OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro saranno presentati verso la fine del 2019 come seconda tranche di ufficializzazione dell’anno. La conferma l’ha data la stessa società cinese in occasione dell’evento di lancio dei top di gamma attuali a Londra, il 14 maggio. In questo momento le voci sulle ammiraglie che verranno sono sparute per non dire assenti, dunque dovremmo basarci su ipotesi e precedenti. Facciamo dunque il riepilogo con tutto ciò che riguarda le caratteristiche tecniche, le funzionalità software, il possibile prezzo e uscita della futura proposta di OnePlus.

Caratteristiche tecniche di OnePlus 7T Pro

Visti i precedenti con i modelli “T” piuttosto simili a quelli dell’anno prima, è probabile che la scheda tecnica sarà molto simile a OnePlus 7. Dunque, uno schermo da 6,41 pollici AMOLED a risoluzio e FullHD+ (2340 x 1080 pixel) con rapporto di forma di 19,5:9 con al di sotto il lettore di impronte digitali, il successore del processore Qualcomm Snapdragon 855, accompagnato da 6 o 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna UFS 3.0 non espandibile e una doppia fotocamera posteriore.

Non ci sarebbe da stupirsi se si continuerà con un sensore principale da 48 megapixel (l’attuale è un Sony IMX586, con pixel da 0,8 micron, apertura f/1,7 e stabilizzazione ottica e digitale) con uno secondario da 5 megapixel con apertura f/2.4 e pixel grandi 1,12 micron. Potrebbe diventare di tipo pop-up la fotocamera frontale, magari sempre da 16 megapixel.

I moduli sarebbero Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band (2,4 e 5 GHz), LTE di categoria 13, NFC, Bluetooth 5.0 accompagnati dalla porta USB di tipo C 3.1, doppio speaker stereo con Dolby Atmos, GPS dual Band, GLONASS, BeiDou, Galileo, ma sempre senza jack audio da 3,5 mm. Possibile che la batteria aumenti leggermente, magari arrivando a 4000mAh sempre con ricarica rapida.

Design di OnePlus 7T Pro

Difficile che il design sarà stravolto, al contrario dovrebbe risultare piuttosto simile a quello di OnePlus 7 con la possibile differenza della presenza della fotocamera frontale periscopica anche sul modello più compatto. D’altra parte si era registrata una piccola delusione da parte di pubblico e critica sulla scelta di dotare soltanto il modello Pro della pop-up camera con quel notch non così facilmente digeribile.

Dunque, le previsioni danno come unica, grande, variante per il modello base questa modifica che farà di sicuro piacere dato che estenderà lo schermo su tutta la parte frontale riducendo al minimo le cornici e limando qualcosa dello spessore e del peso. Più che probabile la presenza del vetro su fronte e retro. Non dovrebbe cambiare la posizione dei tasti fisici, delle fotocamere, del flash e la presenza del sensore per le impronte digitali sotto al display. Ricordiamo che le dimensioni di OnePlus 7 sono di 157,7 mm x 74,8 mm x 8,2 mm per un peso di 182 grammi.

Software e funzioni di OnePlus 7T Pro

Più che certo che il sistema operativo a bordo sarà Android 10 Q che farà da fondamenta per la rinnovata versione dell’interfaccia OxygenOs proprietaria. Possibile che verranno riproposte le funzionalità viste con l’attuale versione ossia la modalità Zen per staccare dal telefono per 20 minuti (continuando a ricevere telefonate, effettuare quelle di emergenza e scattare foto) così come quella Fnatic per spremere al meglio le performance per sessioni di gaming o ancora RAM Boost per più performance, lo Screen Recorder per registrare l’attività sullo schermo e le funzioni relative alla fotocamera come il Super Slow Motion fino a 1080p a 240 fps, rilevamento della scena con intelligenza artificiale e modalità notturna avanzata.

Prezzo e uscita di OnePlus 7T Pro

Potrebbe e dovrebbe rimanere invariato il prezzo di vendita del modello basico che da due generazioni è di 559 euro per la versione entry con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno. Più che possibile che ci sarà una versione OnePlus 7T e in questo caso il costo di partenza potrebbe riprendere quello di quest’anno dunque da 709 euro per la configurazione da 8 GB e 256 GB.

L’uscita in commercio dovrebbe seguire quella di OnePlus 6T dunque da novembre 2019 online così come nei negozi pop-up disseminati sul territorio.