Questo sito contribuisce alla audience di

Inizia il roll out delle routine di Google Assistant, che sostituiscono “La mia giornata”

È iniziato oggi il roll out delle Routine di Google Assistant, una funzione annunciata a ottobre, in occasione del lancio dei nuovi Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL e confermata ieri. La novità dovrebbe essere disponibile solamente negli Stati Uniti ma impostando la lingua di sistema in inglese sembra accessibile anche nel nostro Paese.

Al momento è presente una sola Routine, attivabile pronunciando “Good Morning” o altre frasi che possono essere definite dall’utente. È possibile scegliere le operazioni da eseguire, che includono la lettura delle previsioni meteo, degli appuntamenti e delle principali news, oltre ad alte operazioni personalizzabili.

La nuova funzione va a sostituire la sezione My Day, in italiano “La mia giornata” e al momento mostra solamente una Routine, anche se nei prossimi giorni il totale dovrebbe salire a sei, includendo operazioni per la sera, per il viaggio, l’uscita da casa e molto altro.

Nella versione iOS di Google Assistant, che spesso riceve le novità in anticipo rispetto alla versione Android, Google sta testando la possibilità di rimuovere la scheda “Your Stuff”, non ancora presente in italiano, che nella versione inglese affianca la scheda “Explore”.

Le voci presenti nella scheda scomparsa sono state spostate nelle Impostazioni rendendole un po’ più difficoltose da raggiungere. La novità dovrebbe presto arrivare anche su Android, probabilmente nella versione beta dell’app Google per condurre i test necessari e misurare le reazioni degli utenti.

Vai a: Assistente Google è arrivato in Italia: vale come quello inglese? (video prova)

Fonte: 9to5google, 9to5google

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top