Adesso Android 12 mostra anche le anteprime dei widget con Dynamic Color

Android 12 material you widget

Il rilascio di Android 12 lo scorso mese di ottobre ha dato una bella svecchiata alla UI e ai widget del robottino all’insegna del Material You e il tutto, almeno per quanto riguarda i Pixel di Google, è stato ulteriormente arricchito e rifinito pochi giorni fa con il corposo Feature Drop di dicembre 2021.

Se il Material You è la novità più visivamente evidente della nuova versione di Android, è soprattutto grazie al sistema di temi Dynamic Color – che pure non va ancora perfettamente d’accordo con tutte le app – che l’interfaccia ha raggiunto un livello di coerenza grafica senza precedenti.

Com’è noto, Dynamic Color adatta i colori dell’interfaccia in base allo sfondo impostato dall’utente andando a generare di volta in volta una palette di colori; il tutto viene completato dalla possibilità di personalizzazione attraverso la sezione dedicata “Sfondo e stile”.

Fino a questo momento l’esperienza d’uso veniva resa meno appagante dal fatto che i widget non venissero mostrati correttamente nell’anteprima. In alcuni casi l’utente si trovava di fronte una sagoma vuota con l’indicazione testuale del caricamento in corso, altre volte neppure quello. In poche parole, non si aveva la possibilità di sfruttare davvero le anteprime, andando a visualizzare il widget, così come colorato da Dynamic Color, prima di posizionarlo nella schermata home.

In seguito al rilascio dell’aggiornamento di dicembre il problema descritto è stato risolto: adesso i widget vengono caricati correttamente e nell’anteprima viene mostrato il loro aspetto effettivo in base ai colori dello sfondo impostato.

Messo da parte il discorso widget, va ricordato poi che Android 12 ha finalmente introdotto la possibilità di effettuare una ricerca più approfondita dalla barra di ricerca in cima al drawer delle applicazioni. Ebbene, in seguito all’aggiornamento di questo mese questa funzione viene ulteriormente potenziata dal Pixel Launcher con la possibilità di proseguire la query e cercare direttamente all’interno delle app supportate. Allo stato attuale l’unica app supportata è Impostazioni, ma la speranza è che Big G abbia intenzione di andare oltre.

Leggi anche: Android 12 è arrivato! Tutte le novità da conoscere della nuova versione

Condividi: