Potrebbero esserci all’orizzonte interessanti novità per gli utenti intenzionati ad attivare una nuova offerta con TIM, l’operatore ha di recente dato ai propri utenti la possibilità di attivare le eSIM direttamente online, ma ha anche annunciato l’arrivo dell’ennesimo giro di rimodulazioni; tuttavia, secondo quanto trapelato nelle ultime ore, l’operatore potrebbe avere in serbo un’interessante sorpresa per quel che riguarda la connettività 5G.

TIM potrebbe presto includere il 5G in tutte le nuove attivazioni, con alcuni limiti

Sembra che a partire dal 9 giugno prossimo venturo TIM abbia intenzione di lanciare il 5G Ultra, non si tratta di una nuova tecnologia, quanto più di un opzione che prevede l’accesso prioritario alla rete dell’operatore e che garantirebbe di navigare alla massima velocità, fino a 2 Gbps, incluso solo con le nuove attivazioni di alcune offerte mobile.

Offerta

CMF by Nothing Buds

Auricolari wireless, 42 dB ANC, modalità Trasparenza, Tecnologia Ultra Bass 2.0

29€ invece di 39€
-26%

Il 5G Ultra di TIM dovrebbe quindi essere incluso per le nuove attivazioni di alcune offerte mobile, le quali senza alcun costo aggiuntivo potranno beneficiare di una velocità di navigazione fino a 2 Gbps in download e 300 Mbps in upload, vantando al contempo la priorità di accesso alla rete mobile TIM. Sebbene non ci siano dettagli ufficiali al momento, la novità dovrebbe riguardare una nuova offerta standard TIM Mobile (che dovrebbe essere lanciata proprio dal 9 Giugno 2024), l’offerta TIM Young, alcune offerte solo dati, nonché le offerte di convergenza fisso mobile TIM Unica Power.

Le novità però non finiscono qui, sembra infatti che a partire dalla stessa data l’operatore abbia intenzione di abilitare di default al 5G per tutta una serie di offerte che attualmente prevedono il limite alla connettività 4G, nello specifico, esclusivamente per le nuove attivazioni, dovrebbero essere interessate tutte le offerte delle gamme TIM Junior, TIM 60+, TIM International, tutte le offerte di tipo Operator Attack e anche alcune offerte solo dati.

In questo caso però, è bene sottolineare alcune limitazioni rispetto al 5G Ultra, in questo caso infatti gli utenti non beneficeranno della priorità di accesso sulla rete mobile dell’operatore, inoltre la velocità massima di navigazione sarà fino a 250 Mbps download e 75 Mbps upload. TIM sembra comunque intenzionato a far testare ai nuovi utenti le potenzialità del 5G Ultra, motivo per cui dovrebbe essere prevista una promozione che offrirà il 5G Ultra incluso gratuitamente per i primi 3 mesi, permettendo così di navigare in 5G con velocità fino a 2 Gbps in download e fino a 300 Mbps in upload.

Al termine dei tre mesi di prova, i clienti potranno decidere se rimanere con la connettività 5G standard gratuitamente o fare il passaggio al 5G Ultra, pagando un costo mensile aggiuntivo di 1,99 euro; tutti i clienti interessati dovrebbero ricevere un’apposita comunicazione via SMS dall’operatore con tutti i dettagli del caso.

Al momento, quanto sopra esposto è da considerarsi come una semplice indiscrezione mancando conferme ufficiali da parte di TIM, bisognerà attendere qualche giorno per avere le eventuali conferme del caso.