Samsung Galaxy A70 è uno smartphone di fascia medio alta che va a entrare dritto nella nuova gamma del produttore sudcoreano, gamma nata nel 2019 ricca di dispositivi interessanti sia per caratteristiche, sia per rapporto qualità prezzo. Presentato per il nostro mercato a Milano il 10 Aprile 2019 assieme ai suoi fratelli, Galaxy A70 sorprende per il suo schermo Super AMOLED molto ampio, da ben 6,7 pollici che nasconde uno scanner per le impronte, per una batteria da 4.500 mAh e per un comparto fotocamere super flessibile con quattro sensori per ogni situazione. Di tutto il resto ve ne parliamo in lungo e in largo nei paragrafi a seguire.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy A70

Un paio d’anni fa lo avremmo definito un phablet o quasi, specie se quei 6,7 pollici fossero stati messi in un rapporto di forma tradizionale da 16:9. Invece Samsung Galaxy A70, grazie a quell’ottimizzazione superlativa che abbiamo visto anche su altri modelli della serie A e a un fattore di forma 20:9, non risulta poi troppo ingombrante. Comunque, il Nostro si presenta davvero bene con uno schermo Super AMOLED come tradizione vuole, che vanta una risoluzione FullHD+ (1080 x 2400 pixel), un notch a goccia, anzi noto come Infinity-U.

Sotto, oltre al sensore per le impronte implementato nel display, pulsa un Qualcomm Snapdragon 670, octa core con due core a 2 GHz e 6 core a 1,7 GHz. Al suo fianco trovano spazio 6 GB di RAM e uno spazio d’archiviazione pari a 128 GB, espandibile tramite schede microSD fino a un massimo di 512 GB.

Passiamo ora al comparto fotografico, area di principale interesse per Samsung anche stavolta. Posteriormente troviamo ben tre fotocamere per la massima flessibilità: c’è un sensore principale da 32 megapixel con apertura f/1.7, un sensore grandangolare da 8 megapixel con apertura f/2.2 e angolo di visione di 123° e, infine, un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.2 dedicato al calcolo per la profondità di campo. Frontalmente, nel notch, trova spazio invece una fotocamera da 32 megapixel con apertura f/2.0.

Per il resto, c’è da dire infine che Samsung Galaxy A70 dispone di uno slot per due SIM più un terzo per le microSD, è dotato del riconoscimento facciale, ovviamente non in 3D, e sfoggia, come dicevamo, una batteria da ben 4.500 mAh compatibile con la ricarica veloce a 25 W.

Design di Samsung Galaxy A70

Veniamo ora al design di Samsung Galaxy A70, uno smartphone di cui si nota all’istante la fratellanza con gli altri membri della serie dei Galaxy A, tanto per la presenza del notch (a goccia in questo caso), quanto per le sue cornici super sottili e il mento appena più spesso, ma nemmeno troppo. Anche dietro le somiglianze con gli altri componenti del nucleo famigliare ci sono tutte, evidenti soprattutto in quel modulo fotocamere a semaforo piazzato in alto a sinistra che include tre fotocamere, ma alluoga fuori il flash LED. Rispetto agli altri manca tuttavia il sensore ovale per il riconoscimento delle impronte che, come dicevamo, è qui integrato nel display. Ma al di là di tutto questo, urge dare un’occhiata alle dimensioni, che vanno un po’ oltre anche rispetto ai canoni attuali. Pur non essendo un peso massimo (183 grammi) Samsung Galaxy A70 è alto infatti ben 164,3 mm, ma per larghezza e spessore viaggia tuttavia su cifre normali: 76,7 e 7,9 mm, rispettivamente.

Software e funzioni di Samsung Galaxy A70

Samsung Galaxy A70, come tutti i membri della famiglia dei Galaxy A, arriva con a bordo Android 9 Pie. La personalizzazione grafica è chiaramente la nuova Samsung One UI 1.1, interfaccia di cui abbiamo parlato in lungo e in largo in un nostro video d’approfondimento e che introduce, oltre alle forme arrotondate, alle funzionalità a una mano, al nuovo Task Manager, al riconoscimento di ben 20 scene differenti, alla Night Mode e compagnia bella, anche tutte le novità della nona versione del robottino verde (qui per approfondire).

Immagini di Samsung Galaxy A70

Prezzo e uscita di Samsung Galaxy A70

Samsung Galaxy A70 è arrivato sul mercato italiano a fine aprile 2019 in quattro colorazioni (blu, nera, corallo e bianca) a un prezzo di listino pari a 419 euro.