Sono ormai passati quasi 6 anni da quando Google ha presentato per la prima volta Android One. Era infatti durante il Google I/O 2014 che l’azienda statunitense svelava un progetto indirizzato ai futuri smartphone di fascia medio-bassa, ma che in realtà ha cambiato (in meglio) il mercato dei terminali Android.

Il concetto di base è piuttosto semplice: tutti gli smartphone appartenenti al progetto Android One montano una versione di Android stock, fanno parte di un circuito di aggiornamenti rapidi e garantiti e presentano una incredibile ottimizzazione hardware e software.

Malgrado la presenza di numerosi smartphone Android sul mercato, ancora oggi è piuttosto complicato avere accesso ad aggiornamenti rapidi e sicuri – a meno di non possedere uno smartphone Pixel. Scegliere il miglior smartphone Android One diventa piuttosto utile per chi ha a cuore questo aspetto.

Scopriamo quindi quali sono attualmente i miglior smartphone Android One sul mercato.

Nokia 4.2

Nokia è certamente una delle aziende più presenti all’interno del progetto Android One. Anzi, si può dire che è proprio grazie ad esso che l’azienda finlandese è riuscita a riconquistare la fiducia di molti utenti dopo il triste epilogo di Windows Mobile.

Il primo smartphone all’interno della guida sui miglior smartphone Android One è il Nokia 4.2. Si tratta di un terminale piuttosto basic, minimal, anche se possiede un design tutto sommato piacevole, soprattutto se si considera il prezzo di listino.

Frontalmente è presente un display TFT LCD da 5,71 pollici con risoluzione HD+ da 1520 x 720 pixel con notch a goccia. Il lato corto superiore presenta una cornice piuttosto ottimizzata, anche se la porzione inferiore lascia un po’ a desiderare.

Al suo interno troviamo un Qualcomm Snapdragon 439 affiancato da 2 o 3 GB di RAM e 16/32 GB di storage. Posteriormente troviamo invece due sensori da 13 MP e un altro da 2 MP. Come OS troviamo Android 9 Pie stock, mentre Android 10 è atteso per il Q1 2020.

Migliori Offerte - Nokia 4.2

Altre offerte

Xiaomi Mi A3

La gamma Mi A(x) di Xiaomi ha permesso al colosso cinese di “mostrare” al mercato come si sviluppa un vero medio gamma senza troppi compromessi. È vero, gli smartphone di fascia media presentano delle caratteristiche certamente inferiori rispetto ai cugini flagship, ma non per questo devono essere giudicati negativamente.

Lo Xiaomi Mi A3 è uno dei miglior smartphone Android One nella sua categoria di appartenenza, soprattutto per l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Il design rispetto alla passata generazione cambia radicalmente, soprattutto nella facciata frontale, grazie alla presenza di un display edge-to-edge e un piccolo notch a goccia.

Il pannello da 6,088 pollici è basato su tecnologia AMOLED, ed è munito di risoluzione HD+ da 1560 x 720 pixel. Al suo interno troviamo un Qualcomm Snapdragon 655 con 4 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage basato su standard UFS 2.1 e Android 9 Pie.

Posteriormente registriamo una fotocamera con triplo sensore. Il principale è un Sony IMX582 da 48 MP, mentre gli altri due sono un grandangolare da 8 MP ed un sensore da 2 MP per gli scatti macro. Interessante notare la batteria da ben 4030 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W.

Altre offerte

Nokia 6.2

Torniamo nuovamente a parlare di Nokia all’interno dei miglior smartphone Android One, questa volta con il Nokia 6.2. È certamente il telefono Android su cui puntare se si è alla ricerca di una soluzione munita di supporto a Google Pay e un display HDR10.

Malgrado il suo prezzo molto competitivo, il Nokia 6.2 ha dalla sua diverse caratteristiche che lo posizionano come una scelta piuttosto scontata in questa fascia di prezzo, anche per quanto riguarda l’hardware presente. Il Nokia 6.2 monta un display da 6,3 pollici a risoluzione Full HD+ – abbiamo ufficialmente abbandonato gli smartphone Android One con pannelli 720p – da 2340 x 1080 pixel.

Al suo interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 636 con 3/4 GB di RAM e 64 GB di storage eMMC 5.1 espandibile tramite micro SD. Anche qui troviamo tre sensori posteriori con il principale da 16 MP; i restanti sono da 5 MP e un altro da 8 MP con angolo di visuale di 118 gradi.

Anche qui è presente Android 9 Pie in versione stock.

Altre offerte

Motorola One Vision

In un mare di smartphone Android One muniti di notch frontale, il Motorola One Vision è l’unico a presentare una fotocamera punch-hole nel display frontale. Questo dona allo smartphone della casa alata un aspetto decisamente premium, malgrado il prezzo molto allettante.

Motorola ha scelto un pannello LCD per il One Vision, con una diagonale da 6,3 pollici e una risoluzione Full HD+ da 2520 x 1080 pixel. Il design è decisamente curato, anche se sarebbe stato bello trovare una migliore ottimizzazione della cornice inferiore.

Il One Vision è alimentato da un Exynos 9609 con 4 GB di RAM e 128 GB di storage interno espandibile tramite micro SD. Posteriormente torniamo alla classica fotocamera a semaforo con un sensore da 48 MP e uno secondario da 5 MP. La batteria integrata è da 3500 mAh mentre il sistema operativo è Android 9 Pie.

Interessante notare la presenza della tecnologia Quad Pixel espressamente studiata per garantire foto più nitide in condizioni di scarsa luminosità.

Altre offerte

Nokia 7.2

Ad un prezzo che ancora si mantiene ragionevolmente basso, il Nokia 7.2 è facilmente definibile come uno dei miglior smartphone Android One sul mercato. Il lavoro portato avanti da Nokia ruota tutto attorno alla possibilità di acquistare un telefono “economico” con il look & feel tipico di un top di gamma.

Frontalmente registriamo un pannello HDR10 da 6,3 pollici con risoluzione Full HD+ da 2340 x 1080 pixel, con tanto di notch a goccia per la fotocamera frontale da 20 MP. Il processore scelto è un Qualcomm Snapdragon 660 con 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di storage espandibile tramite micro SD.

Anche qui troviamo il pieno supporto a Google Pay, mentre il comparto fotografico lo rende ideale per chi cerca uno smartphone Android One con un sensore principale di spessore. La fotocamera principale è infatti da 48 MP, mentre le restanti sono da 5 e 8 MP

Nonostante la batteria da “appena” 3500 mAh, Nokia ha fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione dei consumi. Merito è anche di Android 9 Pie in versione stock.

Altre offerte

Nokia 9 PureView

Il Nokia 9 PureView è stato uno degli smartphone Android One più chiacchierati del 2019. Il tutto è certamente merito di un sistema di fotocamere unico nel suo genere, con ben cinque sensori pensati per garantire scatti di alto livello.

Certamente è il telefono da prendere in considerazione se si è alla ricerca del miglior smartphone Android One dal punto di vista fotografico, a patto di essere disposti a pagare un prezzo sensibilmente maggiore rispetto agli smartphone visti finora.

Dal punto di vista del design il Nokia 9 PureView è l’unico della lista a non avere un pannello edge-to-edge, ma bensì con due cornici piuttosto vistose ma tutto sommato piacevoli. Il display è un P-OLED da 5,99 pollici con risoluzione QHD+ da 2880 x 1440 pixel, con supporto all’HDR10.

A livello di processore è l’unico fra gli smartphone Android One a montare un SoC di fascia alta, ovvero il Qualcomm Snapdragon 845. Certo, ha qualche anno sulle spalle, ma è ancora in grado di dare parecchie soddisfazioni, soprattutto su uno smartphone Android One.

Il SoC è affiancato da 6 GB di RAM LPDDR4X e 128 GB di storage espandibili tramite micro SD. Posteriormente troviamo cinque sensori da 12 MP suddivisi in due a RGB e tre monocromatici. Il sistema operativo è ovviamente Android 9 Pie.

Altre offerte