Questo sito contribuisce alla audience di

Samsung Galaxy S9 Plus vs Huawei P20 Pro: i due migliori smartphone Android a confronto

Confronto tra Samsung Galaxy S9 Plus e Huawei P20 PRO – Samsung e Huawei si stanno giocando da un paio d’anni le posizioni che contano nell’olimpo dei costruttori di smartphone, da una parte lo storico brand che poco tempo fa non aveva praticamente rivali, dall’altra l’emblema della prorompente espansione cinese nel settore tecnologico.

Ci sono due smartphone che nel 2018 sono chiamati a tenere alto l’onore dei due colossi: Samsung Galaxy S9 Plus e Huawei P20 Pro.
Si tratta di due prodotti eccellenti, degni rappresentanti di tutto il know how che le rispettive aziende riescono a mettere sul campo, tutto grasso che cola per noi consumatori anche se i prezzi folli che hanno raggiunto potrebbero far rimanere a bocca asciutta i più.

Se però avrete la pazienza di aspettare qualche mese, il mercato farà il suo corso e potrete portarveli a casa a cifre più contenute, in questo caso sarà bene tenersi pronti e informarsi al meglio su quale sia la scelta più giusta.
Le differenze sono minime e anche se Samsung e Huawei hanno scelto strade diverse, il risultato è vicinissimo, non temete vi veniamo in soccorso con un confronto a tutto campo tra Samsung Galaxy S9 Plus e Huawei P20 Pro. 

Samsung Galaxy S9 Plus vs Huawei P20 Pro confronto video

Comparto fotografico

Abbiamo coperto la maggiorparte dei temi del confronto all’interno del nostro video, a seguire invece vogliamo approfondire il discorso sul comparto fotografico, punto chiave per entrambi i prodotti.

Samsung Galaxy S9 Plus propone una doppia fotocamera posteriore di cui una con sensore RGB da 12 MP e dual pixel autofocus, abbinato a un obiettivo stabilizzato con doppia apertura F/1.5 – F/2.4; la seconda fotocamera ha zoom ottico 2x ed è stabilizzata, ha apertura F/2.4 ed è abbinata ad un sensore da 12 MP.
Frontalmente invece troviamo una fotocamera da 8 MP con AF.

Huawei P20 Pro invece propone tre fotocamere posteriori di cui la principale con sensore RGB da 40 MP abbinato a un’ottica non stabilizzata F/1.8, il secondo sensore è B&W da 20 MP su ottica non stabilizzata F/1.6, mentre la terza fotocamera è un teleobiettivo 3X stabilizzato con apertura F/2.4, abbinato a un sensore da 8 MP.
La selfie cam è da 24 MP a fuoco fisso.

In basso vi lasciamo una galleria di immagini scattate con entrambi gli smartphone, QUI invece potete trovare le foto a risoluzione originale.

Dividiamo in due la nostra analisi perché siamo di fronte a due campioni nelle rispettive “filosofie fotografiche”, da un lato P20 Pro si è dimostrato superiore tecnicamente, grazie al sensore da 40 MP di grandi dimensioni e allo straordinario intervento della AI nella stabilizzazione digitale, dall’altro S9 Plus è il massimo in quanto a praticità e non sbaglia un colpo.

P20 Pro quindi vince lo scettro di miglior camera phone se consideriamo puramente l’aspetto della qualità delle immagini, o meglio, delle potenzialità che ha dimostrato di avere.
Grazie alla AI riusciamo a scattare foto completamente ferme con esposizione anche di 5 o 8 secondi, in notturna e nelle situazioni a scarsa illuminazione, questo farà la differenza.
In notturna non c’è storia, mentre di giorno sempre il riconoscimento delle scene neurale è capace di settare al meglio i vari parametri di scatto traendo il massimo dall’hardware a disposizione.
Qui però si palesano alcuni limiti, non sempre infatti le foto risultano come ce le saremmo aspettate, capita che i colori vengano troppo enfatizzati, idem dicasi per i contrasti e la nitidezza.
Se quindi di notte P20 Pro vince e convince, di giorno risulta poco immediato e spesso pasticcione, seppur in qualche occasione abbia realizzato scatti sopra la media.

A tutto ciò si aggiunge lo zoom ottico 3X che è sempre quel qualcosa in più sempre utile e il sensore in bianco e nero, che si usa poco ma c’è.

Galaxy S9 Plus risponde con la sua doppia apertura, ottima per realizzare scatti in diurna che spesso saranno superiori a quelli di P20 Pro e mai completamente sbagliati o fuori fuoco.
In notturna con una foto normale, senza ricorrere a modalità particolari e con una esposizione breve, riuscirà ad avvicinare molto i risultati di P20 Pro, questo la dice lunga sullo straordinario software di compressione dei dati di Samsung, superiore sicuramente al corrispettivo Huawei.
Lo zoom è “solo” 2X ma il sensore è migliore di quello di P20 Pro, peccato solo che in notturna fatichi parecchio.

Su un ipotetico campione di 100 foto, il Galaxy saprà tirar fuori belle foto nel 90% dei casi, talvolta vi stupirà ma quasi mai potrà sbagliare clamorosamente lo scatto.
Il P20 Pro nella stessa situazione realizzerà qualche scatto superlativo, foto notturne incredibili ma in egual misura rovinerà scatti semplici e risulterà sempre meno intuitivo e efficace nell’esperienza di utilizzo.

I selfie sono a favore di Samsung Galaxy S9 Plus, nonostante la risoluzione e talvolta il dettaglio sia migliore sul P20 Pro.
In realtà in questo caso il gusto personale assume un ruolo preponderante, nessuno dei due è perfetto e entrambi sono di buon livello, inoltre bisogna considerare le diverse funzioni extra che le due case hanno pensato per i selfie, ce n’è per tutti i gusti.

In video fino alla risoluzione FullHD la stabilizzazione digitale di Huawei P20 Pro è quasi miracolosa, salendo al 4K oppure ai 60 fps emerge invece l’hardware migliore del Samsung, che può contare sulla stabilizzazione ottica su entrambi i sensori.

Nota: le immagini sono disposte nell’ordine P20 Pro – Galaxy S9 Plus

In conclusione

Concludiamo il nostro confronto tra Samsung Galaxy S9 Plus e Huawei P20 Pro, proposti rispettivamente a 999 Euro e 899 Euro di listino.

Nel video abbiamo definito come miglior smartphone Android del momento Samsung Galaxy S9 Plus (recensione), di lui ci è piaciuta la completezza e il livello di eccellenza che mette in campo in ogni comparto, riuscendo a convincere pienamente sia nell’hardware che nel software. E’ la scelta per andare sul sicuro, per chi non vuole sorprese ma pretende il massimo della pracitià e affidabilità.

Huawei P20 Pro (recensione) è forse più per utenti consapevoli, per gli appassionati di fotografia e per chi è rimasto incantando dall’hardware esagerato che mette in campo.
A livello software e a livello hardware ha qualche mancanza in alcuni comparti rispetto a S9 Plus, ma si fa perdonare con una autonomia decisamente superiore.

Molto dipende dal gusto e dalle preferenze personali, certo è che sono entrambi ottimi e nelle skills che contano davvero se la giocano sul filo di lana, per questo scegliete con attenzione ma non preoccupatevi più di tanto perché sono senza dubbio i migliori smartphone attualmente in circolazione e difficilmente rimarrete delusi.

Migliori offerte per Huawei P20 Pro
Migliori offerte per Samsung Galaxy S9 Plus

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Shane Falco

    Se dovessi scegliere tra i 2 prenderei s9+ perchè + completo e processore più nuovo e + potente, poi samsung tende ad aggiornare d+ nel tempo. La differenza nelle foto è minima mentre nei video meglio ampiamente s9+. Poi il design di s9 non è una scopiazzatura di iphone x.

  • Guido Sabatini

    Avevo un P9 Plus di cui ero contentissimo e sarei passato subito a P20 pro se non fosse per il fatto che non ha la memoria espandibile. Essendo appassionato di fotografia e di musica ho decine e decine di GB impegnati. Avete qualche soluzione performante per poter arginare questa limitazione?
    Pensavo di utilizzare una pendrive tipo Sandisk Ultra Type-C 128Gb

  • dacher70

    Bel confronto! Arrivo da S8+ e non so se veramente vale la pena upgradare.
    Due cose per cui preferisco Huawei sono la gestione della galleria foto, che permette il recupero, delle foto cancellate e l’editing video, l’elaborazione del taglio ad esempio è velocissimo, quasi come iPhone.

  • interessante confronto … questa volta però scelgo Huawei: ho bisogno di uno smartphone che copra una vera giornata dalle 5:30 del mattino a sera anche dopo 1 anno d’uso, che non mi costringa a tirarlo su dalla scrivania ad ogni notifica per leggere il display (ed io uso solo l’impronta per sbloccarlo), che faccia belle foto alla mia piccola peste e che abbia di suo tanto spazio per i miei files e che sia sempre reattivo, non solo i primi 3 mesi.

    • Pol Hallen

      quoto

  • Giuliano88

    Ottimo confronto… tra i 2 scelgo l’ s9+

  • Leonardo Romagnoli

    Sfondo dei due telefoni?

  • h2oz

    Caro Matteo complimenti, una analisi sintetica e chiara che mi è piaciuta moltissimo.

  • PierCarlo

    Cè un errore nella recensione, il P20 Pro è Dual Sim ACTIVE e non Stand By!
    S9 Plus è Dual Sim Stand By purtroppo…

    • Matteo Virgilio

      In realtà mi risulta siano dual standby entrambi.

    • Lorenzomx

      In realtà è dual standby anche il p20 pro

  • giuseppe

    Per favore implementate lo swipe per scorrere le gallery su mobile!

Top