Vi state chiedendo quali sono i migliori smartphone Motorola? Dovete acquistare un nuovo telefono e la vostra scelta è caduta sul noto brand americano? In questa pagina scoprirete quali sono i migliori smartphone Motorola al mese di giugno 2020, con le migliori offerte disponibili sul mercato.

Come selezioniamo i migliori smartphone Motorola

A differenza di altre guide che trovate sul nostro sito, abbiamo deciso di non suddividere i migliori modelli Motorola per fasce di prezzo, visto che ci sarebbero alcune fasce affollatissime e altre deserte. Abbiamo dunque selezionato i modelli più interessanti per il rapporto prezzo/qualità e seguendo altri fattori che ci hanno portato a sceglierli.

Innanzitutto vi ricordiamo che selezioniamo solamente smartphone che abbiamo testato, per essere certi che siano all’altezza della situazione e validi. Verifichiamo anche che le specifiche tecniche siano sempre adeguate, quindi no a schermi a bassissima risoluzione, batterie dalla scarsa capacità e hardware vetusto.

L’esperienza d’uso è particolarmente importante, così come il software che deve sempre rispondere in maniera reattiva. Inutile guardare all’estetica se poi la fotocamera si apre in 10 secondi, facendovi perdere l’attimo. Ovviamente uno dei parametri più importanti è il rapporto qualità/prezzo, che in alcune occasioni ci porta a inserire prodotti meno recenti ma che, a causa dei normali cali di prezzo del mercato, possono diventare particolarmente allettanti.

Migliori smartphone Motorola

Motorola Moto E6 Play

Motorola Moto E6 Play è arrivato nel nostro Paese sul finire del 2019, pensato soprattutto per competere nella fascia entry level del mercato. La scelta di utilizzare uno schermo da 5,5 pollici ha permesso a Motorola di mantenere sotto controllo le dimensioni: 146,5 x 70,9 x 8,3, e peso di appena 140 grammi, facilitano certamente l'ergonomia e l'utilizzo con una sola mano, una rarità nel mercato attuale. Se a prima vista i 3.000 mAh della batteria potrebbero far storcere il naso, la CPU quad core e lo schermo HD+ contribuiscono a contenere i consumi e permettono di avere un'autonomia più che soddisfacente. Un solo sensore per la fotocamera posteriore, da 13 megapixel con apertura f/2.2. Non aspettatevi foto impressionanti ma di giorno riesce a produrre scatti accettabili per i social o per la visione sullo smartphone.

Ulteriori specifiche: processore MediaTek MT6739, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola Moto G8 Power Lite

È disponibile in Italia dal mese di aprile 2020 e rappresenta un'ottima occasione per chi cerca un'ottima autonomia a un prezzo adeguato. Con i suoi 164,94 x 75,76 x 9,2 mm, e 200 grammi di peso, non è un dispositivo compatto, anche a causa di uno schermo (HD) da 6,5 pollici. L'ergonomia non è il top ma sarete ripagati dall'autonomia. La batteria da 5.000 mAh è il suo vero pezzo forte e unita al chipset Helio P35 consente di ottenere un'ottima autonomia. Difficile scendere sotto i due giorni, anche con un uso intensivo, e per i più parsimoniosi si può arrivare a tre giorni. Non male la tripla fotocamera posteriore, con sensore principale da 16 megapixel (f/2.1) affiancato da un sensore macro da 2 megapixel (f/2.4) e un sensore di profondità da 2 megapixel (f/2.4). Accettabili le foto, grazie al sensore principale di tipo grandangolare, ma se cercate una buona fotocamera c'è di meglio sul mercato.

Ulteriori specifiche: processore Helio P35 MediaTek MT6765, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Migliori Offerte - Motorola Moto G8 Power Lite

Altre offerte

Motorola Moto G8 Plus

Motorola Moto G8 Play è disponibile sul mercato dalla dine di ottobre 2019, in due diverse colorazioni e con una sola opzione di memoria. Le dimensioni non proprio compatte (158,35 x 74,83 x 9,09 millimetri e 188 grammi di peso) penalizzano inevitabilmente l’ergonomia ma era difficile fare meglio vite le dimensioni dello schermo. Il design invece non porta alcuna novità e alla fine del 2019 sa decisamente di vecchio. Con 4.000 mAh di capacità la batteria permette di stare tranquilli in ogni situazione, anche nelle giornate più caotiche con la certezza di arrivare sempre a sera, anche a due giorni con qualche accorgimento. La fotocamera posteriore può contare su un sensore principale da 48 megapixel (f/1.7) con un ultra grandangolare (FOV 117 gradi) da 16 megapixel (f/2.2) e un sensore di profondità da 5megapixel. Buoni i risultati anche di sera, grazie alla tecnologia Quad Pixel che permette di avere pixel da 2 micron per catturare una maggiore quantità di luce.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 665 Qualcomm SDM665, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola One Vision

Con Motorola One Vision, in Italia dalla fine della primavera 2019, lo storico brand continua la strategia legata ad Android One, puntando sul comparto fotografico. Nonostante il peso di 180 grammi, le dimensioni (160,1 x 71,2 x 8,7 mm) non agevolano l’utilizzo con una mano, complice anche la forma allungata. Solida la costruzione con vetro sui due lati e un frame metallico cromato che conferisce un aspetto premium al dispositivo. La scarsa ottimizzazione della batteria da 3.500 mAh può rendere difficile arrivare a sera con circa 4 ore di schermo acceso: la ricarica rapida può rappresentare una soluzione in caso di necessità. Le due fotocamere posteriori, sensore principale da 48 megapixel (f/1.7) e 5 megapixel per la profondità di campo, garantiscono buona foto anche con poca luce, situazione in cui emerge decisamente nonostante una certa lentezza nello scatto.

Ulteriori specifiche: processore SAMSUNG Exynos 7 Octa 9609, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola Moto G8 Power

In Italia è arrivato a inizio febbraio 2020 in due diverse colorazioni e in una sola variante di memoria, collocandosi nella fascia medio-bassa del mercato. Nonostante uno schermo tutt'altro che compatto (6,4 pollici di diagonale), le dimensioni sono accettabili, 155,95 x 75,84 x 9,63 millimetri e 197 grammi. Questo rende discretamente utilizzabile lo smartphone con una sola mano, anche se lo spessore si fa sentire. La batteria, come denota il nome, è il pezzo forte di questo smartphone: 5.000 mAh con ricarica rapida a 15 watt garantiscono almeno due giorni di autonomia in ogni situazione, e con un uso blando si può arrivare a tre. Niente male la fotocamera posteriore, con sensore principale da 16 megapixel (f/1.7), ultra grandangolare (FoV 118 gradi) da 8 megapixel (f/2.2), zoom ottico 2X da 8 megapixel (f/2.2) e sensore macro da 2 megapixel (f/2.2). Buoni i risultati di giorno anche se quando cala la luce gli scatti peggiorano decisamente.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 665 Qualcomm SDM665, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola One Hyper

Lenovo ha lanciato Motorola One Hyper sul mercato a dicembre 2019, in due diverse colorazioni e in una sola variante di memoria. Il design è decisamente particolare, con fotocamera frontale a scomparsa allineata alla doppia fotocamera posteriore. Decisamente grandi le dimensioni (161,8 x 76,6 x 8,9 mm) e il peso (200 grammi) che vanno inevitabilmente a influire sull’ergonomia e sulla semplicità d’uso, anche se la cover posteriore in policarbonato migliora la situazione. Molto buona la batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida a 27 watt, in grado di garantire una buona autonomia anche nelle giornate più impegnative, due giorni con qualche accorgimento. Poche ma buone le fotocamere, con il reparto posteriore composto da un sensore da 64 megapixel (f/1.9) e da un ultra grandangolare (FOV 118 gradi) da 8 megapixel (f/2.2) per foto di buona qualità in ogni situazione.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 675 Qualcomm SDM675, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola One Zoom

Motorola One Zoom è stato annunciato a IFA 2019 ed è disponibile sul mercato italiano dal mese di settembre del 2019. Lo smartphone non è proprio compatto (158 x 75 x 8,8 mm e 190 grammi di peso) ma l'ergonomia non è penalizzata in maniera eccessiva ed è possibile gestirlo in maniera abbastanza comoda. La batteria da 4.000 mAh fa pensare a un'ottima autonomia ma i risultati sono al di sotto delle aspettative. Si raggiunge sera anche nelle giornate più impegnative, ma raggiungere due giorni è davvero difficile. Il comparto fotografico è di ottimo livello: sensore da 48 megapixel (f/1.7) con OIS, ultra grandangolare (FoV 117 gradi) da 16 megapixel (f/2.4), zoom ottico 3x (ibrido 10x) da 8 megapixel (f.2.2) con OIS, sensore di profondità da 5 megapixel. Molto buoni i risultati in ogni situazione, buona la grandangolare che non distorce, meno convincenti i video, soprattutto quando cala la luce.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 675 Qualcomm SDM675, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Altre offerte

Motorola Edge

È stato annunciato a fine aprile 2020 e in Italia è arrivato il mese successivo in due varianti di memoria e due diverse colorazioni, Solar Black e Midnight Magenta. Motorola Edge si fa sentire in mano, anche a causa dello schermo 21:9 ma il peso è tutto sommato contenuto. Il fattore di forma contribuisce a migliorare la presa ma di fatto rende più difficile raggiungere la parte alta dello schermo. Molto buona l'autonomia, grazie alla batteria da 4.500 mAh che permette di arrivare a sera con almeno 7 ore, con la frequenza di refresh dello schermo impostata a 90 Hz. Con qualche accorgimento non è difficile raggiungere i due giorni di autonomia. La tripla fotocamera posteriore non fa impazzire anche se la qualità è più che accettabile. Troviamo un sensore principale da 64 megapixel (f/1.8), uno ultra grandangolare (FoV 117 gradi) da 16 megapixel (f/2.2) e uno zoom ottico 2x da 8 megapixel (f/2.4), a cui si affianca un sensore ToF per la profondità di campo.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 765G Qualcomm SDM765G, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Altre offerte

Questi sono dunque i migliori smartphone Motorola del mese di giugno 2020. Vi ricordiamo che abbiamo numerose altre guide che potrebbero aiutare i più indecisi tra voi a trovare lo smartphone più adatto alle proprie esigenze.