Il ricco CES 2018 di Sony, tra Android TV, Android Auto, Chromecast e Google Assistant

Dopo la presentazione dei nuovi smartphone Xperia XA2, XA2 Ultra e L2, Sony non si è di certo fermata e ha deciso di mostrare al CES 2018 diversi altri prodotti interessanti: tra questi la nuova gamma di Android TV 4K (OLED o LCD), il dispositivo Android Auto XAV-AX5000 e le due soundbar con funzioni Chromecast integrate e Google Assistant.

Android TV

Partiamo dalla nuova gamma di Android TV: già lo scorso anno il produttore nipponico aveva introdotto la tecnologia OLED nella sua gamma di fascia alta, e nel 2018 ha intenzione di proseguire su questa strada.

I nuovi TV OLED A8F, che saranno disponibili nei formati da 55 e 65 pollici, potranno contare sulla cosiddetta “Acoustic Surface“, una soluzione che fa vibrare lo schermo generando dei suoni; la risoluzione del pannello è ovviamente 4K UHD, anche se i prezzi non saranno certamente “popolari”: il listino ufficiale non è ancora stato svelato, ma dato il costo di 5000 e 6500 dollari dei modelli 2017, ci si aspetta cifre non troppo a buon mercato.

Visto che i modelli OLED potrebbero risultare troppo costosi per alcuni, Sony propone anche nuovi TV LCD della serie X900F: i pannelli LED (local dimming) sono accompagnati dallo stesso processore (X1 Extreme) dei più costosi A8F; in questo caso saranno commercializzate più versioni, da 49, 55, 65, 75 e addirittura 85 pollici.

Tutta la nuova gamma, OLED e LCD, potrà contare su Android TV per la parte smart, sull’HDR Dolby Vision e su Google Assistant.

Android Auto

Sony ha presentato al CES 2018 anche il nuovo XAV-AX5000, da utilizzare in macchina in modo da sfruttare la piattaforma Android Auto (e Apple CarPlay); l’unità è dotata di un generoso display capacitivo da 6,95 pollici (il vecchio modello XAV-AX100 disponeva di schermo touch resistivo da 6,4 pollici). Sul pannello inferiore in alluminio trovano posto i pulsanti fisici per la sorgente audio e il volume, accompagnati da due porte USB con supporto al codec FLAC.

XAV-AX5000 sarà disponibile all’acquisto in primavera, ma non è stato ancora comunicato il prezzo: il modello precedente è stato commercializzato a 400 dollari, quindi ci aspettiamo cifre simili.

Chromecast

Concludiamo con le due nuove soundbar con Chromecast integrato: si tratta dei modelli HT-X9000F e HT-Z9FR, con supporto a Dolby Atmos e DTS:X; entrambe possono contare sul “Vertical Surround Engine”, che fornisce un’esperienza surround tridimensionale.

Sono dotate di connettività Bluetooth e di funzioni Chromecast integrate, che gli permettono di essere controllate con i comandi vocali di Google Assistant attraverso dispositivi come Google Home. Il modello più avanzato è l’HT-Z9FR, la prima soundbar al mondo 3.1 con Dolby Atmos, che viene fornita con due piccoli speaker posteriori.

Entrambe le soundbar saranno disponibili la prossima primavera a partire dagli USA: per quanto riguarda i prezzi, HT-X9000F sarà venduta a 599,99 dollari, il modello premium HT-Z9FR a 899,99 dollari.

Google Assistant

Oltre che sui nuovi modelli qui mostrati (e su alcune delle cuffie che abbiamo visto stamattina), Google Assistant arriverà presto su altri prodotti già in commercio attraverso un aggiornamento del firmware; per il momento non ci sono informazioni precise sui dispositivi che lo riceveranno, ma siamo certi che torneremo a parlarne nelle prossime settimane.

Resta da vedere se le funzionalità saranno disponibili anche in lingua italiana: diciamo che non siamo abituati molto bene in questo campo, ma sperare è sempre lecito.

Fonte: Engadget, Theverge, Ausdroid, Androidpolice

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top