Il mercato degli smartphone Android è vasto e offre soluzioni per tutte le tasche. Anche se le copertine sono quasi sempre dedicate ai top di gamma, il cui prezzo supera spesso e volentieri i 1.000 euro, ci sono molti utenti che cercano soluzioni decisamente più abbordabili.

Abbiamo dunque realizzato una guida, che manterremo regolarmente aggiornata, dedicata ai migliori smartphone economici, il cui prezzo deve restare al di sotto dei 200 euro, anche se in alcuni casi potrebbe superare di qualche euro tale soglia, restando comunque molto conveniente. Troverete quindi il modello entry level, adatto come muletto o per utenti alle prime armi, ma anche smartphone di fascia media, con una buona dotazione tecnica, fotocamere multiple e software sempre aggiornati.

Per ogni modello proposto troverete un riassunto delle caratteristiche principali, dettagli sulla scheda tecnica con chipset e memoria, e le migliori offerte disponibili sul mercato. In alcuni casi i modelli vicini al limite superiore dei 200 euro potrebbero sforare il tetto, a causa delle normali fluttuazioni di mercato. Terremo comunque sempre aggiornata questa pagina per aiutarvi a trovare i prodotti più adatti alle vostre necessità.

Come selezioniamo i migliori smartphone economici

Oltre ai modelli più recenti, tra i migliori smartphone economici potrete trovare anche qualche modello più datato, proveniente da fasce di prezzo superiori. In alcuni casi le funzioni o le specifiche tecniche sono decisamente competitive in relazione al prezzo rendendoli particolarmente appetibili.

Nella nostra guida troverete esclusivamente smartphone già in commercio ufficialmente in Italia, con supporto ufficiale da parte del produttore e facile reperibilità online o nei negozi specializzati. Questo per rendere agevole l’acquisto anche agli utenti meno esperti e per avere la certezza di poter usufruire di un servizio di assistenza nel nostro Paese.

Ovviamente non guardiamo solo il prezzo ma anche le relative specifiche tecniche: niente schermi di pessima qualità, fotocamere che non riescono a catturare scatti quantomeno accettabili o batterie dall’autonomia rivedibile. Anche se la fascia di prezzo impone qualche sacrificio, selezioniamo solo prodotti che valgono il prezzo che costano.

Non manca la valutazione sul rapporto qualità/prezzo, che ci porta a inserire prodotti meno recenti ma che si sono svalutati notevolmente rimanendo ugualmente appetibili per le loro caratteristiche. Dopotutto un medio gamma di un anno è sicuramente migliore di un entry level nuovo di zecca. Per questo ogni mese la classifica viene aggiornata, per essere sicuri di inserire solamente i prodotti più meritevoli.

I migliori smartphone economici

Redmi Note 12

È stato presentato a livello globale nel marzo del 2023 ed è in commercio nel nostro Paese in due tagli di memoria e tre diverse colorazioni. Dimensioni non proprio contenute, anche a causa di uno schermo da 6,67 pollici. Raggiunge infatti i 165,66 x 75,96 x 7,85 millimetri ma il peso di 183,5 grammi è comunque un buon risultato in termini di ergonomia. Non delude l'autonomia, grazie a una batteria da ben 5.000 mah coadiuvata da una ricarica rapida a 33 watt. Potete coprire senza problemi anche le giornate più impegnative e con qualche accorgimento non è difficile arrivare a due giorni. Buono ma non straordinario il comparto fotografico, con sensore principale da 50 megapixel, affiancato da un sensore ultra grandangolare da 8 megapixel e da un sensore macro da 2 megapixel. Nella media quindi gli scatti ottenibili in ogni situazione, senza particolari picchi di qualità. Confronta Redmi Note 12 4G e Redmi Note 12 (5G).

Samsung Galaxy A15

Il nuovo modello di fascia bassa di Samsung è sul mercato dalla fine del 2023, in diverse colorazioni e, per chi vuole il meglio della connettività, anche col supporto al 5G a qualche euro in più. Utilizza Android 14 con l'interfaccia proprietaria One UI, tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 50 megapixel per scatti di buona qualità, e ha una batteria da 5.000 mAh che permette di arrivare sempre a sera senza particolari difficoltà (è inoltre dotato di ricarica rapida a 25 watt).

Redmi Note 12 5G

Redmi Note 12 5G di Xiaomi è uno smartphone del 2023, dotato di un display da 6,67 pollici e di una memoria interna da 128 GB. Il dispositivo è alimentato da un processore octa-core e da 4 GB di RAM, garantendo un'esperienza di navigazione fluida e veloce. La fotocamera posteriore da 48 MP offre una qualità d'immagine eccellente, mentre la batteria da 5000 mAh assicura un'autonomia di lunga durata. È molto simile a Redmi Note 12 4G ma ha lo Snapdragon 4 Gen 1 che supporta la connettività 5G e qualche altra piccola differenza. Confronta Redmi Note 12 4G e Redmi Note 12 (5G).

Samsung Galaxy A22 5G

È stato annunciato a giugno del 2022 ma è stato necessario attendere l'autunno per vederlo sul mercato italiano, in quattro colorazioni e con diverse varianti di memoria. È tutt'altro che compatto con i suoi 167,2 x 76,4 x 9 millimetri e 200 grammi di peso, anche a causa di uno schermo da 6,6 pollici e di ottimizzazioni non particolarmente curate. È quasi impossibile usarlo con una sola mano e in tasca si sente. Bene ma non benissimo l'autonomia, nonostante una batteria da 5.000 mAh. Si può arrivare a sera ma con circa 5 ore di schermo acceso, non il massimo vista la batteria a disposizione, ma con un po' di attenzione si copre anche la giornata più intensa. Buoni gli scatti di giorni, ma quando cala la luce compare una discreta quantità di rumore e la messa a fuoco non è sempre rapida. È possibile che le cose migliorino con un aggiornamento software.

HONOR 90 Lite

HONOR 90 Lite, lanciato nel giugno 2023, è uno smartphone 5G con display IPS LCD da 6.7 pollici a 90Hz. Alimentato dal chipset Mediatek Dimensity 6020, offre 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Possiede una tripla fotocamera posteriore con sensore principale da 100MP e una fotocamera anteriore da 16MP. La batteria da 4500mAh supporta la ricarica rapida a 35W. Disponibile in Titanium Silver, Cyan Lake e Midnight Black​. Arriva sul mercato con Android 13 e interfaccia MagicUI 7.

Motorola Moto G72

Il medio gamma Motorola è in vendita nel nostro Paese dal mese di Ottobre 2022, in una sola variante di memoria e nelle colorazioni Meteorite Black e Polar Blue. Non male l'ergonomia, 160,5 x 74,4 x 7,9 millimetri, uniti al peso di soli 170 grammi. lo rendono ancora maneggevole, vista anche la presenza di uno schermo da 6,55 pollici. Nella media la batteria, un modello da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida TurboPower a 30 watt. Nessun problema per arrivare a sera, anche nelle giornate più intese. Tre i sensori della fotocamera posteriore: uno principale da 108 megapixel (f/1.7), un ultra grandangolare (FoV 118 gradi) da 8 megapixel (f/2.2) e un sensore macro da 2 megapixel (f/2.4). Non male le foto in ogni condizione anche se con poca luce la qualità scende inesorabilmente.

Motorola moto g84

Con le sue tre vivaci colorazioni, Pantone Viva Magenta, Marshmallow Blue e Midnight Blue, è in vendita nel nostro Paese da metà settembre 2023, in un solo taglio di memoria. Le dimensioni, grazie anche allo schermo pOLED da 6,55 pollici, non sono particolarmente contenute (160 x 74,4 x 7,6 mm) ma il peso di 167 grammi e la cover in pelle vegana contribuiscono a un'ergonomia niente male. La doppia fotocamera posteriore usa un sensore principale da 50 megapixel (f/1.88) con OIS e Dual PDAF e un sensore ultra grandangolare (FoV 118 grad9( da 8 megapixel (f/2.2). Buona l'autonomia, con la batteria da 5.000 mAh che aiuta a coprire anche le giornate più stressanti senza particolari problemi.

Questi sono dunque i migliori smartphone economici sotto ai 200 euro che il mercato offre per questo mese. Vi consigliamo comunque di seguire regolarmente il nostro canale Telegram dove proponiamo ogni giorno le migliori offerte e dove potete trovare anche modelli più costosi in offerta lampo sotto i 200 euro. Se il vostro budget è superiore, o se siete curiosi di trovare nuove alternative, abbiamo numerose altre guide che trovate elencate a seguire.