Facebook è il social network più famoso e popolato al mondo tanto che se fosse una nazione supererebbe in abitanti addirittura la Cina, d’altra parte parliamo di una community da circa 2,2 miliardi di utenti dei quali 1,4 sono attivi mensilmente (dati 2018 Facebook).

Le novità proposte sono state molteplici in questi ormai quindici anni di vita di Facebook che da semplice piattaforma pensata per gli universitari si è aperta gradualmente a tutte le età e tutti i paesi introducendo strumenti per la comunicazione più variegata tra gli iscritti oltre che diventare in un sol colpo il portale fotografico più consistente al mondo.

Negli anni ha compiuto importanti investimenti per acquisire nuovi social network ormai diffusi su scala mondiali come WhatsApp e Instagram.

Quali sono le principali informazioni da conoscere subito per utilizzare al meglio Facebook e tutte le ultime novità per rimanere sempre aggiornati.

Facebook è gratis?

Facebook è sempre stato gratuito e sempre lo sarà perché è nella natura del social network blu abbracciare più persone possibili. Spesso ci si chiede come possa essere così ricco il co-fondatore Mark Zuckerberg (e soci) e la risposta è molto semplice: Facebook è un database aggiornato in tempo reale che può fornire una finestra aperta sulla società e sul mondo.

Grazie ai potenti algoritmi proprietari, Facebook può captare ad esempio le opinioni della gente su un nuovo prodotto così come di un nuovo film raccogliendo le impressioni pubblicate spontaneamente dagli utenti di tutte le età, estrazioni sociali, lavori e nazionalità. Qualcosa di un valore economico spaventoso perché per ricavare con i metodi “antichi” come i sondaggi la stessa quantità di dati servirebbero giorni e giorni se non settimane contro i pochi istanti necessari per il social network.

Recentemente, Facebook ha aperto alle inserzioni promozionali e sponsorizzate a disposizione di società e singoli, che possono mettersi in evidenza scegliendo target e portata con risultati più che apprezzabili. Tutto questo porta Facebook a essere gratis e a esserlo finché esisterà. Dunque, se si dovesse ricevere una mail o un messaggio su un’imminente natura a pagamento del social network si dovrà prestare molta attenzione perché è più che probabile che sia un’esca per scaricare malware o elementi malevoli.

Caratteristiche e funzionalità di Facebook

La funzionalità fondamentale di Facebook è quella di offrire una community per collegare persone che possono ritrovarsi cercando nome e cognome così come altre informazioni che riguardano lavoro, famiglia, percorso di studi o anche passioni e preferenze. Si può dunque creare un proprio network di amicizia, aderire a gruppi pubblici e privati, iscriversi a pagine e – in generale – ripetere quanto normalmente si può fare nella vita al di fuori dei pixel, estendendo l’orizzonte a livello globale.

Numerosissime le funzionalità di Facebook che offre un potente strumento di instant messaging come può essere Facebook Messenger che ormai è diventata un’app a se stante (e diretta concorrente del cugino WhatsApp) per chattare, chiamare e videochiamare singoli o gruppi, inviare messaggi vocali, condividere posizione geografica, sticker, GIF, emoji e file.

Su Facebook c’è un mercato per acquistare oggetti più disparati (da uno smartphone a un’auto fino a una casa) chiamato Marketplace e una piattaforma video Live per condividere momenti tra gli amici o con tutto il mondo. Tra le ultime funzionalità offerte ci sono le Storie di Facebook (prese direttamente in prestito dall’altro cugino Instagram) caratterizzate da una durata limitata di appena 24 ore prima di essere cancellate.

Facebook è inoltre un potente strumento in caso di emergenze naturali o minacce terroristiche perché grazie a una apposita funzione consente di provare a mettersi in contatto con un amico o parente oppure allo stesso di rassicurare tutti di stare bene.

Backup di Facebook

Per effettuare un completo backup di tutto ciò che abbiamo caricato su Facebook (foto, video, aggiornamenti statu, messaggi in chat e quant’altro) basta andare su Impostazioni > Le tue informazioni su Facebook e cliccare su Scarica le tue informazioni. Verrà richiesto un indirizzo mail dove si riceverà – una volta pronto – il link per scaricare il file zippato. Il peso e il tempo d’attesa dipenderà da quanto sarà ingente la quantità di dati caricati.

Leggi anche: Come fare Backup su Android

Sicurezza di Facebook

La caratteristica più importante di Facebook, che spesso si dimentica, è che ogni utente può iscriversi e decidere quanto e come condividere di sé. Inoltre, ci sono potenti configurazioni ad hoc ad esempio per scegliere i contatti da mettere in black o white list. Prima di tutto, basta cliccare sul tasto a forma di triangolo in basso a destra e aprire il menu a tendina per recarsi nella pagina Impostazioni > Privacy.

Da qui sarà possibile regolare l’apertura (pubblica, solo amici, amici di amici, personalizzata) di chi può vedere i post, se o meno chiedere conferma quando si viene taggati in elementi e se e come farsi trovare nel motore di ricerca interno, vedere la lista degli amici e visualizzare informazioni come numero di telefono, data di nascita, lavori e quant’altro.

Per aggiungere più protezione si può andare su Impostazioni > Protezione e accessi. Da qui si potrà controllare tutte le posizioni con log-in attivo (per assicurarsi che magari qualcuno non sia in possesso delle credenziali), modificare la password (meglio farlo ogni mese o massimo due mesi), ma soprattutto attivare la cosiddetta Autenticazione a due fattori per una doppia chiave d’ingresso che mette il lucchetto al profilo.

Come installare Facebook su Android

Molto semplice installare Facebook su Android grazie all’applicazione ufficiale che si può scaricare dal Google Play Store a prescindere dalla marca del proprio smartphone che può essere dunque un modello prodotto da Samsung, Huawei, Sony e così via con tutti i vari brand del panorama mobile. Per portare a termine la procedura è necessario dunque aprire l’applicazione Play Store, che altro non è che il mercato delle applicazioni per Android, fare un tap sull’icona in alto a forma di lente d’ingrandimento, scrivere Facebook e premere invio.

Dalla scheda del software che si apre si deve far tap su “Installa” per poi ritrovare Facebook all’interno della lista delle applicazioni. Ci si dovrà registrare o accreditare dalla successiva pagina.

Download APK Facebook

In altra opzione si può procedere all’installazione manuale andando a scaricare l’APK ossia il file installante, prestando molta attenzione alla sorgente per evitare di finire con un file infetto o malevolo. Consigliamo di appoggiarsi all’affidabile e sicuro APKMirror, che mette a disposizione il download gratuito e non pericoloso.

Come configurare Facebook su Android

Molto semplice configurare Facebook su Android, perché una volta installata l’app si dovrà procedere così:

  • Aprire Facebook;
  • Inserire le proprie credenziali Facebook o effettuare il log-in con Facebook o, in alternativa, registrarsi con un tap su Iscriviti;
  • Confermare la procedura.

Come usare Facebook su PC

Per usare Facebook su PC – sia Windows, Mac o Linux poco importa – basta aprire il sito ufficiale, accreditandosi con la propria utenza personale.

Novità su Facebook

Facebook è uno dei social network più aggiornati e performanti oltre che in continuo mutamento andando ad ampliare e offrire nuove funzionalità con grande regolarità. In questa pagina è possibile trovare tutte le ultime novità e le informazioni per rimanere sempre aggiornati sugli aggiornamenti.

Qui di seguito tutti gli articoli legati a Facebook e il badge per scaricare l’app dal Play Store.

Android app sul Google Play