State cercando di capire quali sono i migliori smartphone pieghevoli sul mercato? In questa pagina abbiamo dunque deciso di proporvi le migliori soluzioni disponibili, con una guida aggiornata ogni mese per seguire l’evoluzione di un mercato in continua espansione.

Nel 2019 sono stati presentati i primi smartphone pieghevoli, che hanno rappresentato un importante punto di svolta in un mercato dove le novità non sono certo all’ordine del giorno. Nel giro di pochi mesi sono stati presentati i primi modelli, caratterizzati da diverse interpretazioni da parte dei produttori.

C’è chi ha scelto la strada dello schermo che rimane all’esterno anche da chiuso, come Huawei, e chi come Motorola e Samsung, ha optato per un sistema che facesse rimanere lo schermo all’interno. Anche in questo caso però ci sono strade diverse, con una piega verticale che trasforma lo smartphone in tablet, o con una piega orizzontale che consente di ridurre drasticamente gli ingombri.

Scopriamo dunque quali sono i migliori smartphone pieghevoli disponibili sul mercato italiano. Ricordiamo infatti che in questa guida trovate solo smartphone pieghevoli ufficialmente in vendita in Italia. In questo modo siete sicuri di poter contare su un servizio di assistenza e garanzia ufficiali nel caso in cui dovessero insorgere problemi di qualsiasi tipo.

I migliori smartphone pieghevoli

Samsung Galaxy Z Flip3 5G

È disponibile nel nostro Paese dal 27 agosto 2021 in due varianti di memoria (8-128 GB e 8-256 GB) e numerose colorazioni, alcune delle quali esclusive per lo store ufficiale Samsung. Lo spessore da 15,9 mm si fa sentire solo in tasca, ma il peso contenuto in soli 183 grammi rende decisamente maneggevole lo .smartphone Le misure sono pari a 86,4 72,2 x 15,9 mm da chiuso e 166 x 72,2 x 6,9 millimetri una volta aperto. La batteria rimane invariata rispetto al predecessore, 3.300 mAh, e questo rende difficile arrivare a sera in maniera tranquilla. Difficile superare le quattro ore di autonomia e la ricarica a 15 watt non aiuta a ridurre i tempi di ricarica. Le foto ottenibili con la doppia fotocamera posteriore sono paragonabili a quelle di Galaxy S21, al netto dell'assenza dello zoom ottico. Il sensore principale da 12 megapixel (f/1.8) è affiancato da un ultra grandangolare da 12 megapixel (f/2.2) con FoV da 123 gradi.

Samsung Galaxy Z Fold3 5G

In Italia è acquistabile dal 27 agosto 2021, nelle versioni 12-256 GB e 12-512 GB, e in tre diverse varianti di colore. È sicuramente un dispositivo importante da maneggiare e da tenere in tasca, soprattutto a causa del peso di 271 grammi. Lo spessore di 14,4 mm da chiuso non è il massimo, ma una volta aperto cambia radicalmente volto. Misura 158,2 x 67,1 x 14,4 mm da chiuso e 158,2 x 128,1 x 6,4 mm da aperto. La batteria da 4.400 mAh, con supporto alla ricarica cablata a 25W e alla ricarica wireless, fa il suo, anche se il grande schermo interno incide parecchio sui consumi. Con un po' di attenzione comunque è possibile arrivare a sera senza particolari problemi, con un tempo di schermo acceso compreso tra quattro ore e mezza ore e sei ore. I tre sensori posteriori da 12 megapixel (principale con f/1.8 e OIS, tele 2X f/2.4 e ultra grandangolare da 123 gradi e f/2.2) restituiscono foto molto simili a quelle di Galaxy S21 e S21+, con una qualità degna del prodotto pur senza strafare.

Altre offerte

Motorola Razr 5G

A meno di un anno dal modello originale Motorola ha lanciato sul mercato la versione 5G del proprio pieghevole, che sfrutta uno Snapdragon 765G per contenere i costi. Aumentano la RAM (8GB) e la memoria interna (256 GB), la batteria raggiunge i 2.800 mAh e permette di arrivare a sera con qualche accortezza.

Il comparto fotografico non brilla e si colloca nella fascia media del mercato, senza infamia né lode. LO schermo interno raggiunge i 6,2 pollici con risoluzione HD+ (876 x 2142 pixel) mentre quello esterno ha una diagonale di 2,7 pollici con risoluzione di 792 x 600 pixel.

Da rivedere la costruzione, visto che è facile avvertire scricchiolii durante l’apertura chiusura, attenzione alle temperature che si innalzano con un uso impegnativo.

Recensione Motorola Razr 5G

Altre offerte

Samsung Galaxy Z Fold2 5G

Samsung Galaxy Z Fold2 5G è in Italia dall’autunno del 2020, dove è possibile acquistarlo in due diverse colorazioni. Il design è stato aggiornato, con pesanti interventi alla cerniera che hanno consentito di risolvere numerosi problemi presentati in passato.

Più grande il display esterno, da 6,2 pollici, più grande anche quello interno che raggiunge i 7,65 pollici e perde l’orribile notch della prima versione, in favore di una soluzione punch hole decisamente più elegante.

Impeccabile la scheda tecnica, e la batteria da 4.500 mAh permette di arrivare a sera anche con un utilizzo molto intendo. Buona la qualità fotografica, grazie ai tre sensori da 12 megapixel, standard con OIS, ultra grandangolare e tele ottico 3x, che si attesta sui livelli della famiglia Galaxy S20.

Recensione Samsung Galaxy Z Fold2 5G

Migliori Offerte - Samsung Galaxy Z Fold2 5G

Altre offerte

Questa era dunque la classifica dei migliori smartphone pieghevoli aggiornata a questo mese. A seguire i link ad alcune delle nostre guide all’acquisto, nel caso siate alla ricerca di un nuovo smartphone.