ASUS ZenFone Max Pro M2 riceve Android 9 Pie beta in India

ASUS ZenFone Max Pro M2 riceve Android 9 Pie beta in India
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/zenfone_max_pro_m2_tta_4-460x345.jpg","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/zenfone_max_pro_m2_tta_4-635x476.jpg","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/zenfone_max_pro_m2_tta_4.jpg","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/zenfone_max_pro_m2_tta_4.jpg","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/zenfone_max_pro_m2_tta_4.jpg"}, "title": "ASUS ZenFone Max Pro M2 riceve Android 9 Pie beta in India" }

ASUS ZenFone Max Pro M2 ha ricevuto la prima versione beta dell’aggiornamento ad Android 9 Pie tramite il Beta Power User Program.

Il brand sta riscuotendo un ottimo successo in India grazie ai dispositivi della serie ZenFone Max Pro: lo scorso anno ZenFone Max Pro M1 era riuscito a farsi valere contro concorrenti agguerriti del calibro di Xiaomi Redmi Note 5. Nel 2019 ASUS ZenFone Max Pro M2 sembra destinato a replicare e migliorare i numeri del suo predecessore e sta ricevendo apprezzamenti soprattutto da quei clienti che non sono interessati ad entrare nell’ecosistema Xiaomi ma che al contempo cercano uno smartphone dall’ottimo rapporto tra qualità complessiva e prezzo di listino.

Proprio a partire dal mercato indiano ASUS ha ora deciso di avviare il nuovo Beta Power User Program, consentendo così agli utenti di accedere alle versioni beta degli aggiornamenti software in cambio di preziosi feedback. In questo modo gli utenti desiderosi di provare per primi le novità degli update e poco preoccupati dalla presenza di bug possono farlo prima del roll out degli aggiornamenti ufficiali stabili ed ASUS ha la possibilità di correggere i bug individuati. Il Beta Power User Program ha accolto per adesso soltanto il nuovo ASUS ZenFone Max Pro M2, permettendo agli utenti partecipanti di provare subito la prima beta di Android 9 Pie.

ASUS ci ha tenuto a specificare che non ci sarà un sistema per effettuare il downgrade all’interno del programma beta: un utente potrà dunque decidere di uscire dallo stesso e tornare al canale stabile, ma non potrà ufficialmente tornare ad una versione beta precedente. Questo è il link per iscriversi all’Android Pie Beta Power User Program per ASUS ZenFone Max Pro M2 ma, come detto, al momento riguarda soltanto il mercato indiano.

Lanciato ufficialmente sul mercato italiano lo scorso 23 gennaio insieme al fratello meno pregiato ZenFone Max M2, ASUS ZenFone Max Pro M2 è uno smartphone di fascia media piuttosto completo, diverso dal classico battery phone. 

Vai a: Recensione ASUS ZenFone Max Pro M2

 

Fonte: Xda-developers
Condividimi!