Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra è uno smartphone Android top di gamma, ammiraglia della gamma 2021 del produttore sud-coreano per quanto riguarda la prima parte dell’anno. È stato presentato con l’evento Unpacked il 14 gennaio 2021 insieme ai fratelli “minori” Samsung Galaxy S21 e Samsung Galaxy S21+, con qualche settimana di anticipo rispetto a quanto siamo abituati.

Andiamo quindi a scoprire tutto ciò che c’è da sapere su Samsung Galaxy S21 Ultra, il modello “top” della gamma premium 2021: ecco caratteristiche tecniche, design, software, immagini, prezzi e data di uscita dello smartphone.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra ha in comune diverse specifiche tecniche con gli altri due modelli della gamma, ma si spinge oltre sotto alcuni punti di vista, risultando anche il più grande del trio (ma di questo parleremo più avanti). Il display è sempre un Dynamic AMOLED 2X con refresh fino a 120 Hz, ma in questo caso saliamo a 6,8 pollici e alla risoluzione WQHD+ (1440 x 3200 pixel), con un vetro leggermente curvo ai lati e una luminosità che raggiunge i 1500 nit.

Il cuore è lo stesso degli altri due ed è costituito dal SoC Exynos 2100 (Snapdragon 888 in alcuni altri mercati, come gli USA), realizzato con processo produttivo a 5 nm con CPU octa-core (Cortex-X1 a 2,9 GHz, tre Cortex-A78 a 2,8 GHz e quattro Cortex-A55 a 2,2 GHz ad alta efficienza energetica) e GPU Mali-G78 a 14 core (i numeri dicono +40% di prestazioni rispetto al modello dello scorso anno). La RAM dell’Ultra sale a 12 o 16 GB (a seconda della versione), con una memoria da 128, 256 o 512 GB non espandibile (niente microSD dunque).

Nel comparto fotografico troviamo i cambiamenti più rilevanti rispetto ai due “fratelli minori”, rispetto ai quali abbiamo un sensore in più: a bordo prendono posto sensore principale da 108 MP (apertura f/1.8) con stabilizzazione ottica (OIS), sensore ultra grandangolare da 12 MP (apertura f/2.2 e FoV di 120 gradi), sensore da 10 MP (apertura f/2.4) con zoom ottico 3X e OIS e sensore con zoom ottico 10X da 10 MP con OIS e sistema di lenti periscopiche, aiutati da un sistema di messa a fuoco laser; frontalmente troviamo un singolo sensore da 40 MP.

Quasi nessun cambiamento rispetto agli altri due per quanto riguarda la connettività: troviamo 5G, Dual 4G VoLTE, Bluetooth 5.2, NFC, GPS, GLONASS, Galileo e ANT+, con in più il supporto al Wi-Fi 6E (invece che “solo” Wi-Fi 6). Niente porta per il jack da 3,5 mm, mentre restano al loro posto quella USB Type-C e la certificazione IP68 contro acqua e polvere, così come il sensore di impronte integrato nel display, più grande e migliorato rispetto a quello delle precedenti generazioni. Non mancano poi gli speaker stereo messi a punto da AKG.

Con un hardware e delle dimensioni così non poteva che crescere anche la capacità della batteria: lo smartphone dispone infatti di un’unità da 5000 mAh, con supporto a ricarica cablata ultra rapida a 25 W e wireless rapida a 15 W.

Design di Samsung Galaxy S21 Ultra

Il design di Samsung Galaxy S21 Ultra riprende più in grande quanto visto sugli altri due modelli della gamma, facendo segnare un netto stacco per quanto riguarda la parte posteriore rispetto al predecessore: il modulo fotografico sporgente va infatti a “fondersi” con la cornice laterale creando contrasti di colori e finiture (lucido contro opaco) con il resto della scocca (in vetro come il Plus e non in “Glasstic” come il modello “base”). Una soluzione un po’ più ardita e originale.

Anteriormente invece non abbiamo stravolgimenti, vista la presenza di un display leggermente curvo ai lati che occupa gran parte dello spazio e del piccolo foro per la fotocamera (ci sarà da aspettare ancora un po’ per avere qualcosa di “nascosto” sotto allo schermo).

Lo smartphone è disponibile al lancio in due colorazioni, denominate Phantom Silver e Phantom Black, ma sul sito ufficiale sono disponibili altre tre varianti esclusive (Phantom Titanium, Phantom Navy e Phantom Brown). Le dimensioni sono piuttosto generose e sono le seguenti: 165,1 x 75,6 x 8,9 millimetri, con un peso di 227 grammi.

Software e funzioni di Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra arriva in commercio con a bordo l’ultima distribuzione del robottino disponibile al momento del lancio, ossia Android 11. Il software non è ovviamente stock, ma può contare sulla One UI 3.1, interfaccia particolarmente ricca di funzionalità e possibilità di personalizzazione (anche grazie a Good Lock).

Oltre alle nuove e appositamente sviluppate funzioni presenti in tutta la gamma 2021, come Eye Comfort Shield (adatta il livello di luce blu per affaticare il meno possibile gli occhi), SmarThings Find (per la localizzazione dei dispositivi e degli accessori), Intelligent Battery (per la gestione della batteria con IA) e Private Share (per la gestione della privacy dei contenuti condivisi), il flagship può contare su funzionalità esclusive. La fotocamera è in grado di catturare video a risoluzione 4K e a 60 frame al secondo con tutti i sensori in modo continuo, oltre a immagini con una gamma dinamica più ampia e con colori più vividi; sono poi presenti una modalità RAW a 12 bit, Space Zoom fino a 100x e tecnologia Nona-binning (che unisce nove pixel per creare immagini da 12 MP, restituendo immagini luminose anche in ambienti scuri).

Restando sul comparto fotografico abbiamo poi le funzioni Video Snap (per catturare i momenti migliori), Director’s View (per cambiare lente in ogni momento), Vlogger View (per immortalare video con fotocamera anteriore e posteriore allo stesso tempo), Live Thumbnails (per un’anteprima di ciò che viene ripreso da ogni obiettivo) e Single Take, capace di sfruttare ancora di più l’IA per funzioni aggiuntive, come la moviola dinamica.

Una delle differenze più grandi rispetto agli altri due modelli della famiglia è però il supporto alla S-Pen, acquistabile separatamente e trasportabile insieme allo smartphone grazie a un case dedicato (vanno bene anche le S-Pen dei Galaxy Note o Tab). Questo grazie all’integrazione di un digitalizzatore Wacom nel display, con lo scopo di aumentare la produttività sotto ogni punto di vista.

Immagini di Samsung Galaxy S21 Ultra

Prezzo e uscita di Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra è stato presentato ufficialmente con l’evento Galaxy Unpacked del 14 gennaio 2021 ed è disponibile all’acquisto nelle colorazioni Phantom Silver, Phantom Black, Phantom Titanium, Phantom Navy e Phantom Brown (le ultime tre solo sul sito ufficiale). I prezzi sono i seguenti:

  • 12-128 GB – 1279 euro
  • 12-256 GB – 1329 euro
  • 16-512 GB – 1459 euro