OnePlus 8 logo

OnePlus 8T è uno smartphone Android di fascia alta, ancora presunto perché atteso per l’autunno del 2020. Al momento le indiscrezioni sono ancora limitate, ma possiamo già tracciare un primo quadro provvisorio basato sulle informazioni trapelate finora e su quanto visto sul suo predecessore. A seguire scopriamo allora le caratteristiche tecniche, il design, il software, le funzioni, il prezzo e la disponibilità, presunti, di OnePlus 8T

Caratteristiche tecniche di OnePlus 8T

Probabile che OnePlus 8T si presenti sul mercato almeno in due versioni, un modello standard e un OnePlus 8T Pro, salvo ulteriori aggiunte. Dei due parliamo perciò del modello base, che solitamente presenta qualche rinuncia, ma si fa pagare qualcosina in meno mantenendo tuttavia elevato il rapporto qualità-prezzo.

Lo schermo di OnePlus 8T sarà quasi sicuramente un OLED, probabilmente sui 6,6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ e un fattore di forma allungato. Fra gli upgrade rispetto al modello che lo precede è lecito pensare a un refresh rate a 120 Hz, ma al momento non abbiamo evidenze che lo confermino.

Sotto la scocca, ci sarà probabilmente la nuova generazione del Qualcomm Snapdragon 865, un chipset che dovrebbe migliorare alcuni aspetti ma di cui ancora non conosciamo alcunché. Lato memorie, OnePlus 8T dovrebbe mantenere come configurazione base la versione con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, con l’eventualità di una versione 12 – 256 GB, in ogni caso di tipo LPDDR5 e UFS 3.0.

Almeno tre fotocamere per il comparto posteriore, di cui al momento non sappiamo i dettagli, composto tuttavia da un sensore principale con ottica standard, da un grandangolare e, magari da un teleobiettivo al posto del macro presente su OnePlus 8. Piuttosto probabile che la fotocamera anteriore, sia montata ancora una volta all’interno di un foro nel display.

Lato sensori e connettività OnePlus 8T dovrebbe vantare una dotazione completa e dello stesso livello degli altri top di gamma sul mercato con 5G (SA/NSA), dual 4G/VoLTE, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.1, NFC, GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou, una porta USB di tipo C, un lettore di impronte integrato nel display e così via. La batteria di OnePlus 8T, probabile abbia una capacità minima di 4.300 mAh considerando i numeri del suo predecessore.

Design di OnePlus 8T

Al momento, non sono ancora trapelati render o immagini ad anticiparci il design di OnePlus 8T. Comunque, difficilmente noteremo particolari differenze rispetto al modello attuale, ma solo alcuni ritocchi e qualche sottigliezza, magari nelle colorazioni. Davanti ci aspettiamo perciò uno schermo simile, con un foro a contenere la fotocamera anteriore, e con una leggera curvatura dei bordi. Dietro probabile rimanga tale il modulo fotocamere, che si sviluppa verticalmente. Ma non escludiamo eventuali moduli squadrati tanto in voga ultimamente.

Software e funzioni di OnePlus 8T

A bordo di OnePlus 8T ci sarà con tutta probabilità Android 11, personalizzato attraverso la nuova versione della OxygenOS, anch’essa così numerata. Parliamo di un’interfaccia utente vicina alla versione nativa del robottino verde, che punta molto sulla velocità pura, sulla morbidezza e sulla fluidità nei passaggi fra le varie operazioni, con la solita cura nelle animazioni e negli elementi che la compongono. Al momento mancano i dettagli sulle funzioni e sulle peculiarità della nuova versione che monterà OnePlus 8T, ma aggiorneremo questa pagina non appena ne sapremo di più.

Prezzo e uscita di OnePlus 8T

OnePlus 8T arriverà sul mercato in autunno, probabilmente entro la seconda metà di ottobre 2020 considerando quanto già accaduto in precedenza. Mancano tuttavia le informazioni sulla disponibilità effettiva e sui prezzi, che difficilmente scenderanno sotto i 719 euro del modello attuale (in configurazione base).

In copertina OnePlus 8