Avrà un design unico nel catalogo del produttore coreano il futuro Samsung Galaxy A90 che andrà a mostrare una soluzione già vista in passato per la prima volta da Oppo e riproposta anche da altre società soprattutto cinesi ossia la fotocamera rotante nella parte superiore del dispositivo. Questa scelta consente di montare un solo sensore e un movimento che gli permette di inquadrare fronte e retro senza problemi.

Avendo riscontrato ottimi feedback a Pechino e dintorni, la divisione cinese di Samsung ha così studiato questa possibilità in esclusiva per il mercato della popolosa nazione. Non è ancora chiaro se e quando arriverà da noi in Italia, nel frattempo facciamo il riepilogo di tutti i rumors su caratteristiche tecniche, design, funzionalità software e le anticipazioni sui possibili prezzo e uscita.

Caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy A90

Per quanto riguarda la scheda tecnica di Samsung Galaxy A90 si conosce davvero molto poco perché le informazioni trapelate sono scarse. L’hardware dovrebbe contare su una scelta di 6 oppure 8 GB di memoria Ram e uno spazio di archiviazione interno pari a 128 GB, ma non è chiaro se saranno espandibili o meno.

Lato fotografico, sarà montato a bordo un singolo sensore da 48 megapixel del quale sono ancora ignote altre informazioni come apertura e eventuali soluzioni annesse e connesse. Competa il quadro lo scanner delle impronte digitali posizionato sotto allo schermo che non presenterà notch.

Design di Samsung Galaxy A90

L’unica, corposa, informazione in anteprima sul design di Samsung Galaxy A90 riguarda la form-factor che sarà caratterizzata da uno schermo verosimilmente senza bordi in quanto la fotocamera sarà rotante posizionata subito sopra per un impatto visivo notevole. Lo scanner delle impronte digitali si troverà al di sotto dello schermo stesso.

Software e funzioni di Samsung Galaxy A90

Altrettanto nebulosa la parte relativa alle funzionalità software con la presenza sicura del sistema operativo Android 9 Pie con interfaccia personalizzata proprietaria. I sistemi di sblocco dovrebbero essere due dunque scanner delle impronte digitali e riconoscimento facciale, mentre si attendono informazioni su cosa la divisione cinese di Samsung avrà in mente per la fotocamera.

Prezzo e uscita di Samsung Galaxy A90

Ancora nessuna anticipazione sull’uscita di Samsung Galaxy A90 né sul possibile prezzo, ma visto che sembra proprio che Samsung Galaxy A60 uscirà il prossimo 19 aprile allora anche A90 potrebbe seguire a braccetto il fratello minore.

Tuttavia, c’è un’altra possibilità: l’esclusiva progettazione per la Cina dovrebbe seguire un altro percorso giungendo da noi più tardi, in estate o forse addirittura in autunno per un prezzo che di sicuro non sarà inferiore ai 550 euro.