Dalla loro prima implementazione nei sistemi operativi mobile moderni, le Emoji hanno profondamente cambiato il nostro modo di comunicare con amici e parenti. Spesso una emoji è in grado di esprimere meglio un particolare stato d’animo rispetto ad una frase, cosa che le rende sempre di più uno dei mezzi di comunicazione più utilizzati degli ultimi anni.

emoji 13.0 android 11

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

In queste ore l’Unicode Consortium ha ufficialmente presentato le Emoji 13.0, al cui interno troveremo ben 117 nuove emoji che andranno a toccare un gran numero di aspetti del nostro modo di vivere e comunicare. Interessante notare come Google abbia confermato che queste troveranno posto all’interno di Android 11, la nuova versione dell’OS che molto probabilmente inizieremo a conoscere già a partire dal prossimo marzo.

Google conferma che le nuove Emoji 13.0 faranno parte di Android 11

L’azienda statunitense è stata promotrice di alcune emoji, come ad esempio una persona che indossa il velo, in smocking o che allatta un bambino con un biberon. Sono inoltre presenti nuove emoji per indicare empatia, come ad esempio due persone che si abbracciano, una faccia sorridente con una lacrima e la bandiera per la comunità transgender promossa assieme a Microsoft. La lista completa delle nuove emoji di Google la potete trovare a questo link nella colonna “Goog“.

Per la felicità degli italiani, all’interno delle novità delle Emoji 13.0, troverà posto anche una particolare emoji pensata per indicare il classico gesto con le mani volto ad esprimere “incredulità”. L’update presenta inoltre le versioni inclusive per quanto riguarda Babbo Natale, così come un uomo sotto il classico velo da sposa – queste vanno ad aggiungersi alle varianti inclusive già aggiunte all’interno delle Emoji 12.1.

Ci aspettano novità anche per il regno animale e vegetale, con ad esempio una pianta nel vaso, un gatto nero, il castoro, l’orso polare, il bisonte, la foca e tanti altri.

Quando potremo utilizzare le nuove emoji

Secondo quanto dichiarato dall’Unicode Consortium, le Emoji 13.0 saranno disponibili su tutte le piattaforme a partire dalla seconda metà del 2020. Queste dovrebbero arrivare in beta su Android più o meno attorno ad agosto.

Ovviamente, come ben sappiamo, le emoji appena viste possono subire qualche piccola variazione in base alla piattaforma utilizzata, e troveranno posto all’interno di Android, iOS, WhatsApp, Twitter e molte altre applicazioni.