Google Wallet è l’app del colosso di Mountain View che funge da portafoglio digitale, consente di effettuare pagamenti tramite NFC, archiviare tutta una serie di tessere di vario tipo, permettendo di fatto all’utente di dimenticare il portafoglio ed effettuare i pagamenti di cui necessita sfruttando lo smartphone o lo smartwatch.

Considerata l’importanza del servizio, oltre alla sua utilità e all’apprezzamento da parte degli utenti, Google investe diverse risorse nel miglioramento di Wallet, negli ultimi mesi tanto per fare qualche esempio abbiamo visto novità per le notifiche dei pagamenti, come il servizio abbia tagliato il supporto alle vecchie versioni di Android e Wear OS per questioni di sicurezza, come sia stata migliorata la gestione dei metodi di pagamento su Android, come siano state aggiunte svariate nuove funzioni, come il servizio abbia ricevuto un nuovo sito e una nuova scorciatoia, come fornisca la possibilità di funzionare anche in assenza di connessione Internet, come in futuro sarà possibile aggiungere biglietti del cinema e carte d’imbarco in modo automatico, come permetta di archiviare manualmente biglietti e tessere fedeltà e come abbia anche ricevuto alcuni miglioramenti lato sicurezza.

Nelle ultime ore il servizio in questione ha beneficiato di una maggiore diffusione per quel che riguarda la sua versione web, che è ora ufficialmente disponibile anche in Italia.

Google Wallet web diventa ufficialmente disponibile in Italia

Alcuni di voi potrebbero ricordare come nel mese di aprile avessimo visto l’azienda lanciare una rinnovata versione web di Google Wallet, inizialmente però il nostro Paese non rientrava tra quelli ufficialmente supportati, tanto che in redazione la maggior parte di noi non riusciva ad accedere al servizio.

Nelle ultime ore però, qualcosa è cambiato, Google ha infatti deciso di espandere la disponibilità del nuovo sito web a 13 nuovi Paesi, Italia compresa. Visitando il sito a questo indirizzo verrete accolti dal medesimo messaggio che avevamo riportato in precedenza: “Ti diamo il benvenuto in Google Wallet.
Ora puoi gestire metodi di pagamento e tessere, aggiornare le impostazioni di Wallet e Google Pay e visualizzare le transazioni recenti, tutto in un unico posto“.

Google Wallet sito web

Come potete notare dall’immagine qui sopra, nulla è cambiato rispetto a quanto visto in precedenza nel mese di aprile, potete navigare nel sito tramite l’apposito menù sul lato sinistro, dove potete trovare le sezioni Metodi di pagamento (carte di credito e di debito), Pass (carte fedeltà, carte d’imbarco, biglietti per concerti e altro), Transazioni (pagamenti, acquisti e altre transazioni effettuate con Google Pay) e Impostazioni.

Offerta

HONOR 200 Pro 12/512GB

Coupon: AHFANS10P + sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

522€ invece di 799€
-35%

Dopo una prima fase di test ufficialmente limitata solo a Stati Uniti e Giappone, il colosso ha quindi deciso di allargare la disponibilità della versione web di Google Wallet, andando a rendere ufficiale lo strumento anche nei seguenti Paesi:

  • Brasile
  • Repubblica Ceca
  • Francia
  • Germania
  • Ungheria
  • Irlanda
  • Italia
  • Olanda
  • Polonia
  • Romania
  • Spagna
  • Regno Unito
  • Ucraina

Grazie alla novità odierna, gli utenti potranno dunque accedere al proprio portafoglio digitale senza dover necessariamente utilizzare la relativa app per smartphone a cui siamo abituati, potendo accedere alle medesime funzioni direttamente da computer tramite il browser web.