Tempo di miglioramenti per le Google Pixel Buds con il nuovo aggiornamento del firmware

Tempo di miglioramenti per le Google Pixel Buds con il nuovo aggiornamento del firmware
{ "img": {"small":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Google-Pixel-Buds-cop-460x345.png","medium":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Google-Pixel-Buds-cop-635x476.png","large":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Google-Pixel-Buds-cop.png","full":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Google-Pixel-Buds-cop.png","retina":"https:\/\/img.tuttoandroid.net\/wp-content\/uploads\/2019\/06\/Google-Pixel-Buds-cop.png"}, "title": "Tempo di miglioramenti per le Google Pixel Buds con il nuovo aggiornamento del firmware" }

Le cuffie wireless Google Pixel Buds ricevono un nuovo aggiornamento del firmware che porta alcuni miglioramenti che risulteranno senz’altro molto graditi agli utenti. Andiamo a scoprirli nel dettaglio.

Come probabilmente saprete, le Google Pixel Buds non sono mai arrivate ufficialmente in Italia, nonostante risultino disponibili in diversi Paesi europei. Le cuffie non sono un modello true wireless, visto il collegamento tra i due auricolari tramite cavo, ma potrebbero comunque aver ingolosito molti utenti anche grazie alla loro integrazione con Google Assistant.

Le cuffie Google Pixel Buds stanno ricevendo in queste ore un aggiornamento del firmware che riduce il lag, perfezionando la latenza nei video di YouTube e nei giochi, migliora la connettività e la batteria: ora infatti gli auricolari segnalano correttamente il 100% di batteria a ricarica avvenuta e possono contare su un collegamento via Bluetooth ancora più rapido e stabile (soprattutto dopo aver eseguito un reset ai dati di fabbrica).

La versione del firmware è la 2.2185.230 e il download può essere eseguito dall’applicazione di Google Assistant alla quale risultano collegate le Google Pixel Buds. Il rollout dovrebbe essere già a buon punto nel momento in cui stiamo scrivendo.

Fonte: Androidpolice
Condividimi!