Huawei ha presentato negli ultimi mesi una lunga serie di smartphone che vanno a coprire tutte le fasce di mercato, dai top di gamma come Huawei Mate 8, Huawei P9 e Huawei P9 Plus ai modelli di fascia medio bassa commercializzati con il brand Honor, come Honor 5C e Honor 4X.

Molti utenti però non apprezzano l’interfaccia EMUI, che presto dovrebbe subire un completo refresh, e preferiscono ricorrere alle custom ROM anche se in alcuni casi vanno a perdere alcune delle funzionalitĂ  originali. Finora però per molti modelli era necessario ricorrere a versioni non ufficiali della custom recovery TWRP per poter installare ROM personalizzate.

In concomitanza con la festa d’indipendenza che si celebra oggi negli Stati Uniti, anche alcuni dispositivi Huawei, ben otto, ricevono il supporto ufficiale da parte di TWRP, la custom recovery che sta ormai alla base di qualsiasi operazione di modding. Di seguito trovate la lista completa dei dispositivi, quattro a marchi Huawei e altrettanti a marchio Honor, con i relativi collegamenti alla pagina ufficiale da cui scaricare la custom recovery TWRP: