oneplus 8 pro caratteristiche rumor

Il prossimo OnePlus 8 Pro uscirà nel 2020, probabilmente in tarda primavera mantenendo il gap di sei mesi tra un esemplare e l’altro seguito finora dal brand cinese. Inevitabile che la base estetica e hardware sia quella di OnePlus 7T Pro presentato nell’autunno del 2019 e pronto a lasciare il passo al nuovo arrivato con un perfetto scambio di testimone. Oltre a una scheda tecnica, come sempre, super completa di tutte le migliori tecnologie disponibili sul mercato, OnePlus 8 Pro dovrebbe stupire più che altro per il suo display, un pannello che avrebbe dell’incredibile secondo quanto trapelato. Ma facciamo il punto con tutte le voci sulle caratteristiche tecniche, funzionalità software, design, possibili prezzi e uscita.

Caratteristiche tecniche di OnePlus 8 Pro

Grazie a un corposo numero di indiscrezioni  possiamo già anticipare alcuni punti salienti di OnePlus 8 Pro che dovrebbe montare uno schermo OLED abbondante, attorno ai 6,7 pollici con risoluzione QuadHD+ e 120 Hz di frequenza d’aggiornamento anche in 2K. Se ciò non bastasse emerge il supporto all’HDR a 10-bit, fino a 4096 livelli di tuning automatico della luminosità e la tecnologia MEMC mutuata dalle TV, per ridurre al minimo il motion blur. Al di là di questo OnePlus 8 Pro dovrebbe montare un SoC Qualcomm Snapdragon 865  e memorie di tipo UFS 3.0 2-LANE, mentre la RAM potrebbe piazzarsi già su quote importanti: 12 GB LPDDR5.

Almeno quadrupla la fotocamera posteriore orientata con sensore principale da 64 megapixel insieme a grandangolare da 16 megapixel, da un teleobiettivo con zoom ibrido 10x e da un altro sensore da 12 megapixel. La fotocamera frontale dovrebbe essere una punch hole, con un foro nello spigolo in alto a sinistra a ospitare un sensore da 32 megapixel.

Da aspettarsi il modulo 5G integrato, così come Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band (forse anche Wi-Fi 6), Bluetooth 5.0, NFC, GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou, A-GPS, Dolby Atmos, USB di tipo C, doppio speaker stereo e si spera anche il jack audio da 3,5 mm. La batteria potrebbe toccare quota 4.500 mAh con ricarica rapida a 35 watt e, udite udite, la ricarica wirelss.

Software e funzioni di OnePlus 8 Pro

Il sistema operativo sarà OxygenOS 10.0 basata su Android 10 con un’esperienza vicino a Android Stock con fluidità, velocità e animazioni molto gradevoli oltre a una maggiore ottimizzazione del consumo energetico. Come detto ci sarà lo scanner delle impronte digitali accompagnato dal riconoscimento del volto. Non mancheranno le funzioni come la Zen Mode, la modalità notte e lettura, la registrazione video slow motion a 960 fotogrammi al secondo e 720p HD, ma per il momento non abbiamo ancora nessuna informazione ufficiale al riguardo.

Design di OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro potrebbe montare nuovamente le fotocamere posteriori in verticale mentre quella frontale potrebbe essere alloggiata all’interno di un foro singolo spostato a sinistra. Lo schermo avrebbe bordi arrotondati secondo le ultime indiscrezioni, ma per il momento, pur con i render che vedete in galleria, non abbiamo ancora informazioni di cui esser certi, a parte la solita costruzione impeccabile con materiali di pregio (si parla anche di pelle) e le chicche e la cura cui OnePlus ci ha abituati finora.

Immagini di OnePlus 8 Pro

Prezzo e uscita di OnePlus 8 Pro

OnePlus 8 Pro potrebbe uscire nel corso della tarda primavera 2020 con un prezzo del tutto simile a quello del modello precedente dunque sotto i 800 euro di partenza con le seguenti configurazioni: 8 GB + 128 GB, 8 GB + 256 GB, 12 GB + 256 GB rispettivamente a 640 euro, 710 euro e 770 euro.