Redmi Pad Pro

Redmi Pad Pro è un tablet Android presentato in Cina a inizio aprile 2024 e arrivato in Italia nella seconda metà di maggio dello stesso anno. Si tratta di un dispositivo che punta molto sul rapporto qualità prezzo e sulla completezza degli accessori, proposti anche in bundle al lancio.

Andiamo a scoprire tutto su Redmi Pad Pro: ecco tutto quello che c’è da sapere su caratteristiche tecniche, design, software e funzioni, immagini e prezzo del tablet della casa cinese.

Caratteristiche tecniche di Redmi Pad Pro

Redmi Pad Pro è un tablet di fascia media lanciato in Italia nel mese di maggio 2024. A disposizione troviamo un display LCD da 12,1 pollici con risoluzione WQHD+ e refresh rate fino a 120 Hz. Il SoC scelto dal produttore è il Qualcomm Snapdragon 7s Gen 2, al cui fianco trovano spazio 6 o 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna. Il comparto fotografico offre due sensori, capeggiati da una fotocamera posteriore con sensore da 8 MP. A livello di connettività sono disponibili Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, porta per il jack audio da 3,5 mm e porta USB Type-C. La batteria è da 10.000 mAh e supporta la ricarica rapida a 33 W (con cavo). Per ulteriori indicazioni potete consultare la scheda tecnica completa.

Design di Redmi Pad Pro

Il tablet mette a disposizione un design moderno, caratterizzato da bordi sottili ma non estremi a circondare l’ampio schermo con rapporto di forma da 16:10; niente foro per la fotocamera nel display, visto che il bordo superiore offre spazio sufficiente per l’integrazione. Sul retro troviamo un doppio modulo fotografico con design ad anello incastonato nella scocca, ma in realtà la fotocamera è una sola, affiancata dal flash LED.

Il design unibody in metallo è pensato per offrire resistenza, un look elegante e al contempo una scocca piacevole al tatto. Il tablet è dotato di vetro Corning Gorilla Glass e ha superato più di 30 test di qualità. Gli altoparlanti con Dolby Atmos sono distribuiti nella parte superiore e inferiore, questi ultimi accanto alla porta USB Type-C e alla porta per il jack audio da 3,5 mm. A livello di dimensioni non parliamo certamente di un tablet compatto, vista la diagonale da oltre 12 pollici: i numeri parlano di 280 x 181,85 x 7,52 mm, con un peso di 571 g.

Le colorazioni tra cui scegliere sono tre: alla più classica versione Graphite Gray si aggiungono le più vivaci Ocean Blue e Mint Green.

Software e funzioni di Redmi Pad Pro

Il tablet viene commercializzato con Android 14 e HyperOS, la personalizzazione che da qualche tempo ha preso il posto della MIUI. Integra diverse funzionalità per l’interconnessione tra più dispositivi Xiaomi, con la possibilità di collegare il tablet all’hotspot dello smartphone con un solo clic, di ricevere notifiche, messaggi push, chiamate e visualizzare le app dello smartphone sul tablet, di condividere file e immagini tramite semplice trascinamento, di accedere direttamente alla fotocamera dello smartphone per scattare foto e inserirle nell’app Note e non solo.

Il pannello offre una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz (con AdaptiveSync), una luminosità di 600 nit e il supporto Dolby Vision, con un’area di visualizzazione più ampia del 33% rispetto a Redmi Pad. A disposizione le certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light, TÜV Rheinland Flicker Free e TÜV Rheinland Circadian Friendly per la riduzione delle emissioni di luce blu a livello hardware, rilevamento della temperatura del colore e oscuramento CC full-range.

L’ampia batteria da 10.000 mAh, che supporta una ricarica rapida cablata da 33 W, garantisce secondo l’azienda fino a 12,1 ore di riproduzione video, 15,1 ore di lettura oppure fino a 33,9 giorni di autonomia in standby. A bordo trovano spazio quattro altoparlanti per un audio stereo più immersivo, con supporto a Dolby Atmos.

Il produttore ha previsto anche una gamma di accessori per sfruttare al meglio il dispositivo per la produttività: c’è la Redmi Smart Pen con supporto a 4096 livelli di pressione e l’integrazione di una batteria da 80 mAh, che dovrebbe garantire fino a 12 ore di utilizzo, ma anche la tastiera dedicata Redmi Smart Keyboard, che mette a disposizione pure un comodo alloggiamento per la penna; i due accessori sono in vendita separatamente, ma possono essere portati a casa in bundle senza costi aggiuntivi con l’offerta lancio per la versione 8-256 GB.

Immagini di Redmi Pad Pro

Prezzo e uscita di Redmi Pad Pro

Redmi Pad Pro è stato lanciato in Cina ad aprile 2024, mentre in Italia ha fatto il suo debutto circa un mese dopo. Da noi il tablet viene proposto nelle colorazioni Graphite Gray, Mint Green e Ocean Blue al prezzo consigliato di 329,90 euro (6-128 GB) o 369,90 euro (8-256 GB), ma per i primi giorni di commercializzazione (fino all’11 giugno 2024) è prevista una promozione di lancio sul sito ufficiale: la versione 6-128 GB può contare su uno sconto di 50 euro direttamente nel carrello, con Redmi Pad Pro Cover in regalo; la versione 8-256 GB offre invece in regalo Redmi Smart Pen e Redmi Pad Pro Keyboard. In entrambi i casi è comunque possibile sfruttare il servizio di permuta dell’usato per ottenere uno sconto bonus di 30 euro (oltre al valore dell’usato).