Samsung ci riprova: un nuovo video spot prende di mira OnePlus 6

Samsung ci riprova: un nuovo video spot prende di mira OnePlus 6
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/samsung_galaxy_a8_2_tta-1-460x259.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/samsung_galaxy_a8_2_tta-1-635x357.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/samsung_galaxy_a8_2_tta-1.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/samsung_galaxy_a8_2_tta-1.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/01\/samsung_galaxy_a8_2_tta-1.jpg"}, "title": "Samsung ci riprova: un nuovo video spot prende di mira OnePlus 6" }

È stato presentato da pochissimo OnePlus 6, il nuovo smartphone top di gamma della casa cinese. Samsung, dopo la presa in giro nei confronti di Apple, continua la sua scia ma stavolta nei confronti di OnePlus!

Con OnePlus 6 l’azienda ha messo in pratica il concetto di uno smartphone veloce e fluido, fino ad adottare la frase “The Speed You Need” (La velocità di cui hai bisogno) come slogan. E a giudicare dalle varie recensioni, lo smartphone ha raggiunto i risultati sperati venendo definito come lo smartphone Android più veloce di tutti i tempi, oltre che lo smartphone con il miglior rapporto qualità-prezzo oggi disponibile sul mercato.

Nonostante OnePlus abbia rinunciato alla certificazione IP per risparmiare (anche se il telefono ha le potenzialità per una certificazione IP68), alla rinuncia della ricarica wireless perché non necessaria, e infine alla rinuncia del marchio “Dash Charge” a causa di conflitti di nome con il nuovo partner Amazon, il telefono rimane comunque uno dei migliori presenti attualmente sul mercato, come vi abbiamo raccontato sia nelle nostre prime impressioni, sia nella nostra personale recensione.

Se ricordate, Samsung ha di recente pubblicato un video promo che da una parte esalta le potenzialità dei vari smartphone della gamma Galaxy e, dall’altra, prende in giro gli iPhone, invitando gli utenti Apple ad effettuare lo “switch”. In particolare Samsung prende di mira l’iPhone 6, a seguito dello scandalo del rallentamento delle prestazioni per problemi legati alla batteria. La soluzione suggerita dal produttore coreano agli utenti per risolvere tale problema è semplice: acquistare un nuovo e prestante Samsung Galaxy S9.

Con l’arrivo del nuovo OnePlus 6, Samsung ha deciso di proseguire questa sua tendenza pubblicando su internet un video promozionale del suo Galaxy A8 Plus (2018) accompagnato dallo slogan “More than just speed” (Più della semplice velocità), chiaramente in competizione con quello di OnePlus.

Le differenze su cui Samsung si sofferma sono: l’assistente vocale Bixby invece del classico Google Assistant, l’assenza del notch, la presenza di un’intelligenza artificiale avanzata, il display Super AMOLED di Samsung, la funzionalità Samsung Pay e la certificazione IP68.

Per il resto la scheda tecniche di Galaxy A8 Plus (2018) è la seguente:

  • display da 6 pollici FullHD+ (1080 x 2220) Super AMOLED con rapporto di 18,5:9;
  • SoC Exynos 7885 con CPU octa core a 2,2 GHz;
  • 4 / 6 GB di RAM;
  • 32 / 64 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 256 GB;
  • fotocamera posteriore da 16 MP con f/1.7;
  • doppia fotocamera frontale da 16 MP + 8 MP, entrambi f/1,9;
  • Bluetooth 5.0, NFC, USB Type-C;
  • batteria da 3.500 mAh con ricarica rapida;
  • Android 7.1.1 Nougat.

Personalmente trovo scorretta qualsiasi politica che prende di mira altre aziende per elogiare se stessi. Una buona pubblicità dovrebbe concentrarsi sulle caratteristiche che un proprio prodotto offre, senza soffermarsi su inutili paragoni dovuti al marketing.

Voi cosa ne pensate di questa politica sugli spot promozionali? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti!

Fonte: Sammobile
Condividimi!