Al via il programma Open Beta di EMUI 8.1 per Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro

Al via il programma Open Beta di EMUI 8.1 per Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/huawei_mate_10_pro_3_tta.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/huawei_mate_10_pro_3_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/huawei_mate_10_pro_3_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/huawei_mate_10_pro_3_tta.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/06\/huawei_mate_10_pro_3_tta.jpg"}, "title": "Al via il programma Open Beta di EMUI 8.1 per Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro" }

Huawei ha annunciato oggi tramite il noto social network cinese Weibo l’avvio del programma Open Beta che porterà EMUI 8.1 su Huawei Mate 10 e Huawei Mate 10 Pro. La nuova interfaccia porterà finalmente Android 8.1 Oreo sul phablet dello scorso anno, fermo ancora ad Android 8.0 e a EMUI 8.0 l’interfaccia che ha debuttato proprio con la serie Mate 10.

Al momento sono solamente quattro i modelli che possono partecipare al programma beta:

  • Huawei Mate 10 Full Netcom
  • Huawei Mate 10 Mobile Custom Full Netcom Edition (ALP-TL00)
  • Huawei Mate 10 Pro Full Netcom (inclusa la Porsche Design Edition)
  • Huawei Mate 10 Pro Mobile Custom Full Netcom Edition (BLA-TL00)

La versione beta di EMUI 8.1 per Huawei Mate 10 e Huawei Mate 10 Pro porterà anche la tecnologia GPU Turbo, destinata a migliorare le prestazioni grafiche e del chipset. Tra i requisiti per poter partecipare alla fase di test è necessario aver installato almeno la ROM B113 e non devono essere stati sbloccati i permessi di root, ma al momento è disponibile solo in Cina.

Tra le novità attese con EMUI 8.1 ci sono una nuova intelligenza artificiale per ottimizzare il funzionamento della CPU e la gestione della memoria e un nuovo filesystem con un sistema di deframmentazione automatica. Non ci sono informazioni in merito al programma Open Beta per gli smartphone commercializzati in Europa.

Vai a: La NPU e l’intelligenza artificiale di Huawei Mate 10 Pro: tutta leggenda o funzionano davvero? (video)

Gizchina