Oggi, 1 luglio, è il primo lunedì del mese e come di consueto Google ha dato il via al rilascio delle nuove patch di sicurezza per i suoi dispositivi, in questo caso aggiornate appunto al mese di luglio 2019.

Le nuove patch di sicurezza di giugno sono disponibili via OTA e sotto forma di factory image per gli smartphone e i tablet del gigante di Mountain View, vale a dire Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel 2, Google Pixel 2 XL, Google Pixel 3, Google Pixel 3 XL, Google Pixel C e gli ultimi arrivati Google Pixel 3a e Google Pixel 3a XL.

Nel caso in cui non vi fosse ancora arrivata la notifica del nuovo aggiornamento sul vostro smartphone Pixel, state tranquilli, nelle prossime ore o al massimo entro un paio di giorni l’update raggiungerà tutti i dispositivi compatibili. Ad ogni modo, qualora non voleste aspettare, potete sempre procedere ad installarlo manualmente servendovi della factory image o del pacchetto OTA specifico per il vostro modello.

I file da scaricare per l’eventuale installazione manuale dell’update ed i problemi di sicurezza risolti questo mese sono disponibili attraverso i link riportati qui sotto, dove potete trovare anche il changelog generico per il robottino verde e quello specifico relativo ai dispositivi di Google.

Avete già ricevuto le patch di sicurezza di luglio 2019 sui vostri smartphone Google Pixel? Fatecelo sapere nel box dei commenti qui sotto.