State cercando il miglior smartphone Nokia? Fin dal suo ritorno sulle scene dopo la fallimentare esperienza sotto il controllo di Microsoft, Nokia ha insistito sull’esperienza pura di Android, lanciando una discreta quantità di prodotti, con qualche confusione a causa di sigle molto simili tra di loro.

Per questo abbiamo creato questa pagina, aggiornata regolarmente ogni mese, che raccoglie i migliori smartphone Nokia. Non abbiamo creato una classificazione per fasce di prezzo, visto che alcune sarebbero vuote e altre fin troppo piene. Abbiamo piuttosto selezionato i prodotti a nostro avviso più rappresentativi del brand, che offrono il meglio in base al prezzo richiesto.

Come selezioniamo i migliori smartphone Nokia

Prima di scoprire la nostra selezione però vi spieghiamo i criteri che adottiamo per scegliere i migliori smartphone Nokia. Innanzitutto si tratta di modelli che abbiamo provato di persona, sulla cui qualità ci mettiamo dunque la nostra parola.

Verifichiamo che la scheda tecnica sia in linea con gli standard attuali, che le batterie non siano scarse o che lo schermo non abbia una risoluzione in uso 5 anni fa. Allo stesso modo valutiamo l’esperienza utente, che deve essere convincente al netto di limitazioni dovute al prezzo di vendita.

Anche il software ha il suo peso, visto che selezioniamo modelli che sappiano rispondere in maniera pronta agli utenti e il cui software sia supportato dal produttore. Da questo punto di vista Nokia è una garanzia, visto che ogni smartphone riceverà almeno due major update e tre anni di aggiornamenti di sicurezza.

Non trascuriamo infine il rapporto qualità/prezzo, fattore che in alcuni casi ci porta a inserire prodotti più datati che, a causa delle naturali variazioni di mercato, diventano molto interessanti rispetto a prodotti più recenti. Un medio gamma di un anno fa è quasi sempre migliore di un base gamma più recente, ancora di più se il prezzo è molto simile.

Migliori smartphone Nokia

Nokia 2.4

È arrivato in Italia sul finire del mese di novembre 2020, in due varianti di memoria e tre diverse colorazioni tra cui poter scegliere, tutte molto particolari. Lo schermo da 6,5 pollici, unito a un mento molto vistoso, portano le dimensioni ai limiti dell'usabilità: 165,85 x 76,30 x 8,69 mm e 189 grammi di peso, difficile da gestire con una mano. La batteria da 4.500 mAh, unita al chipset Helio P22, permette di arrivare sempre a sera, anche nelle giornate più impegnative, vista anche la risoluzione HD del display. Niente di trascendentale la fotocamera posteriore, con sensore principale da 13 megapixel e sensore di profondità da 2 megapixel. In linea con il prezzo le foto ottenute, non disprezzabili per qualità.

Altre offerte

Nokia 3.4

Nokia 3.4 è disponibile sul mercato italiano dalla fine di novembre 2020, proposto in tre varianti di memoria e tre diverse colorazioni, tra cui la particolare Dusk. Non male le dimensioni, che nonostante il mento molto pronunciato si attestano a 160,97 x 75,99 x 8,7 mm e 180 grammi di peso. L'ergonomia non è al top ma si può ancora gestire con una mano. Buona l'autonomia grazie alla batteria da 4.000 mAh che unita allo schermo con risoluzione HD e allo Snapdragon 460 permette di arrivare a sera anche nelle giornate più intense e raggiungere traguardi migliori con un utilizzo più oculato. La tripla fotocamera posteriore è in linea con la fascia di prezzo, anche se si poteva fare meglio. Al sensore principale da 13 megapixel si affiancano un grandangolare da 5 megapixel e un sensore di profondità da 2 megapixel. Le foto sono di buona qualità ma non eccelse.

Nokia G10

Nokia G10 è disponibile in Italia in due diverse colorazioni e due tagli di memoria dalla fine di aprile 2021 e può contare sulla certificazione IPX2. Ancora una volta l'ottimizzazione delle cornici non è al top e servono 164,9 x 76 x 9,2 mm (e 194 grammi di peso) per contenere lo schermo da 6,.5 pollici. Peccato per il notch a V, ormai obsoleto. Molto buona la batteria, con i suoi 5.050 mAh, peccato solo per l'assenza della ricarica rapida: quella standard si ferma infatti a soli 10 watt, allungando di fatto i tempi di ricarica. Appena sufficiente la tripla fotocamera posteriore, con sensore principale da 13 megapixel e sue sensori da 2 megapixel per macro e ritratti.

Altre offerte

Nokia 5.4

È in vendita in Italia da metà febbraio 2021, in un paio di colorazioni particolari e con due diversi tagli di memoria, per soddisfare le esigenze della fascia medio-bassa del mercato. Nonostante uno schermo da 6,39 pollici le dimensioni sono nei limiti dell'usabilità, 160,97 x 75,99 x 8,7 mm e 181 grammi di peso. Da segnalare la presenza del foro nel display che però non ha inciso sulle dimensioni della cornice superiore. Nella media la batteria da 4.000 mAh, in gradi di arrivare a sera anche nelle giornate più impegnative, ma che difficilmente vi permetterà di raggiungere i due giorni, se non con un uso molto blando. Quattro le fotocamere posteriori con una configurazione ormai standardizzata: sensore principale da 48 megapixel (f/1.8), ultra grandangolare da 5 megapixel e due sensori da 2 megapixel per macro e profondità di campo. Niente di particolare le foto, che sono allineate al livello di questa fascia di prezzo.

Altre offerte

Nokia G20

Come il fratello minore G10, anche Nokia G20 è in Italia dalla primavera del 2021 e può essere acquistato in due colorazioni e altrettanti tagli di memoria. Restano i problemi di ottimizzazione delle cornici, in particolare quella inferiore: 164,9 x 76 x 9,2 millimetri e 197 grammi di peso non sono pochi per uno schermo da 6,5 pollici e l'ergonomia ne risente un po'. La batteria da 5.050 mAh è di qualità ma i tempi di ricarica si allungano a causa della tecnologia a 10 watt. È inevitabile ricorrere alla ricarica notturna quindi, visti i tempi necessari. Migliora rispetto a G10 la fotocamera: al sensore principale da 48 megapixel (f/1.8) si affiancano un ultra grandangolare da 5 megapixel e due sensori da 2 megapixel per macro e profondità di campo. Nella media del segmento gli scatti ottenuti.

Altre offerte

Nokia X10

Nokia X 10 è arrivato in Italia all'inizio dell'estate 2021 dopo essere stato annunciato in primavera. È disponibile in tre tagli di memoria e due diverse colorazioni. Decisamente ingombranti le dimensioni, che complici lo schermo da 6,67 pollici e le cornici non troppo ottimizzate, raggiungono i 168,94 x 79,7 x 9,1 mm e 210 grammi di peso. L'ergonomia è sacrificata e anche in tasca questo smartphone si farà notare. Buona la batteria, che con i suoi 4.470 mAh, uniti a un chipset non troppo energivoro, garantiscono una buona autonomia. È presente la ricarica rapida a 18 watt, non male. Quattro i sensori della fotocamera posteriore, con il principale da 48 megapixel affiancato da un ultra grandangolare da 5 megapixel e da due sensori da 2 megapixel di scarsa utilità.

Altre offerte

Nokia X20

La commercializzazione in Italia è iniziata nel maggio 2021, con due colorazioni e due diversi tagli di memoria. Con uno schermo da 6,67 pollici le dimensioni sono tutt'altro che compatte: 168,94 x 79,7 x 9,1 millimetri e 220 grammi di peso. Quasi impossibile l'uso con una mano, se state cercando uno smartphone compatto questo non fa al caso vostro. Se invece volete uno schermo ampio, Noxia X20 è perfetto. La batteria da 4.470 mAh non fa gridare al miracolo, soprattutto se usate la connessione 5G, ma con qualche accortezza arriverete a sera anche nelle giornate più impegnative. Quattro le fotocamere posteriori, con sensore principale da 64 megapixel e ultra grandangolare da 5 megapixel, con due sensori aggiuntivi da 2 megapixel di poca utilità. Buone nel complesso le foto, anche se la grandangolare soffre in molte situazioni.

Altre offerte

Nokia 8.3 5G

In Italia è disponibile dalla fine di novembre 2020, anche se è stato annunciato nella primavera dello stesso anno. In Italia arriva in due varianti di memoria. Decisamente generose le dimensioni, pari a 171,9 x 78,56 x 8,99 mm, con un peso di ben 227 grammi. Colpa dello schermo da 6,81 pollici e della non perfetta ottimizzazione delle cornici, che ne peggiora l'ergonomia. La batteria da 4.500 mAh non è il top, viste le dimensioni si poteva fare di più. In ogni caso l'autonomia è più che soddisfacente e si riesce ad arrivare a sera senza alcun problema, anche nelle giornate più impegnative. Quattro i sensori della fotocamera posteriore, realizzata in collaborazione con ZEISS. Oltre al sensore principale 64 megapixel (f/1.89) troviamo un sensore grandangolare da 12 megapixel (f/2.2) e due sensori da 2 megapixel, per la profondità di campo e per gli scatti ravvicinati. Se i due sensori principali sono di buona qualità, permettendo di ottenere foto di buon livello, i due sensori aggiuntivi sono come sempre inutili, ma non è una novità.

Vai a: Recensione Nokia 8.3 5G

Nokia XR20

È in Italia da inizio agosto 2021, in due diverse colorazioni (granito e blu) e in una sola variante di memoria (6-128 GB). Decisamente ingombrante, anche a causa di uno schermo da 6,67 pollici e nonostante la soluzione punch hole: 171,64 x 81,5 x 10,64 mm e 248 grammi di peso si fanno sentire e non favoriscono certo l'uso con una mano. Per contro però è certificato con lo standard MIL-STD-810H per resistere ai maltrattamenti. Niente male l'autonomia, grazie alla batteria da 4.630 mAh che permette di arrivare a due giorni di utilizzo senza particolari accorgimenti. Niente male la fotocamera, con sensore principale da 48 megapixel (f/1.8) e ultra grandangolare da 13 megapixel, che permettono di scattare foto di buona qualità in tutte le situazioni.

Altre offerte

Questi erano dunque i migliori smartphone Nokia di questo mese ma vi ricordiamo che abbiamo numerose altre guide per gli indecisi. A seguire un elenco delle più “gettonate” per aiutarvi a scegliere nel caso foste alla ricerca di un nuovo smartphone, anche di altri brand.