartphone, premere il pulsante Menu in alto a destra e WhatsApp Web, ora non dovrete far altro che inquadrare il QR code che vedete sul computer con lo smartphone e la configurazione è terminata.

In questo modo avrete su una scheda del vostro browser del computer la schermata di WhatsApp da cui potrete leggere le chat, rispondere e inviare documenti.

Novità su WhatsApp

Nonostante si tratti essenzialmente di un’applicazione per la messaggistica, come ogni servizio tecnologico anche WhatsApp continua ad aggiornarsi non solo per migliorare le funzionalità che già ci sono, ma anche per offrire sempre qualcosa di nuovo; che si trattino di piccole novità o di grossi cambiamenti, potrete trovare tutto in questa pagina, sempre aggiornata sull’argomento. Non mancano inoltre tante anteprime che vi permetteranno di affrontare ogni novità preparati al massimo.

Qui sotto trovate dunque tutti gli articoli legati a WhatsApp, mentre se ancora non l’avevate fatto ecco il badge per scaricarla dal Play Store.

Android app sul Google Play

Vai a:

Notizie su whatsapp

Top