OnePlus 8 logo

OnePlus Nord (prima noto come OnePlus Z) è il primo smartphone di fascia media dell’ex start up cinese, o almeno dovrebbe secondo le ultime indiscrezioni trapelate. Sulla base di quanto emerso lui si presenta come un dispositivo di fascia media, con un’estetica piuttosto curata e in linea con le ultime tendenze. Uno schermo senza curvature di alcuna sorta con un doppio foro davanti e una quadrupla fotocamera dietro, sono solo alcuni degli elementi che lo caratterizzano. Ma non perdiamoci troppo in chiacchiere e scopriamo tutto quello che c’è da sapere su OnePlus Nord, con tanto di caratteristiche, informazioni sui prezzi, design e software; presunte, s’intende.

Caratteristiche tecniche di OnePlus Nord

OnePlus Nord sarebbe uno smartphone che rompe la politica fin qui portata avanti dell’azienda, che già da alcuni mesi a questa parte ha dimostrato di volersi rinnovare puntando su più fette di mercato. Secondo quanto trapelato farebbe le veci del medio gamma di casa, andando a coprire un settore del mercato finora rimasto scoperto nei piani dell’azienda. Le indiscrezioni fin qui trapelate ci hanno parlato di un dispositivo interessante, che potrebbe tornare a portare l’azienda a offrire una sorta di “flagship killer”, che pur non avendo caratteristiche da top, punterebbe su un rapporto qualità prezzo molto elevato.

Piano piano sono saltate fuori sempre più informazioni, quindi siamo già in grado di tracciare un quadro piuttosto completo di quello che sarebbe a tutti gli effetti il primo vero smartphone di fascia media di OnePlus. Partiamo dallo schermo, un’unità Fluid AMOLED, con una diagonale da 6,44 pollici e risoluzione FullHD+ (2400 x 1080 pixel), con form factor 20:9. Sue peculiarità, per così dire, l’essere piatto anziché curvo, i 90 Hz di frequenza d’aggiornamento e lo sfoggiare un doppio foro defilato al posto del notch.

OnePlus Nord dovrebbe essere dotato del SoC Qualcomm Snapdragon 765G con connettività 5G. Pare che possa mancare la porta per il jack audio da 3,5 mm per le cuffie, ma forse ci “consoleremo” con il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato nel display, porta USB Type-C e connettività 5G (SA/NSA), Wi-Fi 6 2×2 MIMO, Bluetooth 5.1 e NFC. Per il resto potremmo trovare a bordo almeno 6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di memoria interna, oltre a una batteria da 4.115 mAh con supporto alla ricarica rapida Warp Charging 30T.

Per quanto riguarda il comparto fotografico OnePlus Nord potrebbe arrivare con a bordo una doppia fotocamera frontale con sensori da 32 e 16 MP, il principale con ottica standard e apertura f/1.75, e il grandangolare con FoV 105 gradi e apertura f/2.45. Quattro le fotocamere posteriori: il sensore principale da 48 MP f/1.75, affiancato da un grandangolare da 8 con FoV 119 gradi, un sensore di profondità da 5 f/2.4 e un macro da 2.

Design di OnePlus Nord

Il design frontale di OnePlus Nord potrebbe ricordare da vicino la serie P40 di Huawei, specie per il doppio foro per le fotocamere frontali poste lì di fronte, ma soprattutto Realme X50 Pro 5G dal quale potrebbe effettivamente essere derivato. Le cornici ridotte, con un mento più pronunciato e lo schermo che non presenta curvature di alcuna sorta lo allineano alla concorrenza. Dietro il discorso cambia, con un modulo fotocamere posteriore rettangolare sulla sinistra che sporge e sfoggia dei bordi arrotondati che lo rendono in linea con il resto del design, curvo anche nella back cover, in vetro. Lato dimensioni siamo in linea con gli standard attuali con un corpo che misurerebbe 159,2 mm di altezza, 74 mm di larghezza e 8,6 mm di spessore. Chiaramente, questi sono tutti dati presunti, desunti sulla base delle indiscrezioni più recenti.

Quattro le colorazioni in arrivo secondo i rumor: nera, blu, bianca e una più particolare in edizione limitata.

Software e funzioni di OnePlus Nord

Dal punto di vista software, non ci dovrebbero essere sorprese per quanto riguarda la presenza di Android 10 su OnePlus Nord, personalizzato con l’interfaccia grafica OxygenOS 10.0. Si tratta di una UI ricca di funzioni e particolarmente ottimizzata in quanto a velocità ed efficienza energetica per un’esperienza d’uso gradevole e molto apprezzata fra gli appassionati. Certo, non è molto vicina alla versione originale di Android, ma sono varie le funzioni presenti che ne legittimano la distanza. La modalità scura, quella dedicata alla lettura, la modalità Zen e un software fotografico abbastanza curato sono solo alcune delle chicche che anche OnePlus Nord potrebbe disporre.

Immagini di OnePlus Nord

Prezzo e uscita di OnePlus Nord

OnePlus Nord sarà presentato il 21 luglio, perciò parecchi mesi dopo OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro, a prezzi certo inferiori: si vocifera di un listino che potrebbe sfiorare quota 535 dollari, ma per il momento di ufficiale non c’è nulla.