Google fa un passo verso l’indipendenza con Google Pixel 3 e Pixel 3 XL 

Google fa un passo verso l’indipendenza con Google Pixel 3 e Pixel 3 XL 
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/google-pixel-3-xl-render-3.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/google-pixel-3-xl-render-3-460x288.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/google-pixel-3-xl-render-3-635x397.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/google-pixel-3-xl-render-3.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2018\/05\/google-pixel-3-xl-render-3.png"}, "title": "Google fa un passo verso l’indipendenza con Google Pixel 3 e Pixel 3 XL\u00a0" }

Nonostante manchi parecchio al lancio dei nuovi Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, se ne parla già a cadenza giornaliera. E dopo la fuoriuscita di un paio di presunti vetri temperati, già spuntano vari render con cui gli appassionati si cominciano a dilettare.

Tuttavia le nuove di oggi esulano la questione design dando un’ulteriore conferma agli attuali rumor che sostengono che nel cantiere di Big G ci sia ancora una volta una coppia di Google Pixel, naturalmente.

Se questo non stupisce più di tanto, è curioso notare che, secondo quanto emerso da alcuni documenti ottenuti da WinFuture, dietro alla produzione dei nuovi Pixel stavolta ci dovrebbe essere Foxconn, quella stessa multinazionale cinese che assembla gli iPhone e che starebbe a significare un passo importante verso un controllo totale da parte di Google per ogni aspetto della produzione dei suoi smartphone.

Oltre a questo, ulteriori conferme arrivano dallo stesso profilo Twitter di Roland Quandt sia per quanto riguarda la presenza del notch, sulla versione più grande, sia per quanto riguarda la presenza su entrambi del Qualcomm Snapdragon 845.

Fra le altre cose se da una parte il Google Pixel 3 XL dovrebbe includere una dual cam frontale all’interno del notch, entrambi non dovrebbero godere d’altra parte il passaggio a una doppia fotocamera posteriore.

A ogni modo, il lancio dei due nuovi Google Pixel 3 dovrebbe coincidere con la fine dell’estate, fra agosto e settembre.

Vai a: Sarà questo l’aspetto di Google Pixel 3?

Fonti: Twitter, Bloomberg, Winfuture