La One UI 6 potrebbe avvicinarsi maggiormente ad Android stock e al design del robottino che vediamo sugli smartphone Google Pixel. Per il momento non abbiamo indicazioni ufficiali da parte di Samsung, anche perché la beta della One UI 6 non è ancora stata rilasciata, ma le indiscrezioni puntano in quella direzione.

One UI 6 più vicina ad Android stock e ai Google Pixel

La One UI 6 sarà basata su Android 14 e sarà disponibile in versione stabile a partire dalla serie Samsung Galaxy S23, probabilmente durante l’autunno. Le tempistiche dipenderanno da un lato dallo sviluppo del sistema operativo in sé, giunto in questi giorni alla beta 4, dall’altro dal programma beta che sarà proposto dal produttore sud-coreano. Quest’ultimo dovrebbe arrivare anche in Europa, ma non sappiamo se sarà disponibile pure per gli utenti italiani.

In attesa di accogliere la prima versione di test della One UI 6 e di scoprire le novità in arrivo per i widget della schermata di blocco, le indiscrezioni puntano a qualche cambiamento davvero interessante: sembra che la prossima versione del sistema operativo degli smartphone e dei tablet Samsung Galaxy possa offrire elementi di design più vicini ad Android stock e alla versione del robottino che troviamo sui Google Pixel. Si parla ad esempio di toggle, impostazioni di sistema, avvisi e altri elementi.

One UI 6 più vicina all'Android stock e dei Google Pixel

Naturalmente non ci aspettiamo uno stravolgimento totale, ma chi pensa che la One UI abbia bisogno di una svecchiata o di qualche cambiamento un po’ più vistoso dopo anni di piccoli rinnovamenti, sarebbe probabilmente contento di vedere una One UI 6 più vicina ad Android 14 stock. Per saperne di più non ci resta che attendere le prossime settimane, quando sarà rilasciata la prima beta del sistema operativo per i Samsung. Alcuni rumor puntano addirittura su un lancio per la terza settimana di luglio.

Leggi anche: Android 14 e One UI 6.0: ecco quali Samsung Galaxy si aggiorneranno