Mentre siamo alla guida della nostra vettura, Android Auto è uno tra i servizi offerti da Google piĂą utili, la piattaforma di infotainment del colosso infatti ci permette di ridurre al minimo le distrazioni senza però rinunciare all’interazione con alcune applicazioni presenti sul nostro smartphone; dalla navigazione, passando per la riproduzione multimediale, fino ad arrivare alla messaggistica il servizio in questione vanta una notevole comoditĂ  di utilizzo grazie all’integrazione con l’assistente Google e alla possibilitĂ  di eseguire la maggior parte delle operazioni sfruttando i comandi vocali.

L’azienda rivolge ad Android Auto le medesime attenzioni di altri software internamente sviluppati, di recente abbiamo visto una piccola modifica estetica introdotta in Google Maps, come anche la nuova indicazione inerente alle applicazioni che possono essere utilizzate esclusivamente a veicolo fermo. La piattaforma dedicata all’infotainment di Big G è però tristemente nota anche per tutta una serie di bug che ciclicamente la affliggono, andando ad inficiare l’ideale esperienza d’uso del servizio, come quello visto di recente per il quale l’app preferiva l’utilizzo di Google Maps ad altre applicazioni dedicate alla navigazione.

Offerta

Motorola Smart Tag

Compatibile con tutti gli smartphone e soprattutto la nuova rete Trova il mio dispositivo di Google

29€ invece di 39€
-26%

Anche oggi parliamo di problemi nella piattaforma di infotainment sviluppata dal colosso di Mountain View, visto che diversi utenti stanno segnalando sul web l’impossibilitĂ  di Android Auto di inviare correttamente messaggi tramite WhatsApp.

Android Auto finge di inviare i messaggi tramite WhatsApp, in realtà di questi non vi è traccia

Come anticipato in apertura sono presenti diverse segnalazioni in rete, sia su Reddit che sul forum di supporto della stessa azienda: secondo le testimonianze di alcuni utenti negli ultimi giorni Android Auto ha adottato un comportamento anomalo per quel che concerne l’invio di messaggi tramite WhatsApp.

Nello specifico la piattaforma sembra comportarsi come di consueto per l’invio di messaggi tramite WhatsApp, recepisce il messaggio dettato dall’utente, lo rilegge per avere conferma e lo invia, o almeno così sembra, peccato che poi sullo smartphone del guidatore non vi sia traccia del messaggio inviato. Il servizio offerto da Google dunque, in realtĂ , non invia alcun messaggio tramite l’applicazione di messaggistica in questione, costringendo l’utente a ripetere l’operazione utilizzando lo smartphone.

Per il momento non è chiaro a cosa sia dovuto il bug in questione, anche se considerando che negli ultimi giorni non sono stati rilasciati aggiornamenti per Android Auto, è opinione diffusa che il problema possa dipendere da WhatsApp; purtroppo attualmente non sembrano esserci soluzioni alternative per ovviare al problema, segno di come gli utenti afflitti debbano rassegnarsi a non poter sfruttare la piattaforma per l’infotainment di Google per l’invio di messaggi tramite WhatsApp, finchĂ© la questione non sarĂ  risolta.

Le due realtĂ  aziendali coinvolte non si sono espresse in merito al bug che vi abbiamo appena riportato, bisognerĂ  quindi attendere prima che qualcuno identifichi il problema e lo risolva con il rilascio di un aggiornamento correttivo, si spera in tempi brevi considerando la comoditĂ  di poter inviare messaggi WhatsApp durante la guida utilizzando i comandi vocali di Android Auto.