State cambiando il vostro smartphone e volete sapere quali sono i migliori smartphone LG? Siete finiti nel posto giusto perché in questa guida, aggiornata al mese di maggio 2020, trovate i migliori modelli del produttore sud coreano.

Abbiamo deciso di non suddividere le offerte per fasce di prezzo visto alcune sarebbero rimaste vuote e altre più affollate, per cui troverete una selezione dei migliori smartphone LG. Prima di scoprire quali sono però, vi spieghiamo come li abbiamo scelti tra quelli proposti dal produttore asiatico.

Come scegliamo i migliori smartphone LG

Innanzitutto nella nostra classifica trovate solamente smartphone LG già in vendita sul mercato italiano, quindi per le novità dovrete attendere la commercializzazione nel nostro Paese. Questo per garantirvi la migliore assistenza possibile, sia pre-vendita che post vendita.

Ovviamente il rapporto prezzo/prestazioni è una prima discriminante, che in alcuni casi ci porta a consigliarvi smartphone più “datati” ma che sono ancora validi dal punto di vista tecnico e che hanno subito importanti tagli di prezzo. Tutti i modelli presenti in questa guida sono stati provati personalmente da noi, al fine di garantirne la qualità.

Verifichiamo che i componenti siano adeguati, quindi non troverete batterie sottodimensionate, schermi dalla risoluzione bassissima o altre parti che stavano bene su modelli di qualche anno fa. Anche il software ha il suo peso, lo smartphone deve essere responsivo e deve ricevere con una certa regolarità gli aggiornamenti di sistema.

I migliori smartphone LG

LG K40s

Il nuovo entry level LG è arrivato sul mercato italiano a novembre 2019, in due diverse colorazioni e un prezzo allettante. La cornice inferiore poco ottimizzata porta a dimensioni importanti (156,3 x 73,9 x 8,6 mm) nonostante uno schermo da 6,1 pollici. Non è dunque semplice l'uso con una mano ma la situazione è comunque gestibile. La batteria da 3.500 mAh garantisce un'ottima autonomia, grazie anche a specifiche tecniche contenute. Arriverete sempre a sera anche nelle giornate più intense e con un uso più accorto non è impossibile raggiungere i due giorni. LG K40s può contare su una doppia fotocamera che al sensore principale da 13 megapixel (f2.0) abbina un sensore ultra grandangolare (FoV 117 gradi) da 5 megapixel (f/2.2) per scatti di buona qualità grazie all'ausilio dell'intelligenza artificiale.

Ulteriori specifiche: processore Helio P22 MediaTek MT6762, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Altre offerte

LG K50s

Sono due le colorazioni con cui LG K50s è arrivato in Italia sul finire del 2019, a un prezzo che lo colloca nella fascia medio-bassa del mercato. Anche in questo caso LG non ha curato estremamente l'ottimizzazione delle cornici e complice lo schermo da 6,5 pollici le dimensioni sono davvero importanti: 165,8 x 77,5 x 8,2 mm rendono il controllo con una mano quasi impossibile, penalizzando l'ergonomia. Molto buona invece l'autonomia grazie alla batteria da 4.000 mAh che garantisce di arrivare a sera con qualsiasi condizione d'uso, sfiorando le due giornate anche nelle giornate impegnative. Sono tre le fotocamere posteriori, con sensore principale da 13 megapixel (f/1.8), ultra grandangolare (FoV 117 gradi) da 5 megapixel (f/2.2) e sensore di profondità da 2 megapixel (f/2.4). Buone le fotografie scattate, con gli ovvi limiti dettati dalla fascia di prezzo.

Ulteriori specifiche: processore Helio P22 MediaTek MT6762, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Altre offerte

LG G7 Fit

LG G7 Fit è entrato in commercio sul finire del 2018 in due diverse colorazioni e risulta ancora interessante a causa del prezzo. Lo schermo da 6,1 pollici con un grosso notch permette di mantenere relativamente contenute le dimensioni (153,2 x 71,9 x 7,9 mm) e il peso di 160 grammi è decisamente buono. Da segnalare la certificazione IP68 per la resistenza all'acqua. La batteria da 3.000 mAh non consente di spingersi oltre la giornata di utilizzo ed è necessario prendere qualche accorgimento nel caso di un utilizzo particolarmente intenso. Nella parte posteriore è presente una singola fotocamera da 16 megapixel (f/2.2) che si comporta bene solo di giorno ma che con il calare della luce mostra le sue limitazioni. Meglio quella anteriore, con apertura f/1.9 per selfie discreti.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 821 Qualcomm, 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna.

Altre offerte

LG G8s ThinQ

Il mancato arrivo sul mercato italiano di LG G8 ThinQ è stato compensato da questo LG G8s ThinQ, che ha poco da invidiare alla versione internazionale. È in vendita in Italia da metà 2019 in due diverse varianti di colore. Nonostante uno schermo da 6,2 pollici le dimensioni sono abbastanza contenute (152.3 x 72 x 8.4 mm) a tutto vantaggio dell'ergonomia. Spicca il grande notch che alloggia il sistema denominato Air Gesture per controllare l smartphone senza toccare il display. Non eccezionale la batteria che con i suoi 3.500 mah costringe a qualche rinuncia per riuscire ad arrivare a sera, soprattutto con un uso particolarmente intenso. Con un uso più tranquillo è possibile arrivare a sera, senza però avere una carica residua che possa evitare una ricarica notturna. Il comparto fotografico si distingue per la sua versatilità, pur perdendo alcuni elementi rispetto, ad esempio, a LG V40. Il sensore principale da 12 megapixel (f/1.8) è affiancato da un ultra grandangolare da 13 megapixel (f.24) e da uno zoom ottico 2x da 12 megapixel (f/2.6) privo però della stabilizzazione ottica. I risultati sono apprezzabili anche se si perde in nitidezza e nelle foto con scarsa illuminazione.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 855 Qualcomm SDM855, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Vai a: Recensione LG G8s ThinQ

Altre offerte

LG G8x ThinQ

LG G8x ThinQ è arrivato in Italia il 21 novembre 2019 in una singola colorazione, con il secondo display incluso nella confezione di vendita. Le dimensioni sono al limite superiore dell'usabilità (159.3 x 75.8 x 8.4 mm) ma rimangono comunque accettabili. Lo spessore ovviamente raddoppia utilizzando il secondo schermo. La batteria da 4.000 mAh consente di arrivare a sera con una buona carica residua anche nelle giornate più impegnative. utilizzando il secondo schermo i consumi crescono del 20-30% ma è comunque possibile arrivare a sera con un uso molto intenso. La doppia fotocamera posteriore, con sensore principale 12 megapixel (f/1.8) e la ultra grandangolare (FoV 136 gradi) da 12 megapixel (f/2.4) garantiscono ottimi scatti, anche se non siamo ai livelli dei top di gamma dello stesso periodo, in particolare nelle foto notturne.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 855 Qualcomm SDM855, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Altre offerte

LG V50 ThinQ 5G

LG V50 ThinQ, in vendita in Italia da giugno 2019, ha provato a portare una innovazione grazie alla possibilità di utilizzare un secondo schermo opzionale, una sorta di anticipazione rispetto agli smartphone pieghevoli. Bello da vedere e ottimo in quanto a materiali e finiture, lo smartphone pecca dal punto di vista dell’ergonomia a causa di una scivolosità davvero unica, che tende a farlo cadere anche dalla scrivania. Buona l’autonomia grazie alla batteria da 4.000 mAh che permette di giungere a sera senza problemi, ma aggiungendo il secondo schermo c’è un deciso crollo che consente di arrivare a malapena a due ore e mezza di schermi accesi. Non sorprende in positivo nemmeno il comparto fotografico, con un sensore principale da 12 megapixel (f/1.5) affiancato da ultra grandangolare da 15 megapixel (f/1.9) e teleobiettivo 2X da 12 megapixel (f/2.4) che offre ottimi risultati solo nelle macro, risultando comunque più he accettabile nelle altre condizioni di impiego.

Ulteriori specifiche: processore Snapdragon 855 Qualcomm SDM855, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Migliori Offerte - LG V50 ThinQ 5G

Altre offerte

Questi sono dunque i migliori smartphone LG aggiornata al mese di giugno 2020, ma a seguire trovate i link ad altre nostre guide che vi aiuteranno a scegliere il vostro prossimo smartphone nel caso doveste avere ancora qualche dubbio.