Xiaomi Mi MIX 3, Redmi Note 6 Pro ed altri ricevono la TWRP ufficiale

Xiaomi Mi MIX 3, Redmi Note 6 Pro ed altri ricevono la TWRP ufficiale
{ "img": {"small":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/TWRPrecovery_tta.jpg","medium":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/TWRPrecovery_tta-460x259.jpg","large":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/TWRPrecovery_tta-635x357.jpg","full":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/TWRPrecovery_tta.jpg","retina":"https:\/\/www.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2016\/11\/TWRPrecovery_tta.jpg"}, "title": "Xiaomi Mi MIX 3, Redmi Note 6 Pro ed altri ricevono la TWRP ufficiale" }

Buone notizie per gli amanti del modding: la lista dei dispositivi con supporto alla TWRP ufficiale accoglie infatti alcune new entry, tra cui spiccano Xiaomi Mi MIX 3, Xiaomi Redmi Note 6 Pro e Sony Xperia XA2 Plus.

La TWRP (TeamWin Recovery Project) è la recovery custom più famosa nell’intero panorama Android e l’arrivo del supporto ufficiale rappresenta sempre un momento molto importante per la vita di uno smartphone all’interno della community, in quanto la disponibilità della suddetta recovery custom viene in aiuto per effettuare dei semplici backup, ma soprattutto è il punto di partenza per iniziare ad apportare modifiche più interessanti.

La lista degli smartphone ufficialmente supportati è in costante aggiornamento. Nelle scorse settimane, per fare qualche esempio, sono entrati a farne parte alcuni modelli molto popolari ed apprezzati di Xiaomi, vale a dire lo smartphone Android One Mi A2 ed i più premium Mi 8 e Mi MIX 2S.

Anche questa volta il produttore cinese è ben rappresentato, visto che tra i nuovi smartphone supportati ufficialmente dalla TWRP ci sono anche Xiaomi Mi MIX 3 e Redmi Note 6 Pro. Il primo è l’ultimo nato della famiglia Mi MIX, è uno slider phone, è probabilmente uno degli smartphone più iconici degli ultimi tempi e di recente, al MWC 2019, lo abbiamo conosciuto ufficialmente anche in versione 5G. Redmi Note 6 Pro, dal canto suo, è un device di fascia media piuttosto completo, anche se è stato forse un po’ oscurato dagli apprezzamenti ricevuti dal suo riuscitissimo predecessore.

Ed ora bando alle ciance, ecco l’elenco completo dei nuovi smartphone con TWRP ufficiale con annessi link utili per i relativi download:

  • Samsung Galaxy S4 Value Edition (jfvelte)
  • LG G5 SE International (h840)
  • Realme 2 Pro (RMX1801)
  • Sony Xperia XA2 Plus (voyager)
  • Xiaomi Mi MIX 3 (perseus)
  • Xiaomi Redmi Note 6 Pro (tulip)

Se invece il vostro smartphone è già rooted, potete installare comodamente la TWRP scaricando l’app ufficiale dal Google Play Store tramite il badge seguente.

Android app sul Google Play

 

Fonti: Xda-developers, Androidpolice