Xiaomi Mi MIX 2S e Xiaomi Mi 8 ricevono MIUI 10 Global Stabile basata su Oreo

Xiaomi Mi MIX 2S e Xiaomi Mi 8 ricevono MIUI 10 Global Stabile basata su Oreo
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/xiaomi_mix_2s_5_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/xiaomi_mix_2s_5_tta-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/xiaomi_mix_2s_5_tta-635x477.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/xiaomi_mix_2s_5_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/xiaomi_mix_2s_5_tta.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi MIX 2S e Xiaomi Mi 8 ricevono MIUI 10 Global Stabile basata su Oreo" }

Dopo aver rilasciato MIUI 10 China Stabile per numerosi smartphone Xiaomi ha iniziato da qualche giorno il rollout di MIUI 10 Global Stabile per i propri smartphone destinati ai mercati internazionali.

Tra i primi a ricevere l’aggiornamento ci sono anche i due top di gamma presentati quest’anno, ovvero Xiaomi Mi MIX 2S e Xiaomi Mi 8, per i quali è disponibile la versione stabile della nuova ROM, presentata proprio il 31 maggio in occasione del lancio di Mi 8. La ROM per Mi MIX 2S è basata su Android 8.0 Oreo, mentre quella per Mi 8 utilizza come base Android 8.1 Oreo.

Le novità sono le stesse delle versioni rilasciate nei giorni scorsi, con gesture a schermo intero, grafica rinnovata, nuova gestione multitasking e tanti piccoli miglioramenti nel codice per rendere più veloce e fluida la ROM. Trattandosi della versione Globale sono ovviamente presenti i servizi Google e il supporto a numerose lingue, tra cui ovviamente anche quella italiana.

Ricordiamo che le nuove ROM Global possono essere installate solo sui dispositivi pensati per il mercato globale, come riportato qualche giorno fa, quindi verificate la versione del vostro Xiaomi Mi MIX 2S o Xiaomi Mi 8, grazie anche all’apposito tool preparato da Xiaomi.

A seguire i link per scaricare le due ROM, che potete installare anche utilizzando lo strumento di aggiornamento integrato nelle ROM MIUI.

Grazie a Edoardo Boato e Mirko Montanari per le segnalazioni