Il brand cinese POCO, realtà del panorama Xiaomi sempre più in voga tra i giovani appassionati di tecnologia, ha appena presentato al mondo, con il motto “all-in fun”, due nuovi smartphone Android di fascia media chiamati POCO M5 e POCO M5s. Questi due smartphone sono pensati per gli utenti appassionati di intrattenimento e vengono proposti a prezzi davvero interessanti, in varie colorazioni e configurazioni di memoria, con tanto di promozione in vista dell’arrivo sul mercato.

Angus Ng, Responsabile del Product Marketing di POCO ha accompagnato il lancio globale dei nuovi smartphone: “POCO M5 e POCO M5s rompono lo stereotipo per cui un telefono economico non può garantire esperienze gaming o audiovisive di alto livello. Sono la vera e propria testimonianza degli sforzi incessanti del nostro team, dedito ad offrire agli amanti della tecnologia i prodotti più entusiasmanti a prezzi leader nel settore.”

Offerta

Poco F6, 8GB+256GB, Nero

Snapdragon® 8s Gen 3, Display AMOLED 120Hz, Ricarica Turbo 90W

389€ invece di 449€
-13%

POCO M5 è pensato per i videogiocatori, al di sotto dei 200 euro

Il nuovo POCO M5 è uno smartphone senza “sprechi” negli ambiti per i quali non è pensato per potere massimizzare la sua vocazione da gaming, pur mantenendo un prezzo contenuto al di sotto dei 200 euro.

Il punto centrale su cui è plasmato lo smartphone è indubbiamente il SoC Helio G99 di MediaTek, una soluzione realizzata con processo produttivo a 6 nm che, grazie ad una CPU Octa-Core a 2,2 GHz e alla GPU Mali-G57 MC2, dovrebbe rendere POCO M5 un ottimo compagno per i videogiocatori e permettergli di competere con dispositivi appartenenti alle fasce di prezzo superiori, almeno lato prestazioni.

Ad ottimizzare le performance in fase di gioco, POCO ha inserito nello smartphone la tecnologia Game Turbo 5.0 che controlla e ottimizza in modo intelligente la CPU, la GPU e le memorie (LPDDR4X per la RAM e UFS 2.2 per lo spazio di archiviazione), consentendo allo smartphone di mantenere le medesime prestazioni dal primo all’ultimo minuto di gioco, anche in caso di titoli più impegnativi; tra le ottimizzazioni rientrano anche quelle votate a non disturbare l’utente: ad esempio, un messaggio ricevuto verrà mostrato in una finestra secondaria per non interrompere la sessione di gioco.

Altro punto di forza dello smartphone in ottica gaming è il display DynamicSwitch da 90 Hz, che consente a POCO M5 di passare alla frequenza di aggiornamento del display più corretta (tra 30, 60 e 90 Hz) a seconda del titolo a cui l’utente sta giocando. Il pannello è un LCD da 6,58 pollici con risoluzione Full HD+, dotato inoltre di un campionamento dei tocchi a 240 Hz.

Per il resto, POCO M5 è il classico smartphone di fascia medio-bassa che si affida ad un comparto fotografico posteriore triplo (principale da 50 megapixel e due sensori accessori da 2 megapixel per macro e profondità di campo) collocato all’interno di un fascione nero che attraversa la scocca posteriore da un estremo all’altro. La fotocamera anteriore, incastonata in un notch a goccia, è da 5 megapixel.

Completano il pacchetto un buon reparto connettività che comprende Wi-Fi 5, Bluetooth 5.3, NFC, porta a IR, USB Type-C, jack audio da 3,5 mm e i principali sistemi di geolocalizzazione, anche se manca il supporto alle reti 5G. POCO M5 mette a disposizione degli utenti una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo a 18 W. Infine, lato software, troviamo la MIUI 13 personalizzata per POCO (MIUI for POCO) basata su Android 12.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 163,99 x 76,09 x 8,9 mm
  • Peso: 201 grammi
  • Display: LCD DotDrop da 6,58” con risoluzione FHD+ (in 20:9), campionamento dei tocchi a 240 Hz e refresh rate a 30/60/90 Hz (Dynamic Switch)
  • SoC: MediaTek Helio G99 con GPU Mali-G57 MC2
  • Memoria RAM: 4 GB (LPDDR4X)
  • Spazio di archiviazione: 64 o 128 GB (UFS 2.2), espandibile tramite scheda microSD
  • Fotocamera posteriore tripla:
    • Sensore principale da 50 MP (f/1.8) con PDAF
    • Sensore macro da 2 MP (f/2.4)
    • Sensore depth da 2 MP (f/2.4)
  • Fotocamera anteriore: 5 MP (f/2.2)
  • Audio: jack audio da 3,5 mm
  • Reti mobili: Dual SIM, dual standby (4G+4G), 4G/3G/2G
  • Connettività: Wi-Fi 5 (802.11 ac), Bluetooth 5.3, IR, NFC, GPS, USB Type-C
  • Lettore delle impronte digitali: ottico, laterale (sul tasto di accensione-spegnimento)
  • Certificazione IP53
  • Batteria: 5000 mAh con ricarica rapida a 18 W
  • Sistema operativo: MIUI 13 (for POCO) basata su Android 12

POCO M5s vuole offrire un’esperienza di intrattenimento a tutto tondo

POCO M5s è di tutt’altra pasta rispetto al fratello pensato per i videogiocatori e vuole rappresentare il giusto compromesso per coloro che hanno esigenze in ambito fotografico, coloro che vogliono un display con neri profondi e coloro che non vogliono rischiare problemi legati all’autonomia.

