Lavorate all’aperto e volete sapere quale smartphone è più adatto alle vostre esigenze? Dovete cercare il miglior smartphone rugged presente sul mercato? Siete giunti nel posto corretto visto che in questa pagina, che aggiorneremo regolarmente, vi parleremo dei migliori smartphone rugged, quella categoria di dispositivi pensati per resistere alle cadute, alle intemperie, allo sporco e a condizioni estreme.

Cosa sono gli smartphone rugged

Che si tratti di lavoro, attività sportiva o semplice divertimento, a volte serve uno smartphone che sia in grado di sopravvivere a una caduta rovinosa, che possa essere utilizzato con le mani sporche, sotto la pioggia o che riesca a funzionare senza problemi anche in ambienti polverosi o molto sporchi.

Dopo anni in cui i rugged phone sono stati relegati in una nicchia poco interessante, con prodotti resistenti ma dalle prestazioni ridicole, in tempi più recenti la situazione è decisamente cambiata e ora è possibile trovare prodotti a buon mercato, con prestazioni accettabili accanto a dispositivi decisamente più performanti.

Solitamente questa categoria di smartphone può contare su batterie dalla capacità elevata, per garantire più di un giorno di autonomia, una situazione che capita se, ad esempio, state facendo un’escursione in montagna e non volete avere con voi il peso di un power bank.

Anche gli schermi sono caratterizzati da una buona luminosità, per essere ben visibili all’aperto e godono di protezioni supplementari per proteggerli da urti e cadute. Le fotocamere non sono solitamente il punto di forza dei rugged phone, ma è comunque possibile scattare buone foto, soprattutto di giorno. Non mancano comunque soluzioni con fotocamere di buona qualità.

Da sottolineare inoltre la presenza di certificazioni per la resistenza ad acqua e polvere, quasi sempre IP68 o IP69, e molto spesso anche quella relativa allo standard militare MIL-STD-810G che ne garantisce l’ottima resistenza.

In questa nostra breve guida ai migliori smartphone rugged, aggiornata ogni mese, abbiamo voluto selezionare alcuni fra i modelli più interessanti che possono essere acquistati nel nostro Paese. Se vi rivolgete al mercato dell’importazione dalla Cina potete trovare numerose altre opportunità, ma qui troverete solo prodotti disponibili ufficialmente, con supporto e garanzia ufficiali.

Migliori smartphone rugged

CUBOT Kingkong Mini 3

Se cercate un rugged phone che sia compatto e leggero, questo è quello che fa per voi. Lo schermo da 4,5 pollici permette di contenere le dimensioni 131 x 58,1 x 13,4 mm e 149 grammi di peso, anche se a farne le spese è la batteria, che ha una capacità di 3.000 mAh ma che vi porta a sera anche nelle giornate più impegnative. Molto basico il comparto fotografico, sensore posteriore da 20 megapixel e frontale da 5 megapixel, che permettono comunque di scattare in maniera accettabile. Un compagno perfetto per chi fa sport e nuon vuole peso aggiuntivo, con la capacità di resistere ad acqua, polvere e cadute.

CUBOT Kingkong Power

Presentato nel corso del 2023, è uno degli smartphone che offrono il miglior rapporto qualità prezzo in questa categoria. È dotato di schermo FullHD+ con punch hole, 8-256 GB di memoria e Android 13 per prestazioni di tutto rispetto. La batteria è uno dei suoi punti di forza, con una capacità di 10.600 mAh che può garantire almeno 3 giorni di autonomia ed è assistita da una ricarica cablata a 33 watt. Ha una doppia torcia LED per illuminare alla perfezione in qualsiasi situazione, è dotato delle certificazioni IP68, IP69K e MIL-STD-810H, che garantiscono la resistenza a qualsiasi maltrattamento. Incluse anche una fotocamera per la visione notturna, adatta agli appassionati di attività all'aria aperta.

DOOGEE V30T

Presentato nel 2023, a questo rugged phone non manca davvero nulla: schermo IPS FullHD+ con refresh a 120 Hz, MediaTek Dimensity 1080, 12 GB di RAM, WiFi 6, Bluetooth 5.2, 5G e NFC per i pagamenti in mobilità. Buono il comparto fotografico, con sensore principale da 108 megapixel, fotocamera notturna da 20 megapixel e grandangolare/macro da 16 megapixel, ottima l'autonomia grazie a una batteria da 10.600 mAh con ricarica ultra rapida a 66 watt. Il sistema operativo è Android 12, senza interfacce personalizzate per mantenere una elevata fluidità generale.

Samsung Galaxy XCover 6 Pro

Samsung è rimasto uno dei pochi brand di primo piano a realizzare rugged phone. Questo XCover 6 Pro è dotato di schermo da 6,6 pollici (a 120 Hz), quindi le dimensioni non sono contenute. Il design è comunque curato, senza le vistose protezioni tipiche di questa tipologia di prodotti. La batteria da 4.050 mAh dispone di una ricarica a 15 watt e copre una giornata di lavoro non troppo intensa. Buono il comparto fotografico, con sensori da 50 e 8 megapixel niente male la connettività con 5G, WiFi 6, Bluetooth 5.2 e NFC.

Nokia XR21

Nokia XR21 è un rugged phone in Italia dal mese di maggio 2023, in una sola configurazione e due diverse colorazioni. È un dispositivo di fascia media, con schermo FullHD+ da 6,49 pollici a 120 Hz, Snapdragon 695 con 6-128 GB di memoria, fotocamera principale da 64 megapixel(f/1.79) e ultra grandangolare da 8 megapixel (f/2.2), connettività 5G e WiFi 6, lettore di impronte digitali, batteria da 4.630 mAh con ricarica rapida a 30 watt. È certificato IP68 e IP69K, oltre a MIL-STD-810H, quindi resiste ad acqua, polvere sporco, cadute e temperature estreme.

DOOGEE V20 Pro

Se cercate un rugged phone dalle ottime capacità fotografiche dovreste prendere in considerazione questo modello. Ha un sensore principale da 64 megapixel, un sensore da 24 megapixel per le foto notturne con illuminatori a infrarossi e una fotocamera termica, abbinata a un sensore fusione da 8 megapixel. Per maggiori dettagli vi rimandiamo alla nostra recensione completa. Lo schermo AMOLED da 6,43 pollici è molto luminoso anche sotto la luce del sole, le prestazioni sono sempre convincenti e la batteria da 6.000 mAh consente di coprire almeno due giorni di utilizzo, con una ricarica a 33 watt.

Questi erano dunque i migliori smartphone rugged di questo mese, ma ogni mese aggiorneremo questo elenco, aggiungendo eventuali novità del mercato che dovessero rivelarsi più interessanti.

Vi ricordiamo che abbiamo numerose altre guide, dedicate ai migliori smartphone sul mercato. A seguire alcune di quelle che potrebbero interessarvi.