L’interesse dei produttori del mondo della fotografia per il mercato degli smartphone è una  costante da qualche anno a questa parte, ma negli ultimi tempi stiamo assistendo ad una vera e propria proliferazione di collaborazioni strategiche e le ultime indiscrezioni vorrebbero anche Canon nell’atto di valutare qualche possibile partnership.

Fotografia e smartphone: le principali collaborazioni

Senza voler chiamare in causa Sony — che pure è il brand che più di tutti opera con profitto a livelli altissimi in entrambi i settori e che vende i propri sensori fotografici ai principali produttori di smartphone —, ci sono diverse collaborazioni interessenti in atto, che uniscono nomi importanti dei due mondi.

L’esempio di Leica è peculiare: il primo approccio del leggendario produttore tedesco col mondo degli smartphone era avvenuto nell’ambito della storica collaborazione con Huawei con focus sulla fotografia in bianco e nero. Quel sodalizio è andato avanti per diversi anni, fino ad arrivare alla naturale conclusione nel 2021. La fine di quella proficua partnership, però, non ha spento l’interesse di Leica per il mondo degli smartphone, tutt’altro: da una parte il brand ha deciso di mettersi in gioco in maniera diretta con Leitz Phone 1 prima e Leitz Phone 2 lo scorso novembre; dall’altra ha recentemente dato vita ad una nuova collaborazione con un altro gigante del settore, anch’esso proveniente dalla Cina: Xiaomi.

Detto di Leica, non si può non ricordare ZEISS: il produttore di lenti ha legato per anni il proprio nome a quello leggendario di Nokia, tanto che le prime collaborazioni risalgono ad anni in cui i telefoni cellulari non si erano ancora neppure evoluti nei moderni smartphone (i meno giovani tra di voi ricorderanno di certo modelli storici come il Nokia N95). Ebbene, anche questo sodalizio si era protratto per diversi anni, ma pure questo è giunto al termine nei mesi addietro. Neppure in questo caso la fine di una colloborazione importante ha significato l’abbandono di un settore d’interesse strategico come quello degli smartphone: ZEISS ha trovato un altro partner di peso in Vivo.

Infine, c’è il caso di Hasselblad: correva l’anno 2021 quando veniva annunciata la prestigiosa collaborazione tra il costruttore svedese e OnePlus per il comparto fotografico dell’allora top di gamma OnePlus 9 Pro. Evidentemente, la partnership è stata ritenuta soddisfacente dalle due parti, al punto tale da essere portata l’anno successivo ad un nuovo livello: risale al mese di febbraio dello scorso anno l’annuncio ufficiale dell’allargamento del sodalizio ad un altro brand di spicco di BBK Electronics: OPPO.

Anche Canon ci pensa, chi sarà il prescelto?

Gli esempi citati sono tutti di un certo spessore, ma adesso c’è un altro nome di peso del mondo della fotografia che sembra intenzionato a dare diffusione al proprio brand anche nel settore degli smartphone: Canon.

La voce di corridoio è rimbalzata dalla Cina, più precisamente dal noto leaker Digital Chat Station, molto attivo sulla piattaforma di microblogging Weibo. Purtroppo, la fonte dell’indiscrezione si è limitata per ora a “lanciare il sasso”, senza entrare nei dettagli: da parte di Canon esisterebbe un interesse a dare vita ad una collaborazione con qualche produttore di smartphone.

canon smartphone collaborazione rumor

I contorni di questo rumor rimangono però decisamente fumosi: allo stato attuale, non è dato sapere se quelle di Canon siano delle semplici valutazioni in atto, o se invece l’interesse sia concreto al punto tale da spostare le riflessioni sull’individuazione del nome ideale al quale affiancarsi per questa prima volta nel mondo degli smartphone. Proprio su questo punto — il nome del partner — c’è la massima incertezza: Vivo, OPPO, OnePlus e Xiaomi hanno già altri accordi in atto; Sony, come detto, difficilmente avrebbe bisogno di una simile partnership. Rimarrebbero ipotesi come Samsung, Google, Apple, ASUS, Huawei, HONOR, Motorola, Realme e Nothing.

A chi gioverebbe maggiormente una collaborazione del genere? In attesa di saperne di più, diteci la vostra nei commenti.

Potrebbe interessarti anche: Il nostro confronto fotografico tra i “quasi top”: Galaxy S23+, Xiaomi 13, Pixel 7, Motorola Edge 40 Pro e OnePlus 11