Samsung Galaxy A90 5G è il primo della serie A, che racchiude principalmente dispositivi di fascia media, a portare sul mercato un modem 5G. Difficile però definire di fascia media uno smartphone con una simile scheda tecnica, e con un prezzo al pubblico non proprio di prima fascia.

Scopriamo dunque tutto quello che c’è da sapere su Samsung Galaxy A90 5G.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy A90 5G

Leggendo la scheda tecnica di Samsung Galaxy A90 5G risulta davvero difficile collocarlo nella fascia media, visto che la dotazione è quella di un vero e proprio top di gamma. Si parte da uno schermo SuperAMOLED con risoluzione FullHD+ (1080 x 2400 pixel) di tipo Infinity U, con diagonale da ben 6,7 pollici, un vero colosso insomma.

Sotto alla scocca, protetta da vetro su entrambi i lati, troviamo una Mobile Platform Qualcomm Snapdragon 855, con CPU octa core e GPU Adreno 640, affiancata da 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Quest’ultima può essere espansa, ma solo nel modello con 6 GB di RAM, con microSD fino a 5q2 GB.

La fotocamera è un altro elemento di forza del dispositivo, grazie ai tre elementi posteriori e all’ottimo sensore frontale. La fotocamera principale può contare su un sensore da 48 megapixel con apertura f/2.0, un sensore ultra grandangolare da 8 megapixel con apertura f/2.2 e lente da 123 gradi e un sensore da 5 megapixel per la misurazione della profondità di campo. Nella parte frontale trova invece posto un sensore da 32 megapixel, per selfie di elevatissima qualità, con apertura f/2.0.

Per quanto riguarda la connettività spicca ovviamente la presenza del modem 5G NSA (Non Standalone), ma non mancano la connettività 4G/LTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GOS, GLONASS, USB Type-C. Lo sblocco del dispositivo è affidato a un lettore di impronte integrato nel display e al sistema di riconoscimento del volto, senza funzioni tridimensionali.

La batteria da 4.500 mAh dovrebbe garantire un’ottima autonomia ed è supportata da un sistema di ricarica rapida a 25 watt.

Design di Samsung Galaxy A90 5G

Niente di particolare per quanto riguarda il design di Samsung Galaxy A90 5G, che adotta il design Infinity-U per lo schermo, con un piccolo notch a “U” nella parte alta, per ospitare il sensore da 32 megapixel per i selfie.

Nella parte posteriore, protetta da vetro, troviamo una tripla fotocamera con un tradizionale schema a semaforo, collocata nell’angolo superiore sinistro. Da notare che la colorazione bianca adotta un inusuale schema di colori, che la rende decisamente interessante.

Decisamente grandi le dimensioni, vista la presenza dell’enorme schermo da 6,7 pollici, arriviamo infatti a 164,8 x 76,4 x 8,4 millimetri, con un peso, non certo trascurabile, di 206 grammi.

Software e funzioni di Samsung Galaxy A90 5G

Samsung Galaxy A90 5G adotta ovviamente Android 9 Pie, sul quale gira l’interfaccia personalizzata One UI. Immancabile la presenza dell’intelligenza artificiale, che interviene soprattutto in campo fotografico con il riconoscimento delle scene e numerose funzioni aggiuntive, come Super Steady, Scene Optimizer e Flaw Detector, per migliorare la qualità degli scatti.

La fotocamera frontale da 32 megapixel può contare sulla Live Focus Mode che semplifica l’acquisizione di selfie, anche di gruppo. Da segnalare inoltre il supporto a Samsung DeX, che permette di godersi l’esperienza d’uso dello smartphone anche sul monitor di un PC o su una TV.

Prezzo e disponibilità di Samsung Galaxy A90 5G

Samsung Galaxy A90 5G è disponibile in Corea del Sud a partire dal 4 settembre al prezzo di 899.800 won, pari a circa 675 euro. Successivamente lo smartphone sarà disponibile anche in altri mercati, Italia inclusa.