Per fare ciò, POCO M5s perde il potente e recente Helio G99 e il display LCD con elevate frequenze di aggiornamento e campionamento dei tocchi: a bordo, infatti, troviamo il SoC Helio G95, sempre di MediaTek ma realizzato a 12 nm, più datato e decisamente meno spinto rispetto al G99, e il display perde tutti i fronzoli ma passa alla tecnologia AMOLED, mantenendo la risoluzione su una diagonale più ridotta, andando quindi ad aumentare la densità di pixel sul display.

Un’altra grossa differenza la ritroviamo lato estetico, tanto all’anteriore quanto al posteriore: all’anteriore il display è circondato da cornici più ridotte e la fotocamera, che passa a 13 megapixel, è incastonata in un foro circolare che sostituisce il notch; al posteriore, il fascione viene sostituito da una più canonica placca quadrata con bordi stondati. A tal proposito, anche il comparto fotografico fa un deciso step in avanti, passando da una configurazione a tre ad una configurazione a quattro sensori: la fotocamera principale è da 64 megapixel ed è affiancata da un sensore ultra-grandangolare da 8 megapixel oltre che dai due sensori accessori da 2 megapixel per le macro e gli effetti di profondità di campo.

Altre chicche di POCO M5s pensate per i fruitori di contenuti audiovisivi e che vanno ad affiancarsi al display AMOLED sono il doppio speaker (stereo), la presenza del jack audio da 3,5 mm e un motorino della vibrazione lineare. Lato connettività, lo smartphone eguaglia il fratello con anima gaming (anche se il Bluetooth è solo 5.0). Lo stesso discorso vale per il software e per la batteria che però guadagna la ricarica rapida, sempre via cavo, a 33 W: vista la vocazione poco energivora del SoC, POCO ha dichiarato che lo smartphone potrebbe coprire anche un mese intero in modalità di standby con una sola ricarica.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 160,46 x 74,5 x 8,29 mm
  • Peso: 178,8 grammi
  • Display: AMOLED DotDisplay da 6,43” con risoluzione FHD+ (in 20:9)
  • SoC: MediaTek Helio G95 con GPU Mali-G76 MC4
  • Memoria RAM: 4 GB (LPDDR4X)
  • Spazio di archiviazione: 64 o 128 GB (UFS 2.2), espandibile tramite scheda microSD
  • Fotocamera posteriore quadrupla:
    • Sensore principale da 64 MP (f/1.8) con PDAF
    • Sensore ultra-grandangolare da 8 MP (f/2.2) con angolo di visione a 118°
    • Sensore macro da 2 MP (f/2.4)
    • Sensore depth da 2 MP (f/2.4)
  • Fotocamera anteriore: 13 MP (f/2.4)
  • Audio: speaker stereo, jack audio da 3,5 mm, motorino lineare vibrazione
  • Reti mobili: Dual SIM, dual standby (4G+4G), 4G/3G/2G
  • Connettività: Wi-Fi 5 (802.11 ac), Bluetooth 5.0, IR, NFC, GPS, USB Type-C
  • Lettore delle impronte digitali: ottico, laterale (sul tasto di accensione-spegnimento)
  • Certificazione IP53
  • Batteria: 5000 mAh con ricarica rapida a 33 W
  • Sistema operativo: MIUI 13 (for POCO) basata su Android 12

Prezzi, promozioni e disponibilità dei nuovi POCO M5 e M5s

I nuovi POCO M5 ed M5s saranno disponibili all’acquisto a partire dalle ore 13:00 del prossimo 12 settembre tramite i canali ufficiali po.co, mi.com e Amazon. I due smartphone arriveranno in tre colorazioni ciascuno ma entrambi in due configurazioni di memoria.

POCO M5 sarà disponibile nelle colorazioni Black, Green e Yellow e ai seguenti prezzi a seconda della configurazione di memoria:

Offerta

Google Pixel 8, 256GB

568€ invece di 649€
-12%
  • Configurazione 4+64 GB al prezzo di 189,90 euro
  • Configurazione 4+128 GB al prezzo di 209,90 euro

Acquista POCO M5 sul sito ufficiale del produttore cinese

POCO M5s sarà disponibile nelle colorazioni Grey, White e Blue e ai seguenti prezzi a seconda della configurazione di memoria:

  • Configurazione 4+64 GB al prezzo di 209,90 euro
  • Configurazione 4+128 GB al prezzo di 229,90 euro

Acquista POCO M5s sul sito ufficiale del produttore cinese

Il produttore cinese ha previsto alcune promozioni in vista del lancio dei nuovi dispositivi, tra cui 20 euro di sconto per coloro che decideranno di acquistare uno dei due smartphone, tramite i canali ufficiali sopra citati, nell’arco temporale che va tra le ore 13:00 del 12 settembre e le ore 12:59 del 17 settembre 2022:

  • POCO M5 (4+64 GB) a 169,90 euro invece di 189,90 euro
  • POCO M5 (4+128 GB) a 189,90 euro invece di 209,90 euro
  • POCO M5s (4+64 GB) a 189,90 euro invece di 209,90 euro
  • POCO M5s (4+128 GB) a 209,90 euro invece di 229,90 euro

Infine, ma solo tramite gli store ufficiali di POCO e Xiaomi, sarà possibile acquistare i due smartphone e ricevere sconti su alcuni accessori:

  • POCO M5s sarà disponibile in bundle con un Wall Charger da 33 W
  • POCO M5 e M5s consentiranno di acquistare le POCO Buds Pro a 49,99 euro invece di 69,99 euro.

Acquista i nuovi POCO M5 e POCO M5s su Amazon

Potrebbero interessarti anche: Migliori smartphone Redmi / POCO: la classifica di questo mese e Recensione Poco M4 Pro: ha molto da offrire sotto i 200 Euro