I due tablet della futura gamma Xiaomi Pad 6 finiscono nuovamente al centro delle indiscrezioni che ne rivelano (e confermano) le specifiche chiave e chiariscono ulteriormente le tempistiche per il rilascio, che sembra imminente.

Nel frattempo, in rete si inizia a parlare dello Xiaomi CIVI 3, uno smartphone Android di fascia media che andrà a prendere il posto dello Xiaomi CIVI 2 presentato lo scorso settembre, dispositivo che arriverà dalle nostre parti con il nome di Xiaomi 13 Lite e che potrebbe arrivare. Scopriamo tutti i dettagli.

Trapelano (di nuovo) le specifiche chiave degli Xiaomi Pad 6

Il colosso cinese Xiaomi si prepara ad ufficializzare la nuova gamma di tablet Android composta da Xiaomi Pad 6 e Pad 6 Pro, dispositivi che dovranno raccogliere la pesante eredità dei predecessori Xiaomi Pad 5 e Pad 5 Pro, investiti da un inaspettato successo.

Nelle ultime settimane sono emerse diverse indiscrezioni riguardanti specifiche e design dei due tablet e un nuovo rapporto, a firma del noto leaker Digital Chat Station, ci fornisce ulteriori dettagli sulle specifiche del display e dei SoC su cui verranno plasmati.

Secondo quanto riportato, il modello base sarà spinto dallo Snapdragon 870 di Qualcomm (dettaglio confermato rispetto ai rumor precedenti), mentre il modello di punta Xiaomi Pad 6 Pro sarà spinto da uno tra Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 e MediaTek Dimensity 9000, con la soluzione Qualcomm che sembra la più verosimile in base alla dotazione dei predecessori.

Il leaker si concentra anche sui display che ospiteranno i tablet: dai 2,5K dei modelli della passata generazione, si passerà ai 2,8K o 3K dei modelli di nuova generazione; inoltre, i pannelli supporteranno la frequenza di aggiornamento a 120 o 144 Hz e supporteranno la visione di contenuti in HDR10+ e Dolby Vision.

Riprendendo nuovamente le indiscrezioni precedenti, sappiamo che il comparto fotografico dello Xiaomi Pad 6 sarà molto simile (almeno esteticamente) a quello presente sullo smartphone Xiaomi 12, che la batteria dovrebbe avere una capacità da 10.000 mAh e supportare la ricarica rapida da 67 W.

Xiaomi Pad 6 leak posteriore

La presunta scheda tecnica dei due tablet

Aggiungendo queste nuove le informazioni rispetto alle indiscrezioni trapelate in precedenza sul loro conto, abbiamo provato a ricostruire la possibile scheda tecnica dei prossimi Xiaomi Pad 6 e Pad 6 Pro.

  • Display: LCD con diagonale tra 11” 12″
    • Risoluzione 2,8K (2880 x 1800 pixel) o 3K (3040 x 1900 pixel) in 16:10
    • Frequenza di aggiornamento a 120 144 Hz
    • Supporto a HDR10+ Dolby Vision
  • SoC:
    • Qualcomm Snapdragon 870 (modello base)
    • Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 o MediaTek Dimensity 9000 (modello Pro)
  • Memoria RAM: fino a 12 GB
  • Fotocamera posteriore: tripla
  • Audio: stereo (quattro speaker)
  • Spazio di archiviazione: fino a 512 GB
  • Reti mobili: 5G (solo su varianti con connessione dati)
  • Connettività: Wi-FiBluetoothNFCUSB-C
  • Lettore delle impronte digitali: si
  • Batteria: 10000 mAh con supporto alla ricarica rapida cablata
    • 67 W (modello base)
    • 120 W (modello Pro)
  • Sistema operativo: MIUI 14 for Pad basata su Android 13

Anche Xiaomi CIVI 3 vittima di una fuga di notizie

A divulgare le prime indiscrezioni legate allo Xiaomi CIVI 3 è ancora una volta il solito Digital Chat Station (DCS) attraverso il social network cinese Weibo.

Secondo quanto condiviso, lo smartphone sarà dotato di un display AMOLED con risoluzione Full HD+ e frequenza di aggiornamento a 120 Hz, caratteristiche in linea con quelle che offre il display del predecessore (anche se il leaker non si è sbilanciato sulla diagonale del pannello che, per tradizione della gamma, potrebbe essere ancora di 6,55 pollici).

Un’altra caratteristica che il CIVI 3 dovrebbe ereditare dal predecessore è il comparto fotografico anteriore, composto da due sensori da 32 megapixel; è molto probabile che, ancora una volta, Xiaomi decida di implementare il sistema a doppio flash LED sullo smartphone.

Rimanendo in ambito fotografico, il comparto posteriore dovrebbe ricevere un boost rispetto al modello presentato nel 2022. Il sensore principale dovrebbe essere l’IMX800 di Sony, lo stesso che ritroviamo su HONOR 70 (trovate qui la nostra recensione), un sensore da 1/1.49” con risoluzione da 54 megapixel, passo in avanti (almeno sulla carta) rispetto al Sony IMX766 da 50 megapixel presente su CIVI 2; DCS non si sbilancia sugli altri sensori che comporranno il comparto ma immaginiamo che possano esserci un ultra-grandangolare (su CIVI 2 è da 20 megapixel) e un terzo sensore accessorio.

Il mese scorso, poi, il leaker aveva lasciato intendere che, per la terza generazione dello smartphone, Xiaomi avrebbe nei programmi di abbandonare i SoC Qualcomm per sfruttare invece il Dimensity 8200 di MediaTek; nelle ultime ore ha confermato questa voce.

La possibile scheda tecnica dello smartphone

Mettendo insieme tutte queste informazioni, proviamo a tirare fuori una prima bozza della scheda tecnica che caratterizzerà lo Xiaomi CIVI 3.

  • Display: AMOLED da 6,55 pollici con risoluzione Full HD+ e frequenza di aggiornamento a 120 Hz
  • SoC: MediaTek Dimensity 8200 (4 nm) con CPU octa-core e GPU Mali-G610 MC6
  • Memoria RAM: 8 o 12 GB
  • Spazio di archiviazione: 128 o 256 GB (non espandibile)
  • Fotocamera posteriore: tripla con flash LED dual tone
    • Sensore principale (Sony IMX800) da 54 MP
    • Sensore ultra-grandangolare
    • Sensore accessorio (macro o profondità di campo)
  • Fotocamera anteriore: doppia con doppio flash LED
    • Sensore grandangolare da 32 MP
    • Sensore ultra-grandangolare da 32 MP
  • Audio: stereo (doppio speaker)
  • Reti mobili: Dual SIM, 5G/4G/3G/2G
  • Connettività: Wi-Fi 6 (802.11 ax), Bluetooth 5.2 (A2DP, LE), GPS, NFC, IR, USB Type-C
  • Batteria: 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida
  • Sistema operativo: MIUI 14 basata su Android 13

Quando arriveranno Xiaomi Pad 6 e Xiaomi CIVI 3?

A differenza di alcune precedenti indiscrezioni, che lasciavano intendere alcune possibilità per una presentazione già al Mobile World Congress dei due tablet, pare che Xiaomi Pad 6 e Xiaomi Pad 6 Pro verranno lanciati all’inizio della primavera, tra la seconda metà di marzo e aprile (più probabilmente aprile); assieme ai tablet, dovrebbero arrivare il top cameraphone Xiaomi 13 Ultra e la smartband Xiaomi Band 8.

Lo smartphone Xiaomi CIVI 3, invece, potrebbe seguire le tempistiche di rilascio consuete degli smartphone di questa famiglia, storicamente presentati nel mese di settembre dal produttore cinese. Va però rammentato che, nella primavera dello scorso anno, arrivò anche un modello intermedio chiamato Xiaomi CIVI 1S; sempre secondo DCS, anche quest’anno potrebbe esserci spazio per un modello intermedio.

Potrebbero interessarti anche: Recensione Xiaomi Pad 5: a questo prezzo è difficile resistergli e I migliori tablet Android: ecco la classifica di questo mese