Nexus 4 da 32 GB: parliamone…

nexus4final

Nexus 4 da 32 GB, il grande assente dell’annuncio di Google di Lunedì 29 Ottobre. Grande assente in quanto forse la maggior parte degli utenti si aspettava di poterlo vedere in diverse varianti contraddistinte da diversi tagli di memoria, che ci sono stati ma che a quanto pare non sembrano aver soddisfatto tutti.

Il Nexus 4 è attualmente proposto in due varianti, una da 8 GB e l’altra da 16 GB di memoria interna, il che confermerebbe una certa costanza da parte di Google di voler per forza dotare di al massimo 16 GB di memoria i suoi smartphone. Pace fatta per il Nexus One che aveva a bordo i suoi scarsi 150 MB, a partire dal Nexus S tutti gli smartphone della serie Nexus hanno avuto 16 GB di memoria interna: Nexus S 16 GB, Galaxy Nexus 16 GB con versione da 32 GB realizzata solo per l’operatore Verizon Wireless, Nexus 4 8 GB e 16 GB.

Perchè quindi Google non ha scelto di installare una memoria più capiente – o una microSD – nel suo Nexus 4 che si candida ad essere uno dei migliori (se non il migliore) smartphone Android del momento? Mezza risposta ci è stata fornita da Matias Duarte proprio nella giornata di ieri, se ricordate, in quanto aveva risposto alla domanda della mancanza della microSD in maniera quasi impeccabile sostenendo che le memorie esterne causano solo impicci e problemi agli utenti.

In effetti non ci sentiamo di dargli torto, ed un motivo ancor più importante di quello dato da Matias Duarte è quello legato alle prestazioni. Infatti è stato provato scientificamente che le schede di memoria rallentano gli smartphone, quindi avere un dispositivo con sola memoria interna non predisposto per le microSD è sicuramente un plus per quanto riguarda le prestazioni.

Ma 16 GB sono sufficienti su uno smartphone attuale? La nostra risposta è: dipende! Dipende dall’uso che se ne vuole fare, dipende da quanti file di grandi dimensioni vogliamo avere sul nostro smartphone, e da tanti altri fattori. In linea generale, però, 16 GB non sono molti.

Lo stesso Matias Duarte ha spiegato che Google ha scelto di dare agli utenti la possibilità di scegliere il taglio di memoria migliore per le proprie esigenze, ma probabilmente (almeno per ora) non è stato valutato il taglio di memoria che poteva interessare forse la maggior parte degli utenti, ovvero quello da 32 GB.

Risulta molto strano come il Nexus 7 ora venga proposto nella variante da 32 GB mentre il Nexus 4 “solo” in quella da 16 GB massimi. Quello che allora potremmo ipotizzare sarebbe: che Google abbia in mente di lanciare una versione da 32 GB del Nexus 4 tra pochi mesi così com’è stato fatto con il Nexus 7 lanciato inizialmente solo in versione da 8 e 16 GB?

Questo non ci è dato di saperlo ma gli utenti vogliono risposte certe. Ci sarà o non ci sarà la tanto desiderata versione da 32 GB? Se si, quando? Queste sono le domande che poniamo direttamente a Google e che alle quali ci auguriamo di aver risposta entro brevissimo tempo. Non sarebbe giusto nei confronti degli utenti annunciare una versione da 32 GB di un dispositivo alcuni mesi dopo il suo lancio.

A voi i commenti!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoAndroid si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • per il momento nn è la memoria (si possono usare cavi otg oppure il cloud) che deve preoccupare ma quel cavolo di prezzo,cioe 599 invece di 349 ,gia lg la consideravano una schifezza ,figuriamoci adesso ….altro che aumentare il prezzo per non svantaggiare gli altri telefoni se continua cosi …nessuno comprerà piu niente da lg e ripeto ,,,nessuno.

  • rogor

    Secondo me sono le solite fregnacce! con una potenza di calcolo del genere un nexus avrebbe paura di aggiungre una stupida micro sd?
    Ma andate a raccontarla ad un altro.
    E’ solo strategia di mecato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Non capisco quale sia il problema nel lasciare la memoria interna ad essere gestita e montata così com’è dai Nexus (ottimamente dire), ma lasciare la possibilità di mettere una microSD per memorizzare tutto ciò che c’è di più pesante come ad esempio i filmati senza che venga compromessa la velocità di sistema.

  • Per favore smettiamo di parlare di schedine SD e robaccia removibile, siamo nel 2013 tra poco!!
    E smettete di pensare che il Nexus sia un LG come gli altri. Come il Nexus 4 è un LG l’iPhone è Foxconn.. LG assembla su specifiche Google, il software ce lo mette Google, e gli aggiornamenti arrivano da Google. LG credo che non se lo pubblicizzi neanche più di tanto.. Se vi siete fidati a comprare un telefono assemblato da chissachi (Foxconn) non vi fidate di uno assemblato da LG?

    • effettivamente hai ragione, quando ho saputo che il Neus 4 sarebbe stato un LG ho un po’ storto il naso perché LG non mi è mai piaciuta molto come marca produttrice, però dopo aver visto la scheda tecnica in fondo mi sono accorto che i componenti sono molto simili a quelli di altri device, non sono proprietari LG e i materiali sembrano buoni (quando potrò provarne uno dal vivo spero di averne la prova), quindi ho deciso che mi fiderò di Google (dato che sui Nexus le nuove release escono per prime e per diverse versioni non dovrebbero esserci problemi per cui è nota LG) e farò del Nexus 4 un mio prossimo acquisto.

  • Gianpiero Cavallo (FB)

    Non lo hanno fatto subito il modello da 32 gb altrimenti come fanno a far pagare tanto subito il 16 GB e poi tra 3 mesi tirano fuori il 32 facendo pagare quest’ultimo come modello di punta … tutta una montatura delle strategie di mercato. Merde !!!!

    • secondo me non è così.. cioè.. anche se dovessero produrre un 32GB non credo che il prezzo degli altri due tagli diminuirebbe.. in fondo se il 32GB dovesse costare 399€ (mantenendo un salto di 50€ da un taglio all’altro) non lo riterrei un cattivo prezzo considerando i prezzi degli altri device con hardware simile.. insomma, non credo sia una strategia di mercato nel senso in cui la intendi tu, ma piuttosto credo che aspetteranno per vedere le reazioni della clientela: se vedranno che gran parte degli acquirenti acquisteranno un 16GB e pochi un 8GB e che sul web in tanti richiederanno a gran voce un 32GB allora lo faranno, altrimenti no.. in fondo per tenere un prezzo così basso (perché effettivamente è basso) secondo me hanno preferito tenere dei tagli un po’ più contenuti..

      in ogni caso io credo che lo comprerò appena sarà riuscito a mettere via abbastanza soldi per farlo, ma non sono ancora sicuro sul taglio, a me, personalmente, non servirebbero 32GB, ma capisco che molti potrebbero utilizzarlo anche per tenerci sopra roba pesante, quindi un 32GB non ce lo vedrei male (e per questo credo che uscirà, un po’ come è successo con il Nexus 7)

  • Personalmente trovo che 32gb sarebbe il taglio di memoria perfetto in assenza di SDcard…16 è comunque poco considerata la stazza delle app (e dei giochi!) che escono oggi come oggi!
    Poi riguardo allo spazio cloud che verrebbe in soccorso della scarsa memoria…d’accordo…ma qui in Italia quando hai un bel segnale 3g pulito ti vien voglia di gridare al miracolo! figurarsi se posso permettermi di avere tutti i miei file su cloud…giusto per backup o condivisione.
    Infine il mercato – ancora in buona parte dominato da ifogn – ormai si aspetta anche i tagli 32 e 64.

  • che solo il fatto che sia LG mi porta a non comperarlo …. e passerò invece al nexus 7 3G !!!! ….. LG DEVE MORIRE

  • androlui

    32

  • Io tra un pò, non riesco a finire 8GB…

  • stefanomassara

    è un taglio di memoria perlomeno interessante. con 16gb devo selezionare cosa mettere e a volte ero full.. ma tanto questo N4 non lo prendo lol

Top