Cresce decisamente la richiesta, da parte degli utenti che acquistano un nuovo dispositivo, di smartphone resistenti all’acqua, una caratteristica spesso sottovalutata ma che può fare la differenza in molti casi. Non tutti i produttori seguono però questa filosofia e spesso non è facile capire quali siano realmente gli smartphone capaci di offrire un’efficace protezione all’acqua.

Per questo abbiamo pensato di offrirvi questa guida all’acquisto dei migliori smartphone impermeabili, che terremo regolarmente aggiornata per aiutarvi a scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze e, ovviamente, anche alle vostre tasche.

Sono diversi i livelli per classificare l’impermeabilità e per chiarirvi le idee abbiamo preparato una guida per capire come funziona la certificazione IP e i suoi livelli. In questa pagina troverete quindi solo smartphone che hanno ottenuto la certificazione IP 67 o IP68, che garantiscono la sopravvivenza allo smartphone nel caso cada in acqua e vi rimanga per un tempo breve, fino a una determinata profondità.

Ricordiamo inoltre che l’impermeabilità degli smartphone è garantita solo in acqua dolce, mentre l’immersione in acqua di mare può comportare grossi problemi a causa del sale in essa contenuto. In realtà sul mercato sono presenti numerosi smartphone che sembrano resistere a immersioni o a schizzi d’acqua ma, essendo privi di una qualsiasi certificazione ufficiale, non sono stati inseriti in questa guida.

A questo punto non vi resta che consultare la nostra guida ai migliori smartphone impermeabili e scegliere quello più adatto a voi. Se invece cercate uno smartphone che sia impermeabile e resistente alle cadute, potete consultare la nostra guida ai migliori smartphone resistenti.

I migliori smartphone impermeabili con Android

Samsung Galaxy A52s 5G

Lo potete acquistare in Italia dal mese di agosto 2021 in una singola versione da 6-128 GB di memoria e in quattro diverse colorazioni, tra cui due molto particolari. Non è certo un compatto, ma vista la presenza di uno schermo da 6,5 pollici le dimensioni non sono male: 159,9 x 75,1 x 8,4 mm e 189 grammi di peso. Da segnalare la certificazione IP67 e lo schermo a 120 Hz che offrono un'ottima esperienza d'uso. La batteria da 4,500 mAh, con ricarica rapida a 25 watt, non brilla per autonomia e consente di raggiungere a fatica 5 ore di schermo. Non è da escludere il ricorso a una ricarica veloce per arrivare a sera. Sono quattro i sensori della fotocamera principale: uno da 64 megapixel (f/1.8), un ultra grandangolare (FoV 123 gradi) da 12 megapixel (f/2.2), un macro da 5 megapixel (f/2.4) e un sensore di profondità da 5 megapixel (f/2.4). A parte l'immancabile sofferenza per la lente grandangolare (anche se la modalità HDR aiuta molto), la fotocamera principale si difende bene in ogni circostanza. Bene anche i video.

Altre offerte

Samsung Galaxy S21 FE

Altre offerte

ASUS ZenFone 8

È stato presentato in Italia a metà maggio 2021, ottenendo subito un buon riscontro grazie alle prestazioni al top abbinate a dimensioni compatte. Potete acquistarlo in due colorazioni e quattro tagli di memoria. Come dicevamo, ASUS ZenFone 8 è decisamente compatto, 148 x 68,5 x 8,9 millimetri e pesa 169 grammi. Un dato nettamente inferiore alla media, che lo rende facile da utilizzare anche con una mano. Peccato solo per la cover posteriore decisamente anonima. Viste le dimensioni era lecito attendersi una batteria più piccola rispetto alla concorrenza. In realtà troviamo una unità da 4.000 mAh che permette di arrivare a sera, con oltre 5 ore e mezza di schermo acceso. In ogni caso con la ricarica a 30 W basta un'ora per rimetterlo in forma. La qualità degli scatti lascia un po' a desiderare, e il sensore da 64 megapixel (f/1.8) si trova in difficoltà con luce forte, dove si notano problemi nel bilanciamento del bianco. L'ultra grandangolare da 12 megapixel è utile ma non perfetto.

Altre offerte

Google Pixel 5

Google Pixel 5 è in vendita da metà ottobre 2020 ma non in Italia. Se lo volete dovete rivolgervi ai mercati europei, come Francia o Germania, da dove può essere acquistato dai principali rivenditori online. Incredibilmente compatto, nonostante lo schermo da 6 pollici: misura appena 144,7 x 70,4 x 8 millimetri e pesa appena 151 grammi. Maneggevole, semplice da utilizzare anche con una sola mano, il sogno di chi ama i dispositivi compatti. Sorprende in positivo la batteria, da sempre tallone d'Achille dei Pixel. L'unità da 4.080 mAh permette di arrivare sempre a sera anche nelle giornate più impegnative, ma con qualche attenzione si possono raggiungere ottimi risultati. Due i sensori della fotocamera posteriore: il principale da 12 megapixel (f/1.7) e un ultra grandangolare (FoV 106 gradi) da 16 megapixel. Impeccabili come sempre le foto, grazie soprattutto al software, che ogni tanto fa cilecca, soprattutto per quanto riguarda i selfie. Niente che non si possa correggere con aggiornamenti software.

Vai a: Recensione Google Pixel 5

Nokia XR20

È in Italia da inizio agosto 2021, in due diverse colorazioni (granito e blu) e in una sola variante di memoria (6-128 GB). Decisamente ingombrante, anche a causa di uno schermo da 6,67 pollici e nonostante la soluzione punch hole: 171,64 x 81,5 x 10,64 mm e 248 grammi di peso si fanno sentire e non favoriscono certo l'uso con una mano. Per contro però è certificato con lo standard MIL-STD-810H per resistere ai maltrattamenti. Niente male l'autonomia, grazie alla batteria da 4.630 mAh che permette di arrivare a due giorni di utilizzo senza particolari accorgimenti. Niente male la fotocamera, con sensore principale da 48 megapixel (f/1.8) e ultra grandangolare da 13 megapixel, che permettono di scattare foto di buona qualità in tutte le situazioni.

Altre offerte

Samsung Galaxy S21

È stato presentato in anticipo rispetto agli anni precedenti ed è in vendita da gennaio 2021 in due varianti di memoria e diverse colorazioni. Nonostante uno schermo da 6,2 pollici le dimensioni sono accettabili: 151,7 x 71,2 x 7,9 millimetri e 169 grammi di peso, grazie anche all'utilizzo della plastica per la cover posteriore. Molto buona l'ergonomia, grazie a una scarsa scivolosità. Con 4.000 mAh ci si possono aspettare buoni risultati e Galaxy S21 non delude. Circa 7 ore di schermo acceso, il che significa che con un uso intenso si arriva sempre a sera, anche lasciando attico lo schermo a 120 Hz. Buono il comparto fotografico, che però resta sostanzialmente invariato rispetto a quello della serie s20. Sensore principale da 12 megapixel (f/1.8), ultra grandangolare (FoV 120 gradi) da 12 megapixel (f/2.2), teleobiettivo da 64 megapixel (f/2.0) 3x ibrido. Resta qualche problema quando cala la luce, anche se la modalità notturna risolve quasi tutti i problemi.

Vai a: Recensione Samsung Galaxy S21

Altre offerte

Google Pixel 6

È stato presentato da Google nell'autunno del 2021 ma in Italia è arrivato solamente nel corso del 2022 con una sola colorazione. Lo schermo da 6,4 pollici farebbe pensare a dimensioni contenute ma misura 158,6 x 74,8 x 8,9 mm e pesa ben 207 grammi. La fotocamera posteriore ha un design unico nel panorama degli smartphone. L'ergonomia non è male, al netto di un peso impegnativo. Dopo un periodo di adattamento la batteria da 4.614 mAh dà il meglio di sé, permettendo di coprire fino a 8 ore di schermo, seguendo le abitudini dell'utente. Presente la ricarica wireless a 23 watt, insieme a quella cablata a 30 watt. Rinnovato il parco fotocamere, con un sensore principale da 50 megapixel (f/1.8) affiancato da un ultra grandangolare (FoV 114 gradi) da 12 megapixel (f/2.2). Di altissima qualità le foto ottenibili, in qualsiasi condizione. Peccato solo per l'assenza dello zoom ottico.

Altre offerte

OnePlus 9 Pro

OnePlus 9 Pro è stato annunciato il 23 marzo 2021 ed è in commercio dal mese di aprile 2021 in tre diverse colorazioni e due tagli di memoria tra cui scegliere. Con uno schermo da 6,7 pollici le dimensioni sono inevitabilmente importanti e si attestano a 163,2 x 73,6 x 8,7 millimetri e 197 grammi di peso. Resta l'iconico slider laterale per silenziare le notifiche, nel complesso l'ergonomia è accettabile. Buoni ma non strabilianti i risultati della batteria da 4500 mAh (con ricarica rapida a 65 watt, wireless a 50 watt), colpa anche dello schermo QHD. Per arrivare a sera dovrete prestare attenzione all'uso che ne fate. La collaborazione con Hasselblad si vede, ma siamo ancora leggermente al di sotto dei migliori, soprattutto per quanto riguarda la resa cromatica. Migliora la modalità notturna, anche se la grandangolare non è all'altezza del sensore principale, mancando la stabilizzazione ottica.

Altre offerte

OPPO Find X5 Pro

Presentato il 24 febbraio 2022 insieme ad altri due smartphone, OPPO Find X5 Pro è il modello di punta del brand, disponibile in due colorazioni e un solo taglio di memoria. Dimensioni impegnative ma non esagerate, visto lo schermo da 6,7 pollici: 163,7 x 73,9 x 8,5 millimetri (e 215 grammi di peso) si faranno comunque sentire in mano, rendendo difficile l'uso con una sola mano. Di livello assoluto l'autonomia, grazie a una batteria da 5.000 mAh arrivare a sera non è un problema. E per le giornate più impegnative è presente la ricarica rapida a 80 watt con quella wireless che raggiunge i 50 watt, davvero niente male. Tre i sensori della fotocamera posteriore: principale da 50 megapixel (f/1.7) con OIS a 5 assi, ultra grandangolare (FOV 110 gradi) da 50 megapixel (f/2.2) e zoom 3x da 13 megapixel (f/2.4). La collaborazione con Hasselblad, ma soprattutto la presenza del chipset Marisilicon, permettono di ottenere scatti di qualità altissima, a livello dei migliori modelli in questo settore.

Altre offerte

Samsung Galaxy S22 Ultra

Altre offerte

HONOR Magic4 Pro

È arrivato in Italia nella primavera del 2022, il primo top di gamma del brand cinese dopo l'addio a Huawei. Col suo displau da 6,81 pollici è inevitabilmente grande, ma non troppo: si attesta infatti a 163,6 x 74,7 x 9,1 millimetri con 209 grammi di peso. L'ergonomia non è al top ma è ancora possibile utilizzarlo con una sola mano. La batteria da 4.600 mAh permette di coprire una giornata di lavoro, con oltre 5 ore di schermo acceso. Se poi consideriamo la ricarica rapida a 100 watt, che in 20 minuti porta la batteria fino al 50%, capirete che l'autonomia non è un limite. Con un sensore principale da 50 megapixel (f/1.8) a cui sono abbinati un ultra grandangolare da 50 megapixel (f/2.2) e uno zoom ottico periscopico 3,5x da 64 megapixel (f/3.5), lo smartphone è un camera phone di alto livello, con foto di ottima qualità in ogni condizione, senza particolari problemi.

Altre offerte

Questi sono dunque i migliori smartphone impermeabili presenti sul mercato Android per questo mese. A seguire invece i link ad altre guide dover trovare il meglio della produzione Android.