Redmi Note 7 è lo smartphone che ufficializza l’indipendenza del brand Redmi da Xiaomi. Trattasi di uno smartphone che debutta assieme al suo sodale Redmi Note 7 Pro col quale condivide design e scheda tecnica per intero, eccetto che per un sensore fotocamera differente. Prezzi concorrenziali e caratteristiche degne di nota per la fascia cui appartiene sono, oltre a qualche chicca come la fotocamera posteriore da 48 megapixel, una batteria da 4.000 mAh e un display da 6,3 pollici con notch a goccia sono un po’ il sunto di uno smartphone che promette di far faville. Ma scopriamo per filo e per segno tutto quello che c’è da sapere su di lui.

Caratteristiche tecniche di Redmi Note 7

Redmi Note 7 vanta una scheda tecnica da primo della classe in rapporto alla fascia cui appartiene (suppergiù la medio-bassa). Partiamo dallo schermo, un bel pannello IPS FullHD+ (2340 x 1080 pixel) da 6,3 pollici con fattore di forma 19,5:9 protetto da un Corning Gorilla Glass 5. Al di sotto di questa unità c’è spazio per un SoC Qualcomm Snapdragon 660 con CPU octa-core a 2,2 GHz e GPU Adreno 512 affiancato da 3/4/6 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna a seconda delle versioni, spazio d’archiviazione in ogni caso aumentabile tramite schede microSD capienti massimo 256 GB .

Come anticipato, una delle peculiarità di Redmi Note 7 è il suo comparto fotografico, specie quello posteriore composto da una doppia fotocamera con sensore principale Samsung ISOCELL Bright GM1 da 1/2″, da 48 megapixel per l’appunto, con apertura focale f/1.8, pixel grandi 0,8 micron, supporto al pixel binning e supporto alla registrazione di filmati fino a 1080p a 120 fps. Al suo fianco c’è poi un sensore da 5 megapixel per il calcolo della profondità di campo. Anteriormente nulla di speciale con una classica fotocamera da 13 megapixel abbracciata da un notch a goccia.

Questione sensori e connettività non manca nulla a Redmi Note 7, uno smartphone che dispone di Wi-Fi 802.11 ac dual band, dual SIM ibrido, Bluetooth 5, GPS, GLONASS, BDS, sensore per le impronte digitali posteriore, la porta USB di tipo C, perfino l’entrata per il jack audio da 3,5 mm, la radio FM e il sensore a infrarossi. La batteria è da 4.000 mAh e supporta la ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4.0.

Design di Redmi Note 7

Redmi Note 7 gode di un design piuttosto moderno che se da una parte può risultare per alcuni un pregio, dall’altra risulta però decisamente poco particolare sulla falsariga degli ultimi smartphone usciti sul mercato. Frontalmente spicca uno schermo con le cornici sottili, con un notch a goccia/stondato e un mento abbastanza pronunciato, ma per fortuna privo di loghi, scritte et similia.

Posteriormente il discorso è il medesimo. C’è sulla sinistra un modulo fotocamera scopiazzato dal melafonino e simile a quello di Huawei P20 che sporge su un pannello posteriore in vetro con colorazioni a gradienti o standard. Lato dimensioni e peso (186 g) siamo un po’ al limite per via di un’altezza di 159,21 mm, una larghezza di 75,21 mm e uno spessore di 8,1 mm.

Software e funzioni di Redmi Note 7

Redmi Note 7 arriva sul mercato già con Android 9 Pie a bordo personalizzato con l’interfaccia grafica proprietaria di Xiaomi, la MIUI 10. Oltre alle varie chicche della nuova personalizzazione della casa di cui vi abbiamo parlato in questo articolo e in un video, urge sottolineare le varie chicche dedicate alla fotocamera di cui questo Redmi è dotato. Oltre alle funzioni di intelligenza artificiale, al riconoscimento automatico delle scene, è garantita un’ottima resa degli scatti notturni grazie a una nuova modalità notturna che si combina con la tecnica del pixel binning (unione di 4 pixel adiacenti in uno da 1,6 micron per foto più definite da 12 megapixel) supportata dal sensore Samsung da 48 megapixel.

Immagini di Redmi Note 7

Prezzo e uscita di Redmi Note 7

Redmi Note 7 è in vendita tramite i Mi Store sparsi in giro per l’Italia, l’e-shop ufficiale e vari rivenditori autorizzati, fra cui Unieuro, Amazon, MediaWorld, Trony, Euronics ed Expert, nelle colorazioni rossa, blu e nera dalla metà di marzo 2019 al prezzo di 179,90 euro con 3-32 GB di memoria, 199,90 euro con 4-64 GB di memoria e 249,90 euro con 4-128 GB di memoria.