La raccolta odierna di aggiornamenti software chiama in causa tutti dispositivi a marchio Samsung, ma non potrebbe essere più diversificata di così: in un colpo solo, ci ritroviamo a parlare di smartphone pieghevoli e tablet, ma anche di smartwatch e, in riferimento a questi ultimi, sia di Wear OS che di Tizen. Dal momento che gli aggiornamenti sono di grande interesse e i dispositivi coinvolti sono alcuni tra i più importanti del brand, non perdiamoci in chiacchiere e andiamo dritti al punto.

Samsung Galaxy Z Fold3 5G, serie Galaxy Tab S7: le novità degli aggiornamenti

Nei primi giorni del mese di settembre, Samsung ha annunciato l’aggiornamento alla One UI 4.1.1 con base Android 12L per tablet e smartphone pieghevoli compatibili e, dopo avervi illustrato le novità interessanti che l’aggiornamento porta per gli ultimi top di gamma della serie Galaxy Tab S8, è arrivato il momento di estendere il discorso anche a Samsung Galaxy Z Fold3 5G e alla serie Samsung Galaxy Tab S7.

L’update per Samsung Galaxy Z Fold3 5G (ecco la nostra recensione) arriva con la versione firmware F926NKSU1DVH9 rilasciata a partire dalla Corea del Sud e comprende Android 12L, la One UI 4.1.1, ma ancora le patch di sicurezza di agosto 2022. Per quanto riguarda Samsung Galaxy Tab S7 e Samsung Galaxy Tab S7+ (ecco la nostra recensione), le prime segnalazioni arrivano da Corea del Sud e Francia: il primo riceve il firmware T870XXU2CVH3, mentre il secondo la versione T970XXU2CVH3. Anche in questo caso, oltre alla nuova versione dell’OS e dell’interfaccia proprietaria, ci sono le patch di sicurezza del mese scorso.

Quanto alle novità che la One UI 4.1.1 con base Android 12L porta con sé, ricordiamo che si tratta di una versione del sistema operativo del robottino verde pensata appositamente per consentire agli utenti di sfruttare al meglio gli schermi grandi di tablet e smartphone pieghevoli. In tempi non sospetti vi abbiamo dato una dimostrazione pratica di tali vantaggi nella nostra prova dedicata al nuovissimo Samsung Galaxy Z Fold4 (a questo link trovate la nostra anteprima e a quest’altro le nostre impressioni dopo 24 ore di utilizzo), arrivato sul mercato proprio con tale versione software. Tra le novità più rilevanti occorre ricordare: la nuova taskbar che potenzia nettamente l’utilizzo in multitasking, le nuove gesture per passare dalla modalità a schermo intero a quella split-screen, l’utilizzo migliorato delle app in finestra; tra quelle specifiche della One UI 4.1.1 spiccano poi l’estrazione di testo dalle immagini, con anche possibilità di traduzione e condivisione, la funzione di ricerca più avanzata di My Files e le nuove versioni di app proprietarie essenziali come tastiera e browser. Nel caso del pieghevole, c’è anche una Flex Mode rinnovata con la porzione inferiore sfruttabile alla stregua di un touchpad.

Samsung Galaxy Watch4, Watch 3, Watch Active 2: le novità degli aggiornamenti

Passando agli smartwatch, il portato degli aggiornamenti software in arrivo per la serie Samsung Galaxy Watch4 da una parte e per i precedenti Samsung Galaxy Watch 3 e Active 2 dall’altra non è neppure paragonabile.

Samsung Galaxy Watch4 e Watch4 Classic (ecco la nostra recensione) stanno ricevendo in Italia l’annunciato aggiornamento alla One UI Watch 4.5 con base Wear OS 3.5. Per maggiori dettagli sulle novità di questo update, vi rimandiamo al nostro articolo precedente. Sappiate, comunque, che si tratta di un aggiornamento importante e il lunghissimo registro delle modifiche lo dimostra: dalla tastiera QWERTY alle nuove possibilità di personalizzazione, passando per i nuovi quadranti, c’è davvero tanta carne al fuoco. Purtroppo le prime fasi di rilascio dell’aggiornamento non sono filate lisce: diversi utenti della nostra community sono riusciti a scaricare l’update ma non ad installarlo sullo smartwatch.

Samsung non ha abbandonato Galaxy Watch 3 e Watch Active 2, anzi ha scelto di regalare loro alcune funzioni dei nuovi Galaxy Watch5 con un nuovo aggiornamento di Tizen. Tra le novità annunciate ma non ancora rilasciate figurano: due nuovi quadranti (Gradient number e Pro analog), Samsung Health Monitor app per monitorare la pressione (BP) ed eseguire ECG (funzioni disponibili in 24 mercati).

Come aggiornare dispositivi Samsung

Per smartphone e tablet Samsung, il percorso da seguire è il solito: “Impostazioni > Aggiornamenti software > Scarica e installa“. Per aggiornare gli smartwatch, potete aprire l’app Galaxy Wearable, recarvi nelle impostazioni dell’orologio e nella sezione dedicata agli update e premere su “Scarica e installa“.

Leggi anche: migliori smartphone Samsung

Grazie a Mattia per la segnalazione