Questo sito contribuisce alla audience di

Mentre Microsoft sogna di ridurre le dimensioni del notch, Motorola brevetta un display OLED pieghevole

Visto che il notch di iPhone X, nonostante il fascino che sembra galvanizzare molti, è di fatto parecchio invadente, c’è qualcuno che sta studiando per cercare di ridurne le dimensioni senza alterare o eliminare i vari sensori che contiene. Quel qualcuno è Microsoft, azienda che ha depositato di recente una domanda di brevetto al riguardo.

L’escamotage escogitato per far sì che le dimensioni del notch siano più accettabili? Il cosiddetto “Hybrid imaging sensor for structured light object capture”, che tradotto significa in soldoni combinare la fotocamera frontale e quella a infrarossi in un unico sensore. Questo è quanto:

Qualora la risposta a Microsoft sia positiva, l’azienda potrebbe chiaramente vendere il brevetto ad Apple o a tutte quelle aziende che starebbero puntando al notch (Huawei?).

A ogni modo, sempre in tema di brevetti, oltre a Microsoft anche Motorola pare che abbia in serbo qualcosa di interessante. Come Samsung, LG e tanti altri, anche quest’ultima è al lavoro per i display pieghevoli.

In dettaglio Motorola ha brevettato di recente un display OLED flessibile da introdurre su uno smartphone. Le immagini e gli schemi che seguono possono dare un’idea riguardo all’implementazione.

Secondoquanto emerso e stando a quanto possiamo vedere da questi primi disegni, risulta che tale display potrebbe essere implementato sia su un dispositivo standard, sia su uno smartphone pieghevole (figura 12 e 13). Comunque, è ancora presto per parlare; staremo a vedere visto che non c’è niente di concreto ma si tratta in entrambi i casi solamente di brevetti.

Vai a: Un brevetto Samsung mostra nuove idee di design per futuri smartphone

Fonte: Mspoweruser, Androidheadlines

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • leonardo avesani

    Si ma se Microsoft non fa più cellulari perché questi progetti a cui la essential era già riuscita

    • Peter

      si può avere una versione anche in italiano? :D

Top