Smartphone a rate con “Vodafone 4G per tutti” per l’addio al 3G

Vodafone logo

In questi giorni Vodafone, uno dei maggiori operatori nazionali di telefonia fissa e mobile, ha deciso di aggiornare il listino degli smartphone acquistabili a rate nell’ambito dell’iniziativa “4G per tutti“: tutto ruota attorno alla procudura di dismissione del 3G appena iniziata.

Infatti, nonostante un ritardo di un paio di settimane rispetto alle previsioni iniziali, Vodafone ha dato il via alle operazioni di spegnimento del 3G due giorni fa, il 25 gennaio 2021, e conta di portarle a termine entro la fine del mese di febbraio.

Se da una parte lo switch off delle reti 3G porterà anche ad un potenziamento della rete 4G dell’operatore rosso, dall’altra non si possono tralasciare i disagi ai quali potrebbero andare incontro gli utenti meno esperti e in possesso di dispositivi datati.

In questo senso, già dal mese di dicembre 2020 è in corso l’iniziativa Vodafone 4G per tutti, attraverso la quale gli utenti possono sostituire la propria vecchia SIM Vodafone con una di ultima generazione e acquistare smartphone a rate a partire da 0,99 euro al mese.

Per quanto riguarda la SIM, tutti i clienti in possesso di una vecchia SIM con capacità inferiore a 128k hanno la possibilità di recarsi in negozio per richiederne la sostituzione gratuita, in modo tale da non subire disagi per chiamate e navigazione internet a causa della dismissione del 3G.

Passando agli smartphone, ci sono alcune novità da segnalare. Innanzitutto, a partire dal 18 gennaio 2021, nei negozi Vodafone è possibile acquistare smartphone con pagamento in 24 rate mensili, con una riduzione quindi del vincolo di 30 mesi previsto in precedenza.

La rateizzazione in 30 mesi rimane comunque disponibile in caso di acquisto in modalità Flexy Pay con finanziamento Compass.

Gli smartphone che i clienti possono acquistare con Vodafone 4G per tutti, con le formule anzidette, sono numerosi e ovviamente dipendono anche dalla disponibilità in negozio. Ecco alcuni esempi dall’elenco aggiornato al 22 gennaio 2021 (mancano purtroppo i dettagli relativi al corrispettivo per il recesso anticipato):

In alcuni punti vendita potrebbero essere disponibili anche delle offerte sugli acquisti cash, con pagamento in un’unica soluzione, a partire da 49,99 euro.

Tutte le rateizzazioni in questione avvengono attraverso il classico servizio Telefono No Problem di Vodafone, che prevede un contributo una tantum di 9,99 euro per l’attivazione (19,99 euro per i già clienti). In linea generale, il pagamento avviene mediante carta di credito, ma potrebbe essere accettata anche la domiciliazione SEPA SDD.

Potrebbe interessarti anche: Migliori offerte telefoniche di Vodafone, TIM, Iliad e WINDTRE

Fonti: Mondomobileweb.it
Condividi: