Samsung Galaxy J8 (2018) riceve le patch di luglio, Galaxy Watch dovrebbe affiancare Galaxy Note 9 e lo smartphone Android Go si avvicina

Samsung Galaxy J8 (2018) riceve le patch di luglio, Galaxy Watch dovrebbe affiancare Galaxy Note 9 e lo smartphone Android Go si avvicina
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2017\/01\/samsung-logo-3-e1484210552515.jpg"}, "title": "Samsung Galaxy J8 (2018) riceve le patch di luglio, Galaxy Watch dovrebbe affiancare Galaxy Note 9 e lo smartphone Android Go si avvicina" }

Samsung Galaxy J8 (2018) e Galaxy Grand Prime Plus si aggiornano e ricevono le patch di sicurezza relative al mese di luglio, intanto si continua a parlare di Galaxy Watch, che dovrebbe essere presentato accanto a Galaxy Note 9, e del primo smartphone Android Go del produttore coreano, che dovrebbe essere praticamente pronto per essere presentato.

Galaxy J8 (2018) si aggiorna: ecco le patch di luglio

Questa settimana Samsung, dopo l’arrivo dell’aggiornamento per i top di gamma del 2017, ha iniziato a portare le ultime patch di sicurezza a bordo di due smartphone dal prezzo contenuto. Si tratta, nello specifico, di Galaxy J8 (2018) e di Galaxy Grand Prime Plus, i quali in alcuni mercati stanno ricevendo le patch di luglio 2018. Se da una parte Galaxy J8 (2018) è un modello presentato e messo in vendita piuttosto di recente ed è quindi lecito aspettarsi che, quanto meno per i prossimi mesi, venga aggiornato con una certa regolarità, arriva sicuramente più a sorpresa l’update per Galaxy Grand Prime Plus, un device ormai vecchio di quasi due anni e per giunta di fascia bassa. È un segnale importante da parte del produttore sud-coreano, che dimostra di continuare a supportare la miriade di device che sforna di anno in anno. Ovviamente, dal momento che Galaxy Grand Prime Plus è un dispositivo piuttosto vecchio, è verosimile aspettarsi che l’update non contenga altre novità oltre alle menzionate patch di sicurezza. Non è chiaro se lo stesso discorso valga anche per il più nuovo e prestante Galaxy J8 (2018), per il quale si tratta del primo aggiornamento software da quando è stato lanciato e che quindi potrebbe ottenere qualche generico miglioramento sotto il profilo delle performance e della stabilità complessiva. L’update per Galaxy Grand Prime Plus è attualmente disponibile in Sudafrica e negli Emirati Arabi Uniti, mentre quello per Galaxy J8 (2018) è in roll out in Brasile e Colombia. I firmware aggiornati sono già presenti e disponibili al download nel database di SamMobile.

Galaxy Watch si prepara al lancio accanto a Galaxy Note 9

Nel corso degli ultimi mesi sono circolati numerosi rumor a proposito della scelta di Samsung di portare anche i propri smartwatch all’interno della famiglia Galaxy. Stando a queste indiscrezioni, quindi, quello che in un primo momento si pensava dovesse chiamarsi Gear S4 potrebbe essere lanciato come Galaxy Watch, nome che il produttore ha registrato qualche tempo fa.

Al momento non è ancora ufficialmente nota la data di presentazione di questo nuovo ed atteso wearable, che dovrebbe anche essere il primo smartwatch con supporto all’assistente virtuale Bixby. Alcuni precedenti report suggeriscono un evento di presentazione in occasione dell’edizione 2018 dell’IFA di Berlino a settembre. Stando ad una nuova indiscrezione proveniente direttamente dalla Corea del Sud, non solo Galaxy Watch verrà annunciato il prossimo 9 agosto, ma arriverà sul mercato il 24 agosto accanto al Galaxy Note 9, che appena ieri si è mostrato in due scatti reali. Samsung, infatti, ha già confermato da tempo che il suo nuovo phablet ci sarà l’evento per Galaxy Note 9, ma non ha detto nulla a proposito del nuovo smartwatch.

Secondo ZDNet Korea, a differenza di quanto si era detto in precedenza, Galaxy Watch non avrà il sistema operativo di Google Wear OS. Sarà, invece, un device con Tizen OS in versione 4.0, che dedica particolare attenzione all’IoT, e verrà proposto in due differenti misure. La fonte coreana sostiene che Galaxy Watch sarà ricco di feature dedicate alla cura della salute e che Samsung offrirà delle “killer app” per le funzioni legate al fitness. I preordini di Galaxy Watch dovrebbero partire dal 14 agosto con disponibilità, come detto, a partire dal 24 agosto accanto a Galaxy Note 9.

Galaxy J2 Core: il primo Android Go di Samsung

Il primo smartphone Android Go di Samsung potrebbe essere ormai in arrivo. Il device, al quale ci si riferisce come Galaxy J2 Core, avrebbe infatti ottenuto tutte le certificazioni necessarie prima del lancio, ultima in ordine di tempo quella relativa al Bluetooth. Sebbene la documentazione di accompagnamento non contenga menzione del nome del device, i diversi model numbers con cui viene identificato sono simili a quello precedentemente associato al primo Android Go di Samsung. I model number  SM-J260F, SM-J260M, SM-J260Y, SM-J260F_DS, SM-J260G_DS, SM-J260M_DS e SM-J260Y_DS dovrebbero riferirsi alle varianti del device destinate ai vari mercati (Sud America, Asia ed Europa). Dalla documentazione emerge il supporto al Bluetooth 4.2. Le specifiche tecniche dello smartphone saranno ovviamente di fascia bassa e l’elemento di maggiore interesse sarà il sistema operativo in versione Android Go, che potrebbe mantenere comunque qualche elemento della Samsung Experience.

Infine, di recente si è parlato della possibilità che anche il presunto Samsung Galaxy J2 Core venga annunciato accanto a Galaxy Note 9.

La data di presentazione di Samsung Galaxy Note 9 si sta avvicinando, il 9 agosto scopriremo se l’evento avrà anche altri protagonisti.

 

Fonti: Sammobile, Sammobile, Gizchina
Condividimi!