ASUS ZenFone Max Pro M2 e ZenFone Max M2 ufficiali in Italia a 299 e 199 Euro

ASUS ZenFone Max Pro M2 e ZenFone Max M2 ufficiali in Italia a 299 e 199 Euro
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/asus-zenfone-max-pro-m2.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/asus-zenfone-max-pro-m2-460x345.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/asus-zenfone-max-pro-m2-635x476.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/asus-zenfone-max-pro-m2.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/01\/asus-zenfone-max-pro-m2.jpg"}, "title": "ASUS ZenFone Max Pro M2 e ZenFone Max M2 ufficiali in Italia a 299 e 199 Euro" }

Nella imbiancata cornice delle Alpi nordoccidentali, all’ombra del Monte Bianco, Asus ha svelato in Italia i nuovi smartphone di fascia medio bassa orientati a chi cerca un prodotto versatile e dall’ampia durata della batteria: Asus Zenfone Max Pro M2 e Asus Zenfone Max M2.

Li conosciamo grazie al recente annuncio sul mercato asiatico ma per il nostro paese la casa taiwanese ha pensato una configurazione ad hoc. Partiamo dal più interessante, Asus Zenfone Max Pro M2, che si affaccia sul mercato con una proposizione di prezzo accattivante rispetto alle caratteristiche tecniche di cui è dotato. Ovviamente si tratta di un battery-phone, come da tradizione della gamma, con i suoi 5000 mAh che fortunatamente non incidono sull’ergonomia e sul peso: 157.9 x 75.5 x 8.5 mm per 175 grammi. Sul fronte è dotato di un ampio display da 6,3 pollici con risoluzione FHD+ (2280×1080) con risoluzione 19:9 interrotto da un notch non particolarmente ingombrante, riesce a raggiungere la luminosità massima 450 nits ed è protetto da Gorilla Glass 6, doppiamente resistente rispetto alla generazione precedente.

L’azienda ha curato anche il comparto fotografico disponendo Asus Zenfone Max Pro M2 di una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura f/1.8 e pixel grandi 1.25m e da 5 megapixel per la profondità di campo e migliorare la funzione ritratto. Sul fronte invece il sensore è da 13 megapixel con apertura f/2.0 accompagnato da un flash per selfie notturni. Dopo Zenfone 5 fanno la loro comparso anche sulla serie Max le scene predefinite con intelligenza artificiale per migliorare gli scatti in base al soggetto inquadrato.

Molto importante è anche il comparto connettività che racconta di uno smartphone dual sim – dual standby – dual VoLTE con due slot dedicati per le SIM e uno dedicato per l’espansione della memoria fino a 2TB. Inoltre, chi acquista Asus Zenfone Max Pro M2 potrà godere di 100 GB gratuiti sul cloud Google Drive.

Completano la scheda tecnica il processore Qualcomm Snapdragon 660, il modulo NFC per i pagamenti con Google Pay, il sensore di impronte sul retro con sblocco in 0,3 secondi e il sistema operativo composto semplicemente da Android Stock (Oreo) arricchito di un paio di applicazioni ASUS. Il prezzo di Asus Zenfone Max Pro M2 è di 299,99 Euro disponibile dal 23 gennaio 2019, entro la fine del mese sarà aggiornato tramite FOTA ad Android 9.0 Pie.

La seconda novità è Asus Zenfone Max M2, una versione più “lite” del Pro che offre:

  • display IPS da 6.3” HD+ (1520×720) in 19:9;
  • 158 x 76 x 7.7 mm – 160 grammi;
  • Qualcomm Snapdragon 632 a 14 nm con Adreno 506;
  • 4 GB di RAM + 32 GB di memoria;
  • Fotocamera da 13 megapixel f/1.8 + 2 megapixel per profondità di campo;
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel f/2.0;
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n, Wi-Fi Direct;
  • LTE Cat. 5;
  • Bluetooth 4.2;
  • Micro-USB;
  • Sensore di impronte sul retro;
  • Triplo Slot per 2 SIM + MicroSD;
  • 4000 mAh di batteria;
  • Android 8.1 Oreo, prossimamente aggiornato a 9.0 Pie.

Asus Zenfone Max M2 è disponibile anch’esso dal 23 gennaio al prezzo di 199,99 Euro. Entrambi i prodotti sono disponibili sul Asus e-Shop, negli Asus Gold Store e in esclusiva retail da Unieuro.