Quest’anno Samsung si sta dimostrando particolarmente rapida con gli aggiornamenti ad Android 13: la One UI 5 è infatti in distribuzione su Samsung Galaxy S21, Galaxy S21+ e Galaxy S21 Ultra, ma anche su Samsung Galaxy S20, Galaxy S20+, Galaxy S20 Ultra 5G, Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20 Ultra, persino su alcuni dispositivi italiani. Andiamo a scoprire quali sono le novità in arrivo e come aggiornare il vostro smartphone all’ultima versione del robottino.

Samsung Galaxy S21, Galaxy S20 e Galaxy Note 20 ricevono Android 13: le novità dell’aggiornamento

A distanza di un paio di settimane dai più giovani Samsung Galaxy S22, le famiglie Samsung Galaxy S21, Galaxy S20 e Galaxy Note 20 stanno già ricevendo l’aggiornamento stabile ad Android 13 con One UI 5. I firmware sono in distribuzione in Europa, anche in Italia per alcuni utenti: si tratta rispettivamente delle versioni G99*BXXU5DVJC, G98*FXXUFGVJE (G988BXXUFGVJE per S20 Ultra) e N98xBXXU5GVJE, dedicate ai modelli con SoC Exynos. Il download richiesto è di più di 2 GB, dunque vi consigliamo di sfruttare una rete Wi-Fi se non volete intaccare il quantitativo limitato di dati mobili.

Le patch di sicurezza restano quelle di ottobre 2022 (si passa a novembre solo sui Galaxy Note 20), ma le novità sono ovviamente tantissime: oltre a un generale rinnovamento del sistema, Galaxy S21, S20 e Note 20 accolgono le nuove possibilità di personalizzazione (con tavolozze dei colori più complete, temi ancora più “dinamici” con le nuove icone più ampie, con contrasti migliorati e sfumature sottili), nuove animazioni ed effetti di transizione, nuovi effetti di sfocatura sullo sfondo del pannello rapido, della home e dell’intero sistema, nuovi stili per l’orologio (per la schermata di blocco e non solo), nuove impostazioni per la scelta degli sfondi, schermate del chiamante personalizzabili, routine più avanzate, Modalità Sonno, widget impilabili, nuove gesture per il multitasking e la modalità schermo diviso (split screen), nuovo menu Dispositivi connessi all’interno delle Impostazioni, novità per l’app Fotocamera (filigrane e non solo) e la Galleria, notifiche più ampie, nuovo pop-up per le chiamate in arrivo (con possibilità di rispondere rapidamente con un SMS quando siamo occupati) e tanto altro.

La One UI 5 arriverà su tantissimi altri dispositivi Samsung Galaxy, tra smartphone e tablet: visto lo stato del programma beta, i prossimi ad aggiornarsi dovrebbero essere Samsung Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4, giunti da qualche giorno al terzo firmware di test. Successivamente dovrebbe toccare a Galaxy Z Fold3 5GZ Flip3 5G e a diversi altri modelli, già entro la fine dell’anno.

Come aggiornare Samsung Galaxy S21, Galaxy S21+, Galaxy S21 Ultra, Galaxy S20, Galaxy S20+, Galaxy S20 Ultra 5G, Galaxy Note 20, Galaxy Note 20 Ultra ad Android 13

L’aggiornamento è in distribuzione via OTA su Samsung Galaxy S21, Galaxy S21+, Galaxy S21 Ultra, Galaxy S20, Galaxy S20+. Galaxy S20 Ultra 5G, Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20 Ultra, anche in Italia per alcuni modelli no brand e brandizzati dagli operatori. Per cercare l’update ad Android 13 sul vostro smartphone potete recarvi nelle impostazioni di sistema, seguendo il percorso “Impostazioni > Aggiornamenti software > Scarica e installa“. In caso di esito negativo, potete riprovare tra qualche ora o al massimo nei prossimi giorni. Allora, siete soddisfatti della rapidità del produttore sud-coreano?

Potrebbe interessarti: Recensione Samsung Galaxy Z Fold